Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «parma», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Parma

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Pagine 12: Negozi a Parma
Liste a cui appartiene
Nome di un comune italiano [Palermo « * » Pavia]
Parole Monovocaliche [Parlava « * » Parrà]
Giochi di Parole
La parola parma è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti.
Divisione in sillabe: pàr-ma. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: rampa.
Componendo le lettere di parma con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ore, reo] = amperora; +[ile, lei] = ampliare; +[ile, lei] = amplierà; +tue = amputare; +tue = amputerà; +voi = aprivamo; +sei = aspermia; +[ciò, coi] = carpiamo; +[ciò, coi] = comparai; +toc = comprata; +[ile, lei] = impalare; +[ile, lei] = impalerà; +nei = impanare; +nei = impanerà; +noi = imparano; +[eri, ire, rei] = imparare; +tai = imparata; +tiè = imparate; +ito = imparato; ...
Vedi anche: Anagrammi per parma
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: karma, palma, parca, paria, parla, parrà, parsa, parta, tarma.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: carme, carmi, darmi, farmi, marmi, marmo, tarme.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: arma, para.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: armai.
Parole contenute in "parma"
par, arma. Contenute all'inverso: rap.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "parma" si può ottenere dalle seguenti coppie: paria/riarma, para/ama, parco/coma, paresi/esima, parla/lama, parli/lima, parodonto/odontoma, parrò/roma, parse/sema, parso/soma, parte/tema, parto/toma.
Usando "parma" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dopa * = dorma; * maia = paria; * maie = parie; * mala = parla; * mali = parli; * malo = parlo; * mara = parrà; * marò = parrò; * maso = parso; * mate = parte; tapa * = tarma; * malare = parlare; * malata = parlata; * malate = parlate; * malati = parlati; * malato = parlato; * matita = partita; * matite = partite; * macella = parcella; * malatina = parlatina; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "parma" si può ottenere dalle seguenti coppie: parla/alma, parrà/arma, parrò/orma, parsa/asma.
Usando "parma" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * amai = parai; * amano = parano; * amare = parare; * amata = parata; * amate = parate; * amati = parati; * amato = parato; * amava = parava; * amavi = paravi; * amavo = paravo; * amerà = parerà; * amerò = parerò; * amino = parino; * amammo = parammo; * amando = parando; * amante = parante; * amarci = pararci; * amarmi = pararmi; * amarsi = pararsi; * amarti = pararti; ...
Cerniere
Usando "parma" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tap = armata; * top = armato; * vip = armavi; * step = armaste.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "parma" si può ottenere dalle seguenti coppie: parcella/macella, pari/mai, paria/maia, parie/maie, parla/mala, parlare/malare, parlata/malata, parlate/malate, parlati/malati, parlatina/malatina, parlatine/malatine, parlato/malato, parli/mali, parlo/malo, parrà/mara, parrò/marò, parso/maso, parte/mate, partita/matita, partite/matite, partitina/matitina...
Usando "parma" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dorma * = dopa; * coma = parco; * lama = parla; * lima = parli; * roma = parrò; * sema = parse; * soma = parso; * tema = parte; * toma = parto; * esima = paresi; paria * = riarma; * odontoma = parodonto.
Sciarade incatenate
La parola "parma" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: par+arma.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "parma" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ei = paremia; * osi = parosmia; risi * = risparmia; * lindo = palindroma.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "parma"
»» Vedi anche la pagina frasi con parma per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Gli antichi guerrieri romani, armati di spada e parma, erano invincibili!
  • Paolo abita in provincia di Parma, continuo a promettergli una mia visita ma ancora non ci sono riuscita.
Libri
  • La certosa di Parma (Scritto da: Stendhal; Anno 1774)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Parma - Questa città, capitale del ducato dello stesso nome, fu fondata dagli Etruschi, divenne colonia romana nell'anno 579 di Roma, e soffrì molto a tempo del triumvirato. Augusto tornò a popolarla con una colonia che assunse il soprannome di Augusta Julia Colonia. Alla caduta dell'impero romano si governò in repubblica; doventò in breve preda di alcune famiglie possenti, e passò poi sotto il dominio della Santa Sede. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: parlottiate, parlottii, parlottino, parlottio, parlottò, parlotto, parlour « parma » parmense, parmensi, parmigiana, parmigiane, parmigiani, parmigiano, paro
Parole di cinque lettere: parlo « parma » parrà
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rizoma, perizoma, arma, telearma, riarma, karma, allarma « parma (amrap) » disarma, tarma, erma, berma, derma, pachiderma, periderma
Indice parole che: iniziano con P, con PA, iniziano con PAR, finiscono con A

Commenti sulla voce «parma» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze