Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «luccicare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Luccicare

Verbo
Luccicare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è luccicato. Il gerundio è luccicando. Il participio presente è luccicante. Vedi: coniugazione del verbo luccicare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di luccicare (brillare, lustreggiare, risplendere, sfavillare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola luccicare è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc. Lettera maggiormente presente: ci (tre).
Divisione in sillabe: luc-ci-cà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
luccicare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): urli + cacce; [leu] + cricca; [ile] + crucca; [lire] + cucca; cru + [calcei]; cri + alucce; curi + [calce]; [culi] + cerca; lucri + ceca; [cure] + [calci]; luce + [circa]; [ceri] + lucca; cric + caule; clic + eruca; [ceci] + lucra; ricce + luca; lecci + [cura]; crucci + alé; cucce + [lari]; cicce + urla.
Componendo le lettere di luccicare con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ave, eva] = cavalierucce; +[avi, iva, vai, ...] = cavalierucci; +sos = luccicassero; +tot = occultatrice; +muta = accumulatrice; +[avio, ovai] = cavalieruccio; +mono = comunicarcelo; +[alto, lato] = lucertolaccia; +sasso = sculacciassero.
Vedi anche: Anagrammi per luccicare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: luccicate, luccicore.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: lucca, lucia, luci, luca, luce, lire, lare.
Parole contenute in "luccicare"
are, care, cica, lucci, luccica. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "luccicare" si può ottenere dalle seguenti coppie: luccicori/coricare, luccicai/ire, luccicata/tare.
Usando "luccicare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cavallucci * = cavalcare; * areata = luccicata; * areate = luccicate; * areati = luccicati; * areato = luccicato; * rendo = luccicando; * resse = luccicasse; * ressi = luccicassi; * reste = luccicaste; * resti = luccicasti; * ressero = luccicassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "luccicare" si può ottenere dalle seguenti coppie: luccicata/atre, luccicato/otre.
Usando "luccicare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = luccicata; * erte = luccicate; * erti = luccicati; * erto = luccicato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "luccicare" si può ottenere dalle seguenti coppie: luccica/area, luccicata/areata, luccicate/areate, luccicati/areati, luccicato/areato, luccicai/rei, luccicando/rendo, luccicasse/resse, luccicassero/ressero, luccicassi/ressi, luccicaste/reste, luccicasti/resti, luccicate/rete, luccicati/reti.
Usando "luccicare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: luccicori * = coricare; cavalcare * = cavallucci.
Sciarade e composizione
"luccicare" è formata da: lucci+care.
Sciarade incatenate
La parola "luccicare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: luccica+are, luccica+care.
Frasi con "luccicare"
»» Vedi anche la pagina frasi con luccicare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Tu vedi luccicare anche dov'è sporchissimo caro Ugo.
  • Vidi luccicare di gioia gli occhi dei bambini di fronte a quel mucchio di regali sotto l'albero.
  • Ho pulito bene l'argenteria e l'ho fatta luccicare.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Tremolare, Luccicare - Tremolare è proprio delle cose leggiere, che hanno poca forza da stare al loro luogo, che ogni piccolo vento le muove. Tremolano le foglie, tremola la fiaccola di un lume, e Dante disse da par suo che tremola la marina. - Proprio solamente dei corpi lucidi è il Luccicare, che è quando riflettono la luce come a piccoli lampi e spessissimi. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Brillare, Scintillare, Luccicare, Rilucere, Risplendere - Luccicare è il riflesso che manda una superficie liscia di una certa luce; il luccicar dell’armi. Brilla un corpo che abbia diverse superficie liscie che in varii sensi rifrangano la luce, come il diamante tagliato: il diamante stesso, esposto al sole o a forte lume di candele o altro, direi che scintilla; perchè manda raggi, vivissimi quasi scintille: così direi scintillano, meglio che brillano le stelle, abbenchè questo si dica anche: gli occhi brillano, il vino brilla per un certo fuoco o movimento proprio; scintillano gli occhi eziandio ma per espressione di passione viva, come ira o viva gioia; ma veramente queste sono metafore. Rilucere è affine a luccicare, ma questo è un po’ più vivo; l’oro, l’argento abbenchè non bruniti rilucono alquanto, bruniti che siano luccicano. Risplendere, mandare splendore o vera luce da un fuoco proprio; il lume, il sole risplendono. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Luccicare - V. n. ass. Denota la luce che mandano le cose liscie e lustre, come pietre, armi, e sim. But. Par. 2. 2. (C) Come la luce dell'occhio grillante mostra letizia, e vedesi luccicare, quando l'uomo ha letizia nel cuore, così… Morg. 27. 240. E luccicar si vede tante spade, Che Siragozza un inferno pareva. Malm. 5. 78. Ma vedendo più là, fra quelle paglie D'un pezzo d'arme luccicar la punta,…

E a modo di sost. Tac. Dav. Ann. 1. 24. (C) Il rumor delle trombe, il luccicar dell'armi,…

2. E detto degli occhi. Varch. Lez. 435. (C) Come finalmente arebbono il lustro, e luccicherebbono, come fanno, se in loro non fosse del fuoco?

E nello stil famigliare, quando per tenerezza sono quasi sul punto di lagrimare. Fag. Com. (Mt.) M'ha tanto intenerito che quasi quasi ho cominciato a luccicare.

3. T. Della luce, dell'aria e del cielo. Appena luccicava il giorno.

4. Trasl. T. Stile che luccica, non risplende davvero.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: luccica, luccicai, luccicammo, luccicando, luccicano, luccicante, luccicanti « luccicare » luccicarono, luccicasse, luccicassero, luccicassi, luccicassimo, luccicaste, luccicasti
Parole di nove lettere: luccicano « luccicare » luccicata
Lista Verbi: lottizzare, lubrificare « luccicare » lucidare, lucrare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ipotecare, abbarbicare, ubicare, spiaccicare, appiccicare, riappiccicare, spiccicare « luccicare (eraciccul) » brancicare, biascicare, strascicare, radicare, deradicare, sradicare, abdicare
Indice parole che: iniziano con L, con LU, parole che iniziano con LUC, finiscono con E

Commenti sulla voce «luccicare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze