Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «lucchetto», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Lucchetto

Parole Collegate
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: lucchettino. Accrescitivi: lucchettone.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate lucchetto

caffé

Antichi SMS

Timida curiosità
Tag correlati: porta, legno, catena, portone, arco, muro, catenaccio, chiavistello
Informazioni di base
La parola lucchetto è formata da nove lettere, tre vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere due consonanti doppie: cc, tt. Divisione in sillabe: luc-chét-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con lucchetto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Chiudi bene il lucchetto se vuoi trovare tutto quello che hai lasciato.
  • Sta diventando una mania degli innamorati, mettere un lucchetto sui ponti delle città.
  • Le cantine ed i solai devono essere chiusi non con un semplice lucchetto, ma con serrature di sicurezza, a causa delle visite frequenti dei ladri.
Citazioni da opere letterarie
Resurrezione di Elena Di Fazio (2021): Anche Calypso era più piccola di quanto ci si sarebbe aspettati. Si trattava di un cilindro verde militare con un'imbragatura di cinghie attorno e due parallelepipedi simili a valigette di alluminio innestati ai due capi opposti: il Permissive Action Link che ne proteggeva l'attivazione. Ogni parallelepipedo era sigillato da un lucchetto.

Il segreto dell'uomo solitario di Grazia Deledda (1921): Li accese uno dopo l'altro, con lo stesso fiammifero che in ultimo ebbe cura di buttare dalla finestra. La finestra era spalancata, finalmente, e al lucchetto che stava sul davanzale umido di rugiada si aggrappava una formica col folle tentativo di afferrarlo e portarlo via. L'aria era fredda, argentea, con riflessi d'oro; e anche dentro la camera le quattro grosse fiammelle dei ceri, così gravi ed immobili che parevano d'oro massiccio, spandevano sulle pareti grigie un chiarore di sole nascente.

Le piccole libertà di Lorenza Gentile (2021): Infilo il materasso di gommapiuma nella nicchia della stanza dei bambini, tiro la tenda per coprirla. Ripiego le lenzuola, prendo i tappi e la mascherina e apro il ripostiglio sulle scale del condominio. Ormai conosco il codice del lucchetto, non faccio più troppo caso alla polvere. Nel bagno dello studio mi infilo il solito vestito. È macchiato, ma non penso che qui qualcuno si scandalizzerà. Continua a farmi sentire magra e desiderabile e libera, voglio metterlo ancora.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per lucchetto
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: lucchetti, zucchetto.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: zucchetta, zucchette, zucchetti.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: luce, lutto, letto, cheto, ceto.
Parole con "lucchetto"
Iniziano con "lucchetto": lucchettone, lucchettoni.
Parole contenute in "lucchetto"
che, etto.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "lucchetto" si può ottenere dalle seguenti coppie: lucio/ciocchetto, lupa/pacchetto, lupi/picchetto, lucchese/setto.
Usando "lucchetto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tolù * = tocchetto; zulu * = zucchetto.
Lucchetti Alterni
Usando "lucchetto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * pacchetto = lupa; * picchetto = lupi; tocchetto * = tolù; * ciocchetto = lucio; lucio * = ciocchetto.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Si infila nel lucchettino, Regione del Lucchese, Sigla di Lucca, Una sillaba in lucano, Gli antichi lucani dai riprovevoli costumi.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Lucchetto - I primi lucchetti furono fatti in Nurimberga nel 1540 da Ehrmann. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Lucchetto - S. m. (Ar. Mes.) Sorta di serrame amovibile, che si può applicare a un baule, a una valigia. (Fanf.) Germ. Loc; ingl. Lock, Serratura e Chiudere; Locket, Piccola serratura; fr. Loquet. Buon. Fier. 3. 2. 8. (C) Per trar d'un borsellin, ch'egli abbia in seno, Legato con sei corde, e col lucchetto Serrato a chiave, un misero danajo.

[Cont.] Doc. Arte San. III. 103. Una valigia di legno coperta di vitello, foderata di tela verde, col suo luchetto, coregge e cuscino, piena di robbe.

2. Fig. fam. T. Mettersi il lucchetto alla bocca. (Imporre silenzio a se stesso.)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: lucano, lucca, lucchese, lucchesi, lucchetti, lucchettini, lucchettino « lucchetto » lucchettone, lucchettoni, lucci, luccica, luccicai, luccicammo, luccicando
Parole di nove lettere: lubrificò, lubrifico, lucchetti « lucchetto » luccicano, luccicare, luccicata
Vocabolario inverso (per trovare le rime): blocchetto, gnocchetto, rocchetto, barocchetto, portarocchetto, parrocchetto, tocchetto « lucchetto (ottehccul) » trucchetto, zucchetto, fichetto, plichetto, amichetto, manichetto, lombrichetto
Indice parole che: iniziano con L, con LU, parole che iniziano con LUC, finiscono con O

Commenti sulla voce «lucchetto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze