Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «pigia», il significato, curiosità, forma del verbo «pigiare», frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Pigia

Forma verbale
Pigia è una forma del verbo pigiare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di pigiare.
Informazioni di base
La parola pigia è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con pigia per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Pigia meglio la valigia in quanto non intendo privarmi di alcunché.
  • E pigia e pigia e pigia, vedrai che prima o poi arriverà il mosto.
  • Con tutto quel pigia pigia non siamo riusciti ad arrivare sotto il palco.
Citazioni da opere letterarie
Scialle nero di Luigi Pirandello (1904): – Vossignoria non dubiti: me lo pesterò sotto i piedi; sa come? come si pigia l'uva. O piuttosto, facciamo così: glielo consegno, legato mani e piedi; e Vossignoria si prenderà tutta quella soddisfazione che vuole. Il nerbo, per le nerbate, glielo procuro io, e glielo tengo prima apposta tre giorni in molle, perché picchi più sodo.

I promessi sposi di Alessandro Manzoni (1840): Un mormorio favorevole, voci più chiare di protezione s'alzano in risposta: i birri sul principio comandano, poi chiedono, poi pregano i più vicini d'andarsene, e di far largo: la folla in vece incalza e pigia sempre più. Quelli, vista la mala parata, lascian andare i manichini, e non si curan più d'altro che di perdersi nella folla, per uscirne inosservati.

Il nostro padrone di Grazia Deledda (1920): Sua madre era morta, ed ella la ricordava appena. Era una donna oriunda di Oliena; una lavoratrice che andava sulle montagne per raccogliere scorza di ontano, con la quale faceva una tinta e tingeva l'orbace dopo averlo ammorbidito pigiandolo per ore ed ore come si pigia l'uva.
Proverbi
  • Quando il capello è bianco e la barba grigia, sembra di pigiar ma non si pigia.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per pigia
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bigia, ligia, pigio, pigna, pigra, pizia.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bigie, bigio, bigiù, ligie, ligio.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: pigi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: pigiai, piglia.
Parole con "pigia"
Iniziano con "pigia": pigiai, pigiama, pigiami, pigiamo, pigiano, pigiare, pigiata, pigiate, pigiati, pigiato, pigiava, pigiavi, pigiavo, pigiammo, pigiando, pigiante, pigianti, pigiarsi, pigiasse, pigiassi, pigiaste, pigiasti, pigiamini, pigiamino, pigiamone, pigiamoni, pigiarono, pigiatina, pigiatine, pigiatore, ...
Finiscono con "pigia": steatopigia.
Contengono "pigia": alpigiana, alpigiane, alpigiani, alpigiano, campigiana, campigiane.
»» Vedi parole che contengono pigia per la lista completa
Parole contenute in "pigia"
già, pigi. Contenute all'inverso: gip.
Incastri
Inserito nella parola alni dà ALpigiaNI; in alno dà ALpigiaNO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "pigia" si può ottenere dalle seguenti coppie: piada/adagia, pigri/grigia, pira/ragia, pigna/naia, pigra/raia.
Usando "pigia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * giaci = pici; * giano = pino; * giara = pira; * giava = piva; * giave = pive; alpi * = algia; * giacca = picca; * gialli = pilli; * giallo = pillo; rapi * = ragia; * giacche = picche; * ano = pigino; cinipi * = cinigia; * giaccone = piccone; * giacconi = picconi; * ialino = piglino; antilopi * = antilogia; * giacchetta = picchetta; * giacchetti = picchetti; * giacchetto = picchetto; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "pigia" si può ottenere dalle seguenti coppie: pila/algia, pirene/energia, piro/orgia, pignori/ironia, pigra/aria.
Usando "pigia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aiola = pigola; * airone = pigrone; * aironi = pigroni.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "pigia" si può ottenere dalle seguenti coppie: copi/giaco, rapi/giara.
Usando "pigia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: giaco * = copi; giara * = rapi; * copi = giaco; * rapi = giara.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "pigia" si può ottenere dalle seguenti coppie: picca/giacca, picche/giacche, picchetta/giacchetta, picchetti/giacchetti, picchettino/giacchettino, picchetto/giacchetto, piccone/giaccone, picconi/giacconi, pici/giaci, pilli/gialli, pillo/giallo, pino/giano, pira/giara, piva/giava, pive/giave, piglino/ialino.
Usando "pigia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: algia * = alpi; * ragia = pira; ragia * = rapi; ragia * = rapì; * adagia = piada; * naia = pigna; * raia = pigra; pigri * = grigia; * anoa = pigiano; * area = pigiare; * atea = pigiate; antilogia * = antilopi.
Sciarade incatenate
La parola "pigia" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: pigi+già.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "pigia" (*) con un'altra parola si può ottenere: * allo = palilogia; * agre = piaggiare; * ante = piangiate; slat * = spigliata; * scolo = psicologia; scali * = scapigliai; sagre * = spiaggiare; scalmo * = scapigliamo; rimante * = rimpiangiate.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: pigeremo, pigereste, pigeresti, pigerete, pigerò, pighi, pigi « pigia » pigiadiraspatrice, pigiadiraspatrici, pigiai, pigiama, pigiami, pigiamini, pigiamino
Parole di cinque lettere: pieve, pievi, pighi « pigia » pigio, pigiò, pigli
Vocabolario inverso (per trovare le rime): franchigia, ligia, valigia, termovaligia, fonovaligia, svaligia, cinigia « pigia (aigip) » steatopigia, alterigia, frigia, ipofrigia, grigia, guarentigia, vestigia
Indice parole che: iniziano con P, con PI, parole che iniziano con PIG, finiscono con A

Commenti sulla voce «pigia» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze