Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «monitor», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Monitor

Utili Link

Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Liste a cui appartiene

Lista Parole che finiscono per consonante [Moloc, Molotov « * » Montgomery, Moog]
Lista Prestiti dall'inglese (anglicismi) [Mixer, Mobbing « * » Mouse, Muffin]

Foto taggate monitor

Albero della vita visto da un cameraman

immagini

Foto 1288096002

Informazioni di base

La parola monitor è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. Divisione in sillabe: mò-ni-tor. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).

Frasi e testi di esempio

»» Vedi anche la pagina frasi con monitor per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Per vedere bene le foto è meglio avere un monitor ad alta definizione.
  • In caso di interventi chirurgici, i dati clinici del paziente, come ossigenazione e respirazione, si possono osservare su un monitor apposito.
  • Sono stato costretto a comprare un nuovo monitor per casa.
Citazioni da opere letterarie
Il re nero di Maico Morellini (2011): — Abbiamo raggiunto la sua coscienza. Questo è il test preliminare. Dal numero di impianti, mi aspetto una reazione violenta, violentissima. — Scacchi era tornato lo scienziato di quattro anni prima. Gli occhi avidi, incollati al monitor. Le mani frenetiche, artigli di avvoltoio. I moncherini incapaci di trovare pace.

Nelle nebbie del tempo di Lanfranco Fabriani (2005): Dall'interno li videro sul monitor della sorveglianza e azionarono elettricamente il portone e Marina poté portare l'auto nel cortile interno del palazzo che l'Ufficio, per meglio mimetizzarsi, condivideva con un liceo e una sede dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia. Mariani e la Savoldi salirono le scale sino ad arrivare al piano degli uffici, e si diressero verso quello del direttore.

Il caso Korolev di Paolo Aresi (2011): Irving si schiarì la voce. Era una bella mattina azzurra oltre le finestre. Irving fissò il piccolo monitor per le olovisioni in un angolo della scrivania, il panno verde che la ricopriva. La stilografica. – Aveva un equipaggio.

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per monitor
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: monito.
Altri scarti con resto non consecutivo: monto, mono, moto, mito.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: monitora, monitori, monitoro.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: trotino.
Parole con "monitor"
Iniziano con "monitor": monitora, monitori, monitoro, monitorò, monitorai, monitorano, monitorare, monitorata, monitorate, monitorati, monitorato, monitorava, monitoravi, monitoravo, monitorerà, monitorerò, monitorino, monitoraggi, monitorammo, monitorando, monitorante, monitoranti, monitorasse, monitorassi, monitoraste, monitorasti, monitorerai, monitorerei, monitoriamo, monitoriate, ...
Contengono "monitor": ammonitore, ammonitori, ammonitoria, ammonitorie, ammonitorii, ammonitorio, premonitore, premonitori, premonitoria, premonitorie, premonitorii, premonitorio, automonitoraggio.
»» Vedi parole che contengono monitor per la lista completa
Parole contenute in "monitor"
ito, monito. Contenute all'inverso: tino.
Incastri
Inserito nella parola ami dà AMmonitorI.
Lucchetti
Usando "monitor" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * torca = monica.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "monitor" si può ottenere dalle seguenti coppie: monde/editor.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "monitor" si può ottenere dalle seguenti coppie: emo/nitore, omoni/toro, timoni/torti, tomoni/torto.
Usando "monitor" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * timoni = torti; * tomoni = torto; torti * = timoni; torto * = tomoni; ram * = ammonito.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "monitor" si può ottenere dalle seguenti coppie: monica/torca, moniti/torti, moniti/ori.
Usando "monitor" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * moniti = torti; * monito = torto; * monitora = tortora; * raster = monitoraste.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "monitor" (*) con un'altra parola si può ottenere: copi * = componitori.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: monisti, monistica, monistiche, monistici, monistico, moniti, monito « monitor » monitora, monitoraggi, monitoraggio, monitorai, monitorammo, monitorando, monitorano
Parole di sette lettere: monista, moniste, monisti « monitor » monodia, monodie, monoica
Vocabolario inverso (per trovare le rime): outdoor, horror, sponsor, detector, metaldetector, editor, auditor « monitor (rotinom) » competitor, rotor, velociraptor, transistor, dottor, tutor, cuor
Indice parole che: iniziano con M, con MO, parole che iniziano con MON, finiscono con R

Commenti sulla voce «monitor» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2024 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze