Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «placa», il significato, curiosità, forma del verbo «placare», anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Placa

Forma verbale
Placa è una forma del verbo placare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di placare.
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Pizzini « * » Placarla]
Giochi di Parole
La parola placa è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti.
Anagrammi
Componendo le lettere di placa con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ali, ila, lai] = apallica; +ili = apallici; +[ilo, oli] = apallico; +pii = applicai; +poi = calappio; +tir = caliptra; +set = calpesta; +une = canapule; +uni = canapuli; +cin = capiclan; +[sai, sia] = capisala; +tiè = capitale; +con = capoclan; +ego = capolega; +[ero, ore, reo] = caporale; +[ori, rio] = caporali; +ori = capriola; +[suo, uso] = casupola; +[pio, poi] = ciappola; +osi = ciaspola; ...
Vedi anche: Anagrammi per placa
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: placo, plana.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: glacé.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: placai, placca.
Parole con "placa"
Iniziano con "placa": placai, placano, placare, placata, placate, placati, placato, placava, placavi, placavo, placammo, placando, placante, placanti, placarci, placarla, placarli, placarlo, placarmi, placarsi, placarti, placarvi, placasse, placassi, placaste, placasti, placabile, placabili, placarono, placavamo, ...
Contengono "placa": implacabile, implacabili, implacabilità, implacabilmente.
»» Vedi parole che contengono placa per la lista completa
Incastri
Inserendo al suo interno tini si ha PLAtiniCA; con toni si ha PLAtoniCA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "placa" si può ottenere dalle seguenti coppie: plop/opaca, plagio/gioca, planasti/nastica, planati/natica, plastron/stronca, platani/tanica.
Usando "placa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * caid = plaid; * cani = plani; * acaico = plico; * cacca = placca; * cachi = plachi; * canai = planai; * causi = plausi; * causo = plauso; * cacche = placche; * cacchi = placchi; * canata = planata; * canate = planate; * canati = planati; * canato = planato; * canino = planino; * catini = platini; * catino = platino; * canaste = planaste; * cantare = plantare; * acanti = placcanti; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "placa" si può ottenere dalle seguenti coppie: plaid/dica, plana/anca, plani/inca, plaude/educa.
Usando "placa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * acni = plani; * actea = platea; * actee = platee; * accodi = placodi; * actina = platina; * actine = platine; * accenta = placenta; * accentare = placentare; * accentati = placentati; * accentato = placentato; * accentazione = placentazione; * accentazioni = placentazioni.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "placa" si può ottenere dalle seguenti coppie: plico/acaico.
Usando "placa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * opaca = plop; * placca = cacca; * plachi = cachi; * placche = cacche; * placchi = cacchi; * eta = placet; * gioca = plagio; placanti * = cantica; placarsi * = carsica; * anoa = placano; * area = placare; * atea = placate; * caia = placcai; * idea = placide; * odia = placodi; * natica = planati; * tanica = platani; * cantica = placanti; * carsica = placarsi; * canoa = placcano; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "placa" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ci = placcai; * ni = plancia; * ere = perlacea; san * = spalanca; * alci = pallaccia; * elci = pellaccia; * oidi = poliadica; sani * = spalancai; * chimo = placchiamo; * entri = placentari; * stiva = plasticava; * stivi = plasticavi; * stivo = plasticavo; sanno * = spalancano; santa * = spalancata; sante * = spalancate; santi * = spalancati; santo * = spalancato; * stinte = plasticante; * stivano = plasticavano; ...
Frasi con "placa"
»» Vedi anche la pagina frasi con placa per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Imparando cose nuove, lo studioso placa la sua sete di conoscenza.
  • Torno a casa quando la tua ira si placa, così potremo parlare con calma.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: pizzosi, pizzosità, pizzoso, pizzutella, pizzutelle, pizzutelli, pizzutello « placa » placabile, placabili, placabilità, placai, placamenti, placamento, placammo
Parole di cinque lettere: pizze, pizzi, pizzo « placa » placo, placò, plagi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): peloponnesiaca, paradisiaca, afrodisiaca, antiafrodisiaca, anafrodisiaca, dionisiaca, elefantiaca « placa (acalp) » culaca, portulaca, amaca, stomaca, lumaca, pastinaca, monaca
Indice parole che: iniziano con P, con PL, parole che iniziano con PLA, finiscono con A

Commenti sulla voce «placa» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze