Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «papiro», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Papiro

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate papiro

vetrina in Capitale

Papyrus
 
Giochi di Parole
La parola papiro è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ripa).
Divisione in sillabe: pa-pì-ro. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
papiro si può ottenere combinando le lettere di: pro + pia; pop + [ari, ira, ria]; [ori, rio] + app; poi + rap.
Componendo le lettere di papiro con quelle di un'altra parola si ottiene: +ama = appariamo; +dee = appiederò; +ton = apportino; +don = approdino; +tan = approntai; +[par, rap] = appropria; +tav = approvati; +nut = appuntirò; +[tar, tra] = apriporta; +[ter, tre] = apriporte; +tac = capiparto; +dei = doppierai; +alt = lappatori; +mat = mappatori; +rem = opprimerà; +alt = palpatori; +tap = pappatori; +col = pilocarpo; ...
Vedi anche: Anagrammi per papiro
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: capirò, papero, papiri, patirò, rapirò, tapiro.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: capire, capirà, rapire, rapirà, tapiri.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: paio, paro, apro.
Parole con "papiro"
Iniziano con "papiro": papirologa, papirologi, papirologo, papirologhe, papirologia, papirologie, papirografia, papirografie, papirologica, papirologici, papirologico, papirologiche, papirologista, papirologiste, papirologisti.
»» Vedi parole che contengono papiro per la lista completa
Parole contenute in "papiro"
api, papi, piro. Contenute all'inverso: ori, ripa.
Incastri
Si può ottenere da pro e api (PapiRO).
Inserendo al suo interno ace si ha PAPIRaceO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "papiro" si può ottenere dalle seguenti coppie: para/rapirò, papista/staro, papiste/stero, papisti/stiro.
Usando "papiro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * piroga = paga; * piroli = pali; * pirolo = palo; * pirone = pane; * pironi = pani; * piroghe = paghe; rapa * = rapirò; tapa * = tapiro; carpa * = carpirò; colpa * = colpirò; * rolla = papilla; * rollè = papille; * pirottini = pattini; * pirottino = pattino; stupa * = stupirò; vampa * = vampiro; * rollare = papillare; * oologia = papirologia; * oologie = papirologie.
Lucchetti Riflessi
Usando "papiro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: asap * = aspiro.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "papiro" si può ottenere dalle seguenti coppie: nepa/pirone, pipa/piropi.
Usando "papiro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: pirone * = nepa; piropi * = pipa; * nepa = pirone; * pipa = piropi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "papiro" si può ottenere dalle seguenti coppie: paga/piroga, paghe/piroghe, pali/piroli, palo/pirolo, pane/pirone, pani/pironi, papi/piropi, pattini/pirottini, pattino/pirottino, papilla/rolla, papillare/rollare, papille/rollè, rapa/rapirò, tapa/tapiro, colpa/colpirò, vampa/vampiro, carpa/carpirò, spa/spiro, stupa/stupirò.
Usando "papiro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * papi = piropi; * staro = papista; * stero = papiste.
Sciarade incatenate
La parola "papiro" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: papi+piro.
Intarsi e sciarade alterne
"papiro" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: par/pio.
Intrecciando le lettere di "papiro" (*) con un'altra parola si può ottenere: * leggano = palpeggiarono.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "papiro"
»» Vedi anche la pagina frasi con papiro per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Negli ultimi scavi al Cairo è stato trovato un papiro relativo alla dinastia di re Mido.
  • Dopo tanta insistenza mi è stato insegnato come realizzare la carta papiro.
  • Nella provincia di Ragusa ho visto alcune piante di papiro.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Papiro - S. m. (Bot.) [D.Pont.] Genere di piante della famiglia delle Graminacee e della Triandria monoginia del sistema di Linneo. La specie più importante è quella che venne accennata da Linneo sotto il nome di Papyrus antiquorum perchè adoperate da tempo immemorabile per fabbricare una specie di carta. In Plin. [Laz.] Coll. SS. PP. 1. 23. Certe erbe che si chiamano papiri, e trovansi alle ripe del fiume che si chiama Nilo. E appresso: Ponendo per guanciali al capo cotali fastellini sottili e lunghi di più grossi papiri, che possono essere di sei piedi. [Cont.] Spet. nat. XII. 142. Il nome di papiro, che significava propriamente quel giunco d'Egitto, le cui cortecce interne servivano a fare i fogli de' libri. = Cr. 4. 31. 1. (C) Alcuni altri la canna greca, che nasce nell'acqua, ovvero lino, ovvero papiro, ovver fieno, ovver alcuna cosa arida, ungono d'olio, e nel vino mettono. E 6. 96. 1. Il papiro si dice quasi nutricamento di fuoco, imperocchè seccato è molto acconcio a nutrimento del fuoco nelle lucerne, e nelle lampane… Nasce in luoghi acquosi, e dicesi volgarmente giunco appo noi. Mor. S. Greg. Manda nello mare gli suo' legati, e mandagli nelle vasella sue di papiro, ovvero di bambagia, sopra l'acqua (navi fatte di quella pianta).

2. Per Carta o Foglio. Aur. lat. Dant. Inf. 25. (C) Come procede innanzi dell'ardore Per lo papiro suso un color bruno, Che non è nero ancora, e 'l bianco muore. Soder. Arb. 6. (Man.) Primieramente si scrisse nella foglia delle palme; di poi, nelle Indie, nelle sottilissime scorze degli arbori, di poi nel papiro, fatto di midolle di giunchi pesti, purgati, e con colla rimpastati insieme. T. Svolgere, Decifrare gli antichi papiri. = Speron. 1. 5. (Gh.) La qual gelosia… non altrimenti spenga e distrugga la carità, che 'l foco faccia il papiro, da poi che l'olio si consumò.

3. Per Lucignolo Dial. ven. Pavèro, spagn. Despavesar, Smoccolare. Dial. S. Greg. 1. 5. (M.) Con grande fede tutte lampane empiette d'acqua, e serrò l'uscio, misevi lo papiro, ed accesele; e così arseno come se l'acqua che era nella lampa fusse stata olio. Ott. Com. Inf. 25. 430. Come il papiro d'una candela, quello che dinanzi alla fiamma viene oscurando in bambagio bianco, che nè bianco pare, nè nero pare, nè diviso l'uno dall'altro.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: papilloso, papillote, papiracea, papiracee, papiracei, papiraceo, papiri « papiro » papirografia, papirografie, papirologa, papirologhe, papirologi, papirologia, papirologica
Parole di sei lettere: papiri « papiro » pappai
Vocabolario inverso (per trovare le rime): punirò, brunirò, imbrunirò, gioirò, piro, capirò, diapiro « papiro (oripap) » rapirò, tapiro, eccepirò, recepirò, concepirò, percepirò, colpirò
Indice parole che: iniziano con P, con PA, parole che iniziano con PAP, finiscono con O

Commenti sulla voce «papiro» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze