Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «prescindere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Prescindere

Verbo
Prescindere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, intransitivo. Ha come ausiliare essere. Il participio passato è prescisso. Il gerundio è prescindendo. Il participio presente è prescindente. Vedi: coniugazione del verbo prescindere.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di prescindere (tralasciare, trascurare, lasciare da parte, eccettuare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Informazioni di base
La parola prescindere è formata da undici lettere, quattro vocali e sette consonanti. Lettera maggiormente presente: e (tre). Divisione in sillabe: pre-scìn-de-re. È un quadrisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con prescindere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • A prescindere dal fatto che sei arrivato in ritardo, ti sembra questo il modo di entrare in riunione?
  • A prescindere dal suo costo, non è detto che debba piacere per forza.
Non ancora verificati:
  • Sono stato educato a giudicare le persone a prescindere dalla razza.
Citazioni da opere letterarie
Memorie di un cuoco d'astronave di Massimo Mongai (1997): In plancia eravamo in trenta, tutti i capi settore presenti a bordo più i primi assistenti ed altri membri dell'equipaggio; una riunione di capi settore, così allargata poi, a prescindere da quella della partenza, era una riunione per definizione eccezionale. Quindi la situazione che l'aveva determinata doveva essere eccezionalmente grave.

Il re nero di Maico Morellini (2011): — Sto dicendo che quello che le dirò ora è strettamente confidenziale e che vige il vincolo di riservatezza. Da questo momento, la nostra conversazione sarà registrata e immagino lei sappia che in tribunale una prova vocale è considerata attendibile. — Si rende conto che non sta facendo nulla per rendersi simpatico e per invogliarmi ad accettare? A prescindere dal lavoro che vuole propormi.

Resurrezione di Elena Di Fazio (2021): «No» fece Lessing scuotendo la testa. «Perché la fede implica l'accettazione a priori di un assunto o un'entità come veri e infallibili, non importa quanto complessi possano essere. Sa quante volte ho sentito dire: “Io ho fede nella scienza”? Mi spaventa tanto quanto la frase “Io ho fede in Belzebù”. Sono state fatte anche cose orribili, nel nome della scienza. La fede è cieca: è la ragione la via che scelgo. A prescindere dal suo oggetto.»
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per prescindere
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: prescinderà, prescinderò, prescindete.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: rescindere.
Altri scarti con resto non consecutivo: presine, preside, presi, prese, prendere, prende, prede, pesciere, pesci, pesce, pesiere, pesi, pese, pecie, peci, pece, pendere, pende, pene, pere, resine, resi, rese, recidere, recide, rendere, rende, rene, ridere, ride, esce, edere, scie, sire, sere, cine, cere, idee, idre, nere.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: prescinderei.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: rescinderei.
Parole con "prescindere"
Iniziano con "prescindere": prescinderebbe, prescinderebbero, prescinderei, prescinderemmo, prescinderemo, prescindereste, prescinderesti, prescinderete.
Parole contenute in "prescindere"
cin, ere, sci, esci, scinde, rescinde, scindere, prescinde, rescindere. Contenute all'inverso: ics.
Incastri
Si può ottenere da prendere e sci (PREsciNDERE).
Inserendo al suo interno est si ha PRESCINDERestE.
Lucchetti
Usando "prescindere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * scinderemo = premo; * scinderete = prete; * scinderesti = presti; * rete = prescindete; * rendo = prescindendo; * resse = prescindesse; * ressi = prescindessi; * reste = prescindeste; * resti = prescindesti; * ressero = prescindessero.
Lucchetti Riflessi
Usando "prescindere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = prescindete; * errai = prescinderai.
Cerniere
Usando "prescindere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * step = rescindereste.
Lucchetti Alterni
Usando "prescindere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * presti = scinderesti; * aie = prescinderai; * remore = prescinderemo.
Sciarade incatenate
La parola "prescindere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: prescinde+ere, prescinde+scindere, prescinde+rescindere.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Che prescinde dagli avvenimenti del passato, Prescelto... da Dio, Ospita bimbi in età prescolare, È prescritta dal medico, Un presagio che fa ben sperare.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Prescindere - V. n. ass. Far eccezione, Eccettuare, Lasciar da parte. Nel pr. Vitr. e la Volg. – Segner. Mann. Marz. 24. 1. (C) Questi ha il contrassegno più certo, che, prescindendo da espressa revelazione, si possa avere d'esser Figliuolo di Dio. E Pred. 5. 9. (M.) Prescinde il prudentissimo vecchio da tutti voi; e facendo una proposizione, in genere, per non offendere alcuno in particolare, stabilisce così. E 20. 5. Tutti furono d'intelletto acutissimo, e, prescindendo dal punto ancor controverso, furono versatissimi, in qualunque altra sorta di scienzie… E Sett. Princ. illus. 7. 3. Questi sempre confondono il senso che prescinde con quel che nega. Magal. Lett. fam. 2. 66. (Gh.) Questa sola elezione, anche prescindendo dal pregio più essenziale dell'opera, basterebbe a rendere ammirabile… la profondità della sua erudizione. E Lett. Ateis. Anche prescindendo dalla ragione del fatto che l'istoria sacra riduce a miracolo, anche a credere semplice il fatto, non lascereste di credere una cosa che per sola ragione non per credibile. Bisc. Cant. Carn. 7. Prescindendo dalla morale che dee usarsi nella ristampa di simili libri;… solamente dirò il mio sentimento intorno all'arbitrio,… [Tor.] Targ. Rag. Valdin. 1. 68. Se si voglia anche prescindere dal vantaggio del rialzamento di fondo, sarà sempre un'ottima cosa per il paese, il surrogare spesso nei tempi più pericolosi d'estate e d'autunno acqua di un fiume, all'acqua putrefatta d'un pantano. T. Astrarre e Fare astrazione, è meno usit. nel ling. com.; nello scientif. ha luogo: ma anco Prescindere non è del pop., e cadrebbe più pr. secondo l'orig. là dove la cosa tralasciata fosse o paresse logicamente aderente all'ordine delle idee intorno a cui si ragiona.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: prescinde, prescindemmo, prescindendo, prescindente, prescinderà, prescinderai, prescinderanno « prescindere » prescinderebbe, prescinderebbero, prescinderei, prescinderemmo, prescinderemo, prescindereste, prescinderesti
Parole di undici lettere: prescelsero, prescindano, prescinderà « prescindere » prescinderò, prescindete, prescindeva
Lista Verbi: presagire, prescegliere « prescindere » prescrivere, preselezionare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): vendere, compravendere, rivendere, retrovendere, svendere, scindere, rescindere « prescindere (erednicserp) » nascondere, fondere, effondere, diffondere, telediffondere, radiodiffondere, rifondere
Indice parole che: iniziano con P, con PR, parole che iniziano con PRE, finiscono con E

Commenti sulla voce «prescindere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze