Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «monito», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Monito

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola monito è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (tino).
Divisione in sillabe: mò-ni-to. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: tomino, tomoni.
monito si può ottenere combinando le lettere di: ton + mio.
Componendo le lettere di monito con quelle di un'altra parola si ottiene: +caì = amniotico; +ana = annotiamo; +ana = anonimato; +ani = antimonio; +ras = astronomi; +[abc, cab] = combinato; +cad = comodanti; +cap = compianto; +cap = compitano; +cip = compitino; +can = contamino; +[ade, dea] = denotiamo; +[ade, dea] = detoniamo; +ace = economati; +ace = encomiato; +[are, era, rea] = erotomani; +[ere, ree] = eteronimo; +[ere, ree] = eteronomi; +fen = fomentino; ...
Vedi anche: Anagrammi per monito
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: mojito, moniti, munito.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: monto.
Altri scarti con resto non consecutivo: mono, moto, mito.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: monitor.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: dotino, notino, potino, votino.
Parole con "monito"
Iniziano con "monito": monitor, monitora, monitori, monitoro, monitorò, monitorai, monitorano, monitorare, monitorata, monitorate, monitorati, monitorato, monitorava, monitoravi, monitoravo, monitorerà, monitorerò, monitorino, monitoraggi, monitorammo, monitorando, monitorante, monitoranti, monitorasse, monitorassi, monitoraste, monitorasti, monitorerai, monitorerei, monitoriamo, ...
Finiscono con "monito": ammonito.
Contengono "monito": ammonitore, ammonitori, ammonitoria, ammonitorie, ammonitorii, ammonitorio, premonitore, premonitori, premonitoria, premonitorie, premonitorii, premonitorio, automonitoraggio.
»» Vedi parole che contengono monito per la lista completa
Parole contenute in "monito"
ito. Contenute all'inverso: tino.
Incastri
Inserendo al suo interno torà si ha MONItoraTO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "monito" si può ottenere dalle seguenti coppie: mole/lenito, mostra/stranito, mou/unito, monco/coito, monista/stato.
Usando "monito" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nitore = more; * nitori = mori; ormoni * = orto; anemoni * = aneto; mormoni * = morto; salmoni * = salto; sermoni * = serto; spumoni * = sputo; fimo * = finito; salamoni * = salato; stramoni * = strato; telamoni * = telato; volumoni * = voluto; formo * = fornito; gramo * = granito; * tosta = monista; * toste = moniste; * tosti = monisti; pigiamoni * = pigiato; infimo * = infinito; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "monito" si può ottenere dalle seguenti coppie: monda/adito, monde/edito.
Usando "monito" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otica = monca; * otico = monco; * otite = monte; * otiti = monti; * otiche = monche.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "monito" si può ottenere dalle seguenti coppie: remo/nitore, rimo/nitori, ramoni/torà.
Usando "monito" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: nitore * = remo; nitori * = rimo; * ramoni = torà; * remo = nitore; * rimo = nitori; torà * = ramoni; tosca * = scamoni.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "monito" si può ottenere dalle seguenti coppie: monista/tosta, moniste/toste, monisti/tosti.
Usando "monito" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: finito * = fimo; * lenito = mole; fornito * = formo; granito * = gramo; * coito = monco; monitor * = torto; infinito * = infimo; * stranito = mostra; orto * = ormoni; sfornito * = sformo; aneto * = anemoni; * stato = monista; morto * = mormoni; rifornito * = riformo; salto * = salmoni; schernito * = schermo; serto * = sermoni; sputo * = spumoni; salato * = salamoni; strato * = stramoni; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "monito" (*) con un'altra parola si può ottenere: * sic = monistico; amaca * = ammoniacato; copre * = componitore; copri * = componitori.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "monito"
»» Vedi anche la pagina frasi con monito per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Spero che quello che ti è successo ti serva da monito per la prossima volta.
  • Il maestro lanciò uno sguardo severo, che fu di monito per gli alunni.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Monito - [T.] S. m. Ammonizione alquanto imperiosa o severa fatta in parole o in iscritto, vive in Firenze. Aureo lat. T. Chiamò quel ragazzo, e gli fece un bel monito.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: moniste, monisti, monistica, monistiche, monistici, monistico, moniti « monito » monitor, monitora, monitoraggi, monitoraggio, monitorai, monitorammo, monitorando
Parole di sei lettere: moniti « monito » monomi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rincretinito, rabbonito, imbonito, aconito, immalinconito, illeonito, rincoglionito « monito (otinom) » ammonito, incaponito, impadronito, rimpoltronito, immusonito, attonito, incarnito
Indice parole che: iniziano con M, con MO, parole che iniziano con MON, finiscono con O

Commenti sulla voce «monito» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze