Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «mastra», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «mastro», anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Mastra

Forma di un Aggettivo
"mastra" è il femminile singolare dell'aggettivo qualificativo mastro.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Mastaba « * » Mat]
Giochi di Parole
La parola mastra è formata da sei lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e quattro consonanti.
Anagrammi
mastra si può ottenere combinando le lettere di: sta + ram; ras + mat.
Componendo le lettere di mastra con quelle di un'altra parola si ottiene: +dei = adremista; +mie = ammaestri; +emo = ammaestro; +mie = ammiraste; +[ire, rei] = armerista; +noi = armonista; +ape = aspartame; +[api, pia] = aspartami; +emo = astraemmo; +bio = bramosità; +[ciò, coi] = castriamo; +[ciò, coi] = catarismo; +oca = catramosa; +[ceo, eco] = catramose; +[ciò, coi] = catramosi; +dei = diramaste; +idi = diramasti; +[adì, dai, dia] = disarmata; +dei = disarmate; ...
Vedi anche: Anagrammi per mastra
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: castra, lastra, mantra, masora, mastre, mastri, mastro, mistra, mostra.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: castri, castro, castrò, lastre, nastri, nastro.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: mara, asta, atra.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: maestra.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: astrae, astrai.
Parole con "mastra"
Finiscono con "mastra": salmastra.
Parole contenute in "mastra"
mas, tra.
Incastri
Inserendo al suo interno urbe si ha MASTurbeRA (masturberà).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "mastra" si può ottenere dalle seguenti coppie: macinerà/cinerastra, magio/giostra, mala/lastra, mami/mistra, mamo/mostra, mano/nostra, master/erra.
Usando "mastra" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * stragi = magi; * strale = male; * strali = mali; * strami = mami; * strani = mani; * strano = mano; * stralli = malli; * strallo = mallo; * stramba = mamba; * strambo = mambo; * strania = mania; * strappa = mappa; * strappi = mappi; * strappo = mappo; * stratta = matta; * stratte = matte; * strazza = mazza; * strazze = mazze; lama * = lastra; * stracchi = macchi; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "mastra" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * araba = mastaba; * arabe = mastabe; * arino = mastino.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "mastra" si può ottenere dalle seguenti coppie: dama/strada, gema/strage, lima/strali, mima/strami, noma/strano, toma/strato, vidima/stravidi.
Usando "mastra" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: strada * = dama; strage * = gema; strali * = lima; strami * = mima; strano * = noma; strato * = toma; * dama = strada; * gema = strage; * lima = strali; * mima = strami; * noma = strano; * toma = strato; stravidi * = vidima; * vidima = stravidi.
Lucchetti Alterni
Usando "mastra" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nostra = mano; nostra * = noma; * giostra = magio; * erra = master; ministra * = minima; * inia = mastrini.
Sciarade e composizione
"mastra" è formata da: mas+tra.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "mastra" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ei = maestria; * eccì = maestracci; * gilè = magistrale; ripe * = rimpasterà; ameno * = ammaestrano; amente * = ammaestrante; amenti * = ammaestranti; amerei * = ammaestrerai.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
† Mastra - S. f. di MASTRO. Boez. G. S. 14. (C) E perchè… tu in queste solitudini del nostro sbandimento o mastra di tutte le virtudi…, venisti?

T. Pucc. Son. 4. Andrea, tu mi vendesti per pollastra Sabato sera una vecchia gallina, Ch'era, degli anni più d'una trentina, Stata dell'altre comatrice e mastra.
Mastra - S. f. [F.M.] Quella specie di madia, dove i fornai fanno il pane. T. Forse quasi maestra, più grande delle altre. A chi mangia forte, esclamasi fam.: Alla mastra, come dire Alla madia, alla greppia. [L.B.] Nelle milizie tosc., Mastra, la madia da tenerci la crusca o altro per pulire le divise militari, quand'erano bianche all'austriaca.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: mastoidi, mastoidite, mastoiditi, mastopatia, mastopatie, mastoplastica, mastoplastiche « mastra » mastre, mastri, mastrini, mastrino, mastro, masturba, masturbai
Parole di sei lettere: mastio « mastra » mastre
Vocabolario inverso (per trovare le rime): piastra, lastra, automobilastra, battilastra, giallastra, sorellastra, pollastra « mastra (artsam) » salmastra, giovinastra, brunastra, nerastra, cinerastra, azzurrastra, rossastra
Indice parole che: iniziano con M, con MA, iniziano con MAS, finiscono con A

Commenti sulla voce «mastra» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze