Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «perno», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Perno

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola perno è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: pèr-no. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: prone.
Componendo le lettere di perno con quelle di un'altra parola si ottiene: +caì = apocrine; +tai = atropine; +cad = carpendo; +caì = carpione; +hac = chaperon; +caì = ciarpone; +doc = coprendo; +tic = coprenti; +cad = crepando; +[csi, ics, sci, ...] = crespino; +udì = depurino; +[adì, dai, dia] = dipanerò; +tai = entropia; +tiè = entropie; +[amo, moa] = erompano; +[sai, sia] = espirano; +sii = espirino; +[ami, mai, mia] = impanerò; +[ami, mai, mia] = imperano; +[csi, ics, sci, ...] = increspo; +[sai, sia] = insapore; +sei = isoprene; +sii = isopreni; +[ali, ila, lai] = leporina; ...
Vedi anche: Anagrammi per perno
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: pegno, perdo, perni, perso, porno, terno.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: berna, berne, terna, terne, terni.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: peno, pero. Togliendo tutte le lettere in posizione pari si ha: pro.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: pernod.
Parole con "perno"
Iniziano con "perno": pernod, pernotta, pernotti, pernotto, pernottò, pernottai, pernottano, pernottare, pernottata, pernottate, pernottati, pernottato, pernottava, pernottavi, pernottavo, pernotterà, pernotterò, pernottino, pernottammo, pernottando, pernottante, pernottanti, pernottasse, pernottassi, pernottaste, pernottasti, pernotterai, pernotterei, pernottiamo, pernottiate, ...
Finiscono con "perno": piperno.
Contengono "perno": ipernova, ipernove, supernova, supernove.
»» Vedi parole che contengono perno per la lista completa
Parole contenute in "perno"
per.
Incastri
Inserito nella parola iva dà IpernoVA.
Inserendo al suo interno iva si ha PERivaNO; con mia si ha PERmiaNO; con ora si ha PERoraNO; con ori si ha PERoriNO; con sia si ha PERsiaNO; con dona si ha PERdonaNO; con doni si ha PERdoniNO; con dura si ha PERduraNO; con duri si ha PERduriNO; con equa si ha PERequaNO; con equi si ha PERequiNO; con fora si ha PERforaNO; con fori si ha PERforiNO; con iran si ha PERiranNO; con muta si ha PERmutaNO; con muti si ha PERmutiNO; con vada si ha PERvadaNO; con vado si ha PERvadoNO; con calli si ha PERcalliNO; con corra si ha PERcorraNO; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "perno" si può ottenere dalle seguenti coppie: pepate/paterno, pepo/porno, perito/ritorno, pesa/sarno, pesca/scarno, pesche/scherno, pesco/scorno, peste/sterno, pesto/storno, peto/torno, pera/ano, percorra/corrano, percorreva/correvano, percorro/corrono, perdenti/dentino, perdesti/destino, perdevi/devino, perdevo/devono, perdi/dino, perdo/dono, perdona/donano...
Usando "perno" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: saper * = sano; * nodi = perdi; * nodo = perdo; * nola = perla; pope * = porno; sape * = sarno; * nomea = permea; scope * = scorno; * nomico = permico.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "perno" si può ottenere dalle seguenti coppie: perirà/arino, perirò/orino, perirono/onorino, perite/etino, perivo/ovino, perla/alno, perorarono/onorarono, perorassi/issarono.
Usando "perno" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * onda = perda; * onde = perde; * onora = perora; * onori = perori; * onoro = peroro; * ondona = perdona; * onisco = perisco; * onissi = perissi; * online = perline; * onorai = perorai; * onorano = perorano; * onorare = perorare; * onorata = perorata; * onorate = perorate; * onorati = perorati; * onorato = perorato; * onorava = perorava; * onoravi = peroravi; * onoravo = peroravo; * onorerà = perorerà; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "perno" si può ottenere dalle seguenti coppie: iper/noi, neper/none.
Usando "perno" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * neper = none; none * = neper.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "perno" si può ottenere dalle seguenti coppie: perdi/nodi, perdo/nodo, pere/noè, peri/noi, perla/nola, permea/nomea, permico/nomico.
Usando "perno" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * porno = pepo; * torno = peto; porno * = pope; * dino = perdi; * dono = perdo; * sano = persa; * seno = perse; * sino = persi; * sono = perso; sano * = saper; pet * = eterno; pernice * = niceno; * etino = pereti; * ritorno = perito; * ivano = periva; * orino = perori; * siano = persia; * devino = perdevi; * devono = perdevo; * donano = perdona; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "perno" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ed = perendo; sa * = sperano; si * = sperino; so * = sperono; * api = paperino; * coi = pecorino; * lao = pelarono; * rio = perirono; * odi = poderino; sua * = superano; sui * = superino; coma * = comperano; * asco = pascerono; * assi = passerino; * enti = penetrino; * regi = peregrino; * onda = ponderano; * remo = premerono; * rodi = preordino; rido * = riperdono; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "perno"
»» Vedi anche la pagina frasi con perno per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La porta blindata strusciava sul pavimento perché cedette il perno che la sosteneva.
  • Il padre è il perno della famiglia: tutto gira intorno a lui.
  • Per fare la giravolta basta fare perno su una gamba sola.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Perno - e PERNIO. S. m. [Cont.] Congegno di forma rotonda. che tiene uniti due o più pezzi in modo che possano girare intorno al suo asse. In Tosc. più com. Pernio. Forse dal gr. Περὰω. Giorgi, Spir. Er. 57. Fibbia è… quel chiodo, caviglia, o perno che vogliamo dire, che congiunge assieme i travicelli in un capo, acciò possino dislagarsi nell'altro per diversi effetti, ed usi. = Buon. Fier. 4. 2. 7. (C) Vi ponean su la man, sovra il suo perno, Volgendo, e rivolgendolo a lor senno. Salvin. Annot. ivi: (M.) Perno, che anche si dice Pernio, vien dal greco Perones, cioè aghetti da affibbiare.

2. [Cont.] Parte cilindrica che regge un corpo solido, il quale può girare intorno ad essa. G. G. Mec. XI. 100. Sostenendo poi tutta la macchina con un perno piantato nel punto A che passi dall'una all'altra parte dove sia da due fermi sostegni ritenuto. E Fram. XIV. 220. Intorno ad un asse o vogliam dire un perno, ella (leva zancata) sia convertibile. Zab. Cast. Ponti, 3. Le casse delle taglie si fanno di ferro, o di legno: le girelle, o di bronzo, o di legno: le maniglie, le staffe, i perni di ferro. [Laz.] Bart. Ultim. fine. Intr. Mai non è che un de' tre cerchi (della bussola), libero allo snodarsi e lavorare sul perno, non tenga diritto l'ago e la stella, che ne secondano il moto. = But. Inf. 26. 2. (C) Li poli sono li capi del perno in su che gira lo cielo. E Purg. 8. 2. Siccome ruota più presso allo stelo, cioè al suo perno. Fa qui similitudine, che la ruota presso al perno ha più tardo movimento. Lor. Med. Rim. 62. Come rota faría su fisso perno. Bemb. Asol. 3. 160. D'intorno alle quali, siccome a perni, tutte le scienze si volgono.

[Cont.] Può terminare in forma di cono o punta, ed allora bene spesso sta in posizione verticale. Bart. C. Arch. Alb. 186. 9. A canto agli stipiti si mettono arpioni di ferro, overo da' cantoni delle imposte da capo e da piede escono certi perni, sopra la punta de' quali si bilicano gli usci. E 114. 23. Farai (in cima dei camini) un paravento che vorrei stesse fitto sopra un'perno ritto e… abbia… sopra come per cimiere una lama di ferro che guidata come uno timone volti la testa a' venti che soffiano. Ceredi, Disc. idr. 74. Subbio dritto verso il cielo, che si gira di sotto sopra un perno apuntato.

3. Trasl. Decoro, Ornamento. Fir. As. 110. (C) E Trasilione, veramente il perno di tutti noi, sentendo espugnare finalmente quello spirito,… Tac. Dav. Stor. 3. 75. In quest'ultimo il tenne chi dappoco, chi moderato, e non sanguigno…; ognuno il perno. di casa sua, innanzichè Vespasiano fusse principe (il testo lat. ha: Decus domus). Allegr. 201. ediz. Crus. (Gh.) Si bucina quinci oltre che tu andrai A cantar maggio con le tue vicine; I' credo al certo che tu lo farai, Chè tu se' il perno delle canterine. E 270. ediz. Crus. Ma per l'età dell'oro Trova' (trovai) po' in casa Monsignor Salviati, Che il perno veramente è de' prelati.

[G.M.] Egli è il pernio de' galantuomini. – È un pernio d'onestà.

4. Trasl. vale anche Sostegno, Fondamento. Disc. Calc. 10. (C) Le poesíe s'intitolano del nome di quella cosa, o persona, che di tutta la favola è l'importanza, e quasi perno e fondamento. Ciriff. Calv. 2. 41. O sacra maestà, colonna e perno Della legge del vero Creatore.

5. E detto di Chi tiene il primo posto in classe non lodabile. Alf. Pazz. Rim. burl. 3. 383. (C) Vedete, s'egli è il perno de' pinconi, Che di dottore è diventato sere.

6. Andare in pernio, vale Stare in equilibrio. V. ANDARE.

7. (Ar. Mes.) Perno, per Quel legno o metallo, che gli scultori ficcano fra l'una e l'altra parte delle membra rotte delle statue per unirle insieme. Baldin. Voc. Dis. (M.) [Cont.] Vas. V. Pitt. Scul. Arch. III. 79. Andarono in piazza, e di mezzo a i soldati della guardia, senza pensare a pericolo niuno, tolsono i pezzi di quel braccio (del David di marmo)… avutigli poi il Duca Cosimo gli fece col tempo rimettere al loro luogo con perni di rame. Vas. Scul. XI. Armano spesso quest'anima per traverso con perni di rame, e con ferri che si possino cavare e mettere, per tenerla con sicurtà e forza maggiore. Imp. St. nat. III. 6. Sopra l'assettamento dell'istessi perni del modello si fermaranno li perni del maschio, supposto che gli uni agli altri eguali siano.

8. (Archi.) Gli Architetti se ne servono altresì per fermamente stabilire il posamento d'alcune membra d'architettura. Baldin. Voc. Dis. (M.) [Cont.] Bart. C. Arch. Alb. 61. 8. I perni sono quelli che fitti nelle pietre, e di sotto e di sopra, procurano che per avventura gli ordini delle pietre non eschino l'uno troppo fuori dell'altro. Scam. V. Arch. univ. II. 326. 30. Sia incominciata a murare (la volta) della miglior e più leggier materia che si possi avere, e seguendo con molta diligenza, ed inchiavando ove farà di bisogno con pietre molto lunghe, e talor mettendo perni di rame o di ferro impeciati.

9. [Cont.] Caviglia o Chiodo di legno o metallo, col gambo liscio, o ribattuto, o terminato a vite, che serve a tener fermamente uniti più pezzi. Bart. C. Arch. Alb. 64. 1. Fermare le impalcature con perni di legno. Cr. B. Naut. med. I. 28. Il primo va inchiodato con perni nelle matere. E Proteo, mil. I. 2. Si girano con le dita i due perni a vita M, e l'altro sotto, e istrigne in modo li quadrangoli che non possono più correr a nessun luoco. Bandi Fior. XI. 34. 19. Sia lecito però a i fabbri… ritenere, e servirsi delle chiodaje atte a far chiodi permessi, come viti, perni, e altri lavori.

10. (Mus.) [Ross.] Perno. Nel violoncello e nel contrabasso è una specie di predellina infitta nella parte inferiore della cassa, e serve loro di puntello sul pavimento.

11. (Mar.) [Camp.] Diz. marit. mil. Perno è il ferro che tiene la maniglia e la catena al piede de' galeotti.

12. [Cont.] A perno. In forma di snodatura. Gris. Cav. 63. Ancora si può chiamare chiappone spezzato; e si vuol notare che alla metà, dove si aggiugne, si può legare ed unire insieme a perno.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: pernici, perniciosa, perniciosamente, perniciose, perniciosi, perniciosità, pernicioso « perno » pernod, pernotta, pernottai, pernottamenti, pernottamento, pernottammo, pernottando
Parole di cinque lettere: perni « perno » persa
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ammoderno, ipermoderno, postmoderno, inferno, scherno, odierno, salerno « perno (onrep) » piperno, terno, materno, paterno, fraterno, eterno, eternò
Indice parole che: iniziano con P, con PE, iniziano con PER, finiscono con O

Commenti sulla voce «perno» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze