Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «strascicare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Strascicare

Verbo
Strascicare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è strascicato. Il gerundio è strascicando. Il participio presente è strascicante. Vedi: coniugazione del verbo strascicare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola strascicare è formata da undici lettere, quattro vocali e sette consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: scarcerasti.
strascicare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): tir + carcasse; sir + staccare; tris + cascare; [ter] + circassa; serri + stacca; sterri + [casca]; [csi] + [castrare]; certi + [crassa]; cresi + [castra]; strisce + [arca]; cct + asserirà; cric + [rasaste]; cresci + [rasta]; sta + [cercarsi]; tar + [cercassi]; star + [arsicce]; [stasi] + cercar; [arsi] + stracce; [astri] + cresca; rissa + tracce; trassi + cerca; trarsi + secca; [arse] + stracci; ressa + tracci; trasse + [circa]; [resista] + crac; ...
Componendo le lettere di strascicare con quelle di un'altra parola si ottiene: +ode = accreditassero; +oso = riaccostassero; +dei = riaccreditasse; +idi = riaccreditassi; +tao = riattaccassero; +beh = sbaraccheresti; +[ehm, hem] = smascheratrice; +sos = strascicassero; +[limo, moli, olmi] = recalcitrassimo; +nero = riaccentrassero; +[mino, nomi] = riaccentrassimo; +[dosi, sodi] = ridistaccassero; +[noir, nori, orni] = rintracciassero; +[coso, osco] = scartocciassero; +[cavo, cova] = sovraccaricaste; +[fieno, fonie] = interfacciassero; +[erodi, riode, rodei] = riaccreditassero; +modii = riaccreditassimo; ...
Vedi anche: Anagrammi per strascicare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: strascicate, strascinare.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: stracca, stracce, striare, stria, strie, stasi, stasare, stasa, staccare, stacca, staia, stai, stare, star, stia, stie, sacca, sacre, saia, sciare, scia, scie, sire, tracica, tracia, tracie, traci, tracce, trac, trae, tasca, tasi, taci, tacca, tace, tare, tiare, rasi, rasare, rasa, rase, raia, raie, rare, ascia, asce, asia, acca, acre.
Parole contenute in "strascicare"
are, ras, sci, tra, care, cica, strascica. Contenute all'inverso: era, ics.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "strascicare" si può ottenere dalle seguenti coppie: strascicai/ire, strascicamenti/mentire, strascicamento/mentore, strascicata/tare.
Usando "strascicare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = strascicata; * areate = strascicate; * areati = strascicati; * areato = strascicato; * carenare = strascinare; * rendo = strascicando; * resse = strascicasse; * ressi = strascicassi; * reste = strascicaste; * resti = strascicasti; * ressero = strascicassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "strascicare" si può ottenere dalle seguenti coppie: strascicata/atre, strascicato/otre.
Usando "strascicare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = strascicata; * erte = strascicate; * erti = strascicati; * erto = strascicato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "strascicare" si può ottenere dalle seguenti coppie: strascinare/carenare, strascica/area, strascicata/areata, strascicate/areate, strascicati/areati, strascicato/areato, strascicai/rei, strascicando/rendo, strascicasse/resse, strascicassero/ressero, strascicassi/ressi, strascicaste/reste, strascicasti/resti, strascicate/rete, strascicati/reti.
Usando "strascicare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mentire = strascicamenti; * mentore = strascicamento.
Sciarade incatenate
La parola "strascicare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: strascica+are, strascica+care.
Intarsi e sciarade alterne
"strascicare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: stracca/sire.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "strascicare"
»» Vedi anche la pagina frasi con strascicare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Smettila di strascicare i piedi: impara a sollevarli e a camminare correttamente!
  • Non strascicare i piedi: ho appena dato la cera al pavimento.
  • Il vestito di Anna è così lungo da strascicare per l'intero salone!
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Strascinare, Strascicare - Lo Strascicare è delle vesti lunghe tanto che tocchino terra; che se la parte che tocca terra è lunga una spanna, due o tre, come nei manti di Corte, si chiama Coda o Strascico; per maggiore pulizia però o si ripiega sul braccio, o si fa sollevare da un paggio, la quale ultima etichetta non è propria che delle regine e principesse reali. - Strascinare è dei corpi più pesanti. Si strascina per terra ciò che o non si ha forza di sollevare, o ciò che a questo modo si spregia e si conculca. Col fare strascinare i rei a coda di cavallo, si punivano da alcuni popoli del Nord i delitti di lesa maestà. (Zecchini). [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Strascinare, Strascicare - Lo strascicare è delle vesti lunghe tanto che tocchino terra; che se la parte che tocca terra è lunga una spanna, due o tre come nei manti di corte, si chiama coda o strascico: per maggiore pulizia però o si ripiega sul braccio, o si fa sollevare da un paggio; la quale ultima etichetta non è proprio che delle regine e principesse reali. Strascinare è dei corpi più pesanti; si strascina per terra ciò che o non si ha forza di sollevare, o ciò che a questo modo si spregia o si conculca: col fare strascinare i rei a coda di cavallo si punivano da alcuni popoli del Nord i delitti di lesa maestà. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Strascicare - V. a. Strascinare. L'orig. è Traho. Lat. barb. Strassinare. Fr. Trainer. Franc. Sacch. Nov. 130. (C) La gatta, che era affamata, sentendo l'odore de' tordi, lascia i calonaci, e dà d'uncino a' tordi, li quali strascicò… per tutta la casa. Circ. Gell. 8. 192. E molto manco ancora di quella (prudenza) di quegli animali che vanno strascicando il corpo per terra, come sono le serpi. Tac. Dav. Vit. Agric. 399. I Britanni sparsi con mescolato pianto d'uomini e donne strascicavano i feriti. Malm. 12. 10. Chi dietro strascicar si vede un fianco.

T. Strascicare è men forte di Strascinare. Questo dice sforzo maggiore, o maggiore, o maggior resistenza da vincere. Dove Dante fa dire ai suicidi: Qui (per la selva delle arpie) le strascineremo, (le nostre spoglie, i corpi), chi ha senso di lingua e di poesia non porrebbe strascicheremo.

[G.M.] Chi non alza bene i piedi nel camminare si dice che gli strascica.

[G.M.] E di chi va girandolando in qualche luogo. Fag. Rim. Strascica i piedi ognor pe' sacri chiostri.

2. [G.M.] Chi va volentieri in carrozza, dice Che gode a farsi un po' strascicare (non strascinare). Gli piace il passeggio, ma quando si può fare strascicare, lo fa volentieri. E la carrozza stessa dicesi fam. Lo strascico; Un po' di strascico.

3. T. Delle vesti; onde Strascico. Nel seg. per enf. Borgh. Selv. Tert. volg. 255. Si può comportare che il timore della madre lo trasformasse (Achílle) dall'esser suo; ma non che… soffrisse di strascicare l'abito donnesco, e accomodarsi la chioma e lisciarsi la pelle.

4. Di cose trasportate con più o men impeto. [Cont.] G. G. N. sci. XIII. 325. Per far montare o, vogliam dire, per strascicare l'istesso peso sopra i diversi piani inclinati, sempre minor forza basta per muoverlo sopra il più inclinato che sopra il meno. T. Targ. Viagg. 10. 360. È nudo e sassoso (il suolo de' castagneti), avendo le acque strascicato al basso la terra che vi era rattenuta dagli antichi e folti boschi aborigini.

5. T. Fig. Strascicare la voce; parlando, declamando, cantando; per vezzo nojoso.

[G.M.] Strascicare il male; Strascicare la febbre; di chi va indugiando a curarsi, a prendere gli opportuni rimedi. Era più d'una settimana che strascicava la febbre, ma finalmente ha dovuto mettersi in letto.

6. Strascicare, neut. pass., dicesi di Chi cammina a stento; e di Chi in camminando strascica per debolezza le gambe. (M.) [G.M.] Magal. Lett. fam. … Dama, che, anzi che camminare, si strascicava con l'ajuto d'un bracciere. – Quella povera donna si strascica di qua e di là per guadagnare qualche soldo.

7. [Cont.] Di cosa. G. G. N. sci. XIII. 27. I punti della circonferenza minore, tirati dal moto della maggiore, andare strascicandosi per qualche particella della linea CE.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: strascicai, strascicamenti, strascicamento, strascicammo, strascicando, strascicano, strascicante « strascicare » strascicarono, strascicarsi, strascicasse, strascicassero, strascicassi, strascicassimo, strascicaste
Parole di undici lettere: straripiamo, straripiate, strascicano « strascicare » strascicata, strascicate, strascicati
Lista Verbi: strappare, straripare « strascicare » stratificare, strattonare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): spiaccicare, appiccicare, riappiccicare, spiccicare, luccicare, brancicare, biascicare « strascicare (eracicsarts) » radicare, deradicare, sradicare, abdicare, dedicare, medicare, predicare
Indice parole che: iniziano con S, con ST, parole che iniziano con STR, finiscono con E

Commenti sulla voce «strascicare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze