Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «raschio», il significato, curiosità, forma del verbo «raschiare», frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Raschio

Forma verbale
Raschio è una forma del verbo raschiare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di raschiare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Informazioni di base
La parola raschio è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Parole con la stessa grafia, ma accentate: raschiò.
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con raschio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Se raschio via dalla crosta del formaggio la muffa, possiamo mangiarlo lo stesso.
Non ancora verificati:
  • Ogni volta che raschio il tegame antiaderente, temo di doverlo buttare.
  • Che tempi duri, continuamente raschio il fondo per arrivare a fine mese.
Citazioni da opere letterarie
La vita in tempo di pace di Francesco Pecoraro (2013): «C'è la Piscina del Foro Fascistico» aveva detto. «io nuoto male, a braccetto, voglio che impari a farlo bene, voglio che impari a fare il crol…» « Crol», aveva detto. Solo molto più tardi ivo apprese che era parola inglese e si scriveva crawl e indicava il nuotare a faccia in giù respirando di lato e facendo un gran casino con gambe e braccia battenti. Raschio la chiamava «strisciata» ed era quella la traduzione letterale.

Il partigiano Johnny di Beppe Fenoglio (1968): Johnny sbucò il primo nell'aja gelata, aperta per tre lati al cielo, puntando alla finestrella traforata di luce al pianterreno. Sentì la rugginosa vibrazione del fildiferro, il veloce raschio sul ghiaccio e l'infuocato ansito, si scansò appena e lo sfiorò la palla di cannone villosa e latrante. Gli altri presero a chiamare ed ammansire la cagna lupa, mentre la finestrella si spegneva e una donna veleggiò nel buio.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per raschio
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: maschio, raschia, rischio.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: maschia, maschie.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: raschi.
Altri scarti con resto non consecutivo: rasi, raso, asco, scio.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: raschino.
Parole contenute in "raschio"
chi, ras, aschi, raschi.
Incastri
Si può ottenere da raso e chi (RASchiO).
Inserendo al suo interno iato si ha RASCHiatoIO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "raschio" si può ottenere dalle seguenti coppie: ralenti/lentischio, rami/mischio, rari/rischio, rate/teschio.
Usando "raschio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * schioda = rada; * schiodi = radi; * schiodo = rado; * schiodano = radano; * schioderà = raderà; * schioderò = raderò; * schiodino = radino; mara * = maschio; mira * = mischio; mira * = mischiò; mura * = muschio; * schioderai = raderai; * schioderei = raderei; * schiodiamo = radiamo; * schiodiate = radiate; vira * = vischio; * schioderemo = raderemo; * schioderete = raderete; * chiosetta = rassetta; * schioderanno = raderanno; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "raschio" si può ottenere dalle seguenti coppie: darà/schioda, daterà/schiodate, dirà/schiodi, dora/schiodo.
Usando "raschio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: schioda * = darà; schiodi * = dirà; schiodo * = dora; schiodate * = daterà; * darà = schioda; * dirà = schiodi; * dora = schiodo; * daterà = schiodate; omino * = minoraschi; omaggio * = maggioraschi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "raschio" si può ottenere dalle seguenti coppie: rada/schioda, radano/schiodano, raderà/schioderà, raderai/schioderai, raderanno/schioderanno, raderebbe/schioderebbe, raderebbero/schioderebbero, raderei/schioderei, raderemmo/schioderemmo, raderemo/schioderemo, radereste/schiodereste, raderesti/schioderesti, raderete/schioderete, raderò/schioderò, radi/schiodi, radiamo/schiodiamo, radiate/schiodiate, radino/schiodino, rado/schiodo, rassetta/chiosetta.
Usando "raschio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mischio * = mira; muschio * = mura; * mischio = rami; * teschio = rate; vischio * = vira; * lentischio = ralenti; * ateo = raschiate.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "raschio" (*) con un'altra parola si può ottenere: * arno = raschiarono; * atre = raschiatore; * atri = raschiatori.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Il console che assediò e rase al suolo Cartagine (146 a.C.), Raschietto da fumatore, Lo rasentano le navi agli ormeggi, Lo rasenta la nave ormeggiata, Un marchio su biro, rasoi e accendini.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Raschìo - S. m. Lo stesso che Rancico, quell'effetto cioè che fanno alla gola le vivande cotte nell'olio, o condite con burro vieto, ecc. (Fanf.)
Raschio - S. m. [Fanf.] Fare il raschio. Spurgarsi senza sputare per fare accorto altrui di qualche errore che attualmente fa o dice. – † La Celidora V. 62. E rida pur chi vuol, mi faccia il raschio, Se ciò avviene, absque dubio io lo fo maschio. T. Nel Ven. Raschiarsi, Fare quell'atto e suono della gola, non per cenno, ma per liberare le fauci, e poter parlare più chiaro.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: raschiettati, raschiettato, raschiettatura, raschiettature, raschietti, raschietto, raschino « raschio » rase, rasenta, rasentai, rasentammo, rasentando, rasentano, rasentante
Parole di sette lettere: rasaste, rasasti, raschia « raschio » rasenta, rasente, rasenti
Vocabolario inverso (per trovare le rime): semirimorchio, aerorimorchio, torchiò, torchio, burchio, maschio, voltamaschio « raschio (oihcsar) » eschio, teschio, ischio, cincischio, cincischiò, fischio, fischiò
Indice parole che: iniziano con R, con RA, parole che iniziano con RAS, finiscono con O

Commenti sulla voce «raschio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze