Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «poveraccia», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Poveraccia

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Treccani
Informazioni di base
La parola poveraccia è formata da dieci lettere, cinque vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc. Divisione in sillabe: po-ve-ràc-cia. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con poveraccia per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Luisa si è presentata alla cerimonia con quel vecchio vestito facendo una figura da poveraccia!
  • Ho aiutato quella poveraccia a pagare la bolletta del gas.
Citazioni da opere letterarie
L'Esclusa di Luigi Pirandello (1919): — Come! — esclamò donna Maria Rosa. — Quella poveraccia ha un figlio? E il figlio la lascia morire così, come se fosse una cagna? Ah, i figli, i figli, peggio dei mariti! Gli scrivano per carità; gli scrivano che è proprio a gli estremi. Questa sera stessa le faccio dare i sagramenti.. Siamo cristiani, sì o no? è carne battezzata, sì o no?

Mastro-don Gesualdo di Giovanni Verga (1890): — Me l'hai fatta grossa! Questa non me la meritavo. Ci siamo tolto il pan di bocca, io e tua madre, per farti ricca!... Vedi com'è ridotta, poveraccia?... Se chiude gli occhi è un cadavere addirittura!... Ma sei il sangue nostro, la nostra creatura, e ti abbiamo perdonato. Ora non se ne parli più.

Il resto di niente di Enzo Striano (1986): Il salone è tornato sgombro. Gennaro ha mandato una donna di pulizia, la poveraccia ha sgobbato una settimana, buttando per aria opuscoli, bottiglie. Meno male che non sapeva leggere.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per poveraccia
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: poveraccio, poveruccia.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: poveracci.
Altri scarti con resto non consecutivo: poveri, porci, porca, pori, poca, pera, peri, pecca, pecia, peci, pacca, paci, paia, ovaia, ovai, orci, orca, veraci, veri, veccia, veci, vacca, eccì, raia, acca.
Parole contenute in "poveraccia"
era, ove, over, vera, povera, poveracci. Contenute all'inverso: are, evo, care.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "poveraccia" si può ottenere dalle seguenti coppie: poveri/acciai.
Intarsi e sciarade alterne
"poveraccia" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: poveri/acca, poca/veraci.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Poveraccia - S. f. (Zool.) Specie di grossa chioccia. (Fanf.) Fag. Comm. 3. 96. (M.) No, Monsu, poveraccia piuttosto che arsella e tellina.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: potuti, potuto, pouf, poulain, pourparler, povera, poveracci « poveraccia » poveraccio, poveramente, povere, poverella, poverelle, poverelli, poverello
Parole di dieci lettere: potenzierò, potrebbero, pourparler « poveraccia » poveraccio, poveruccia, poveruccio
Vocabolario inverso (per trovare le rime): primieraccia, panieraccia, cameraccia, paperaccia, operaccia, miseraccia, letteraccia « poveraccia (aiccarevop) » zazzeraccia, pigraccia, satiraccia, peccatoraccia, traditoraccia, dottoraccia, zimarraccia
Indice parole che: iniziano con P, con PO, parole che iniziano con POV, finiscono con A

Commenti sulla voce «poveraccia» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze