Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ridondare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ridondare

Verbo
Ridondare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, intransitivo. Ha come ausiliare essere. Il participio passato è ridondato. Il gerundio è ridondando. Il participio presente è ridondante. Vedi: coniugazione del verbo ridondare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di ridondare (sovrabbondare, abbondare, traboccare, eccedere, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola ridondare è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: arridendo, ridonderà (scambio di vocali).
ridondare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): nero + [dardi]; erri + dando; [neri] + dardo; nord + [aderì]; dir + [adorne]; [dio] + renard; [dirò] + [darne]; din + [arderò]; drin + eroda; droni + [arde]; [orde] + [dinar]; nerd + [adirò]; [dreno] + [ardi]; [dire] + [andrò]; [erodi] + rand; [dorrei] + [dan]; dine + dorrà; [dirne] + [ardo]; donde + [arri]; ridde + [arno]; [derido] + rna.
Componendo le lettere di ridondare con quelle di un'altra parola si ottiene: +van = addiverranno; +tic = contraddirei; +tao = deidratarono; +osé = desiderarono; +osé = diseredarono; +mat = riaddormenta; +poa = riadoperando; +con = ricordandone; +[ami, mia] = ridomanderai; +mie = ridomanderei; +sos = ridondassero; +non = ridonderanno; +fon = rinfoderando; +[mate, meta, team, ...] = addormenterai; +[mete, teme] = addormenterei; +[ante, etna, nate, ...] = deidrateranno; +egei = deidrogenerai; +[nato, nota, onta] = riaddentarono; +[mete, teme] = riaddenteremo; +cime = ricandideremo; +memo = ridomanderemo; +[mete, teme] = ridomanderete; +matto = addormentatori; ...
Vedi anche: Anagrammi per ridondare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ridondate, rifondare.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ridonare.
Altri scarti con resto non consecutivo: ridona, ridda, ridde, ridare, rida, ride, rione, rioda, riode, ronda, ronde, rodare, roda, rode, roar, rare, idre, ione, donde, donare, dona, onde.
Parole contenute in "ridondare"
are, don, dare, onda, rido, ridonda. Contenute all'inverso: dir, era, odi, nodi.
Incastri
Si può ottenere da ridare e don (RIdonDARE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ridondare" si può ottenere dalle seguenti coppie: ridondai/ire.
Usando "ridondare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areate = ridondate; * areato = ridondato; * rendo = ridondando; * resse = ridondasse; * ressi = ridondassi; * reste = ridondaste; * resti = ridondasti; * ressero = ridondassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "ridondare" si può ottenere dalle seguenti coppie: ridonderà/areare, ridondato/otre.
Usando "ridondare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = ridondate; * erto = ridondato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "ridondare" si può ottenere dalle seguenti coppie: ridoni/darei, ridonda/area, ridondate/areate, ridondato/areato, ridondai/rei, ridondando/rendo, ridondasse/resse, ridondassero/ressero, ridondassi/ressi, ridondaste/reste, ridondasti/resti, ridondate/rete.
Sciarade incatenate
La parola "ridondare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ridonda+are, ridonda+dare.
Intarsi e sciarade alterne
"ridondare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: ronda/idre.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "ridondare"
»» Vedi anche la pagina frasi con ridondare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Durante l'Expo, le vie e le piazze di Milano erano un ridondare di persone e di voci.
  • Non ridondare la camera di quadri: sembra una rivendita di antiquariato.
  • Aveva un'abitudine un po' pesante: ridondare la casa di oggettini inutili.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ridondare - e † REDUNDARE. V. n. ass. Risultare. T. Nel senso corp. sarebbe Uscire come liquore abbondante da vaso in cui non possa capire. V. ult. es. del § ult. Lat. aureo Redundo. Ma il senso più ordin. è il seg. [Camp.] Mac. Vit. S. Cat. II. 5 Riportava tanta copia di grazia, che, come si vedeva manifestamente, ridondava nel corpo per sifatto modo, che per la sua superabbundanzia non lasciava… [Cors.] S. Ant. Lett. 104. Di quello gaudio della intellettiva niente redundava nella sensitiva.

2. Per estens. [Pol.] S. Bern. Op. penit. p. 83. (Ven. 1842.) Da ora inanti, come aromatica cella ridondando di suavi unguenti, cominciò (S. Chiara) a essere laudata per la bocca de' vicini. = Fir. Dial. bell. donn. (C) Altri han detto… che ella (la bellezza) è una certa proporzione conveniente, che ridonda da uno accozzamento delle membra diverse le une dall'altre. Fir. Jac. Tod. 5. 32. 2. E con ciascuno stare In sì perfetto amore, Che 'n core ne ridonde giubbilanza. Dif. Pac. Sarebbe in grande gravanza de' fedeli, e 'n pregiudizio ridonderebbe. [Cam.] Borgh. Selv. Tert. 150. Non poteva procurarsi avanti da altri quello, che in onore di loro medesimi era per ridondare. [F.T-s.] Dat. Vit. Apell. Tale offesa ridondò in gloria d'Apelle. [Laz.] Serd. Stor. 3. 164. Stimava che ridondasse in molto suo onore che quella fiera bestia…, come se il dardo arrivasse alle parti vitali, finalmente si commovesse.

3. Per Essere attribuito, Riflettersi. Cas. Lett. 16. (C) In questo credo che consista la vittoria, la grandezza, esaltazione e gloria di sua Maestà Cristianissima, la quale ridonderà sempre in V. E. Illustrissima.

4. Altra fig., Soprabbondare, senso letter. Menz. Poet. 2. 129. (M.) Tronca ciò che ridonda, e la chiarezza Sia compagna a' tuoi scritti. Segner. Mann. Lugl. 14. 3. Tanto più, che se in tutte le carte sacre non v'ha facilmente un apice che ridondi, molto meno… E Pred. 38. 2. (M.) Aveva Iddio già promessa agli Israeliti una terra così felice, che ridondasse latte, scorresse mele, abbondasse d'ogni dovizia. [Camp.] Serm. 35. Lo improperio delli parenti redunda alla prole ed a' figliuoli.

5. † Att. T. Trasl. Ridondando superare. [Cors.] Dant. V. N. Nelle sue salute (ne' saluti di lei) abitava la mia beatitudine, la quale molte volte passava e redundava la mia capacitade.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ridondammo, ridondando, ridondano, ridondante, ridondanti, ridondanza, ridondanze « ridondare » ridondarono, ridondasse, ridondassero, ridondassi, ridondassimo, ridondaste, ridondasti
Parole di nove lettere: ridonaste, ridonasti, ridondano « ridondare » ridondate, ridondato, ridondava
Lista Verbi: ridomandare, ridonare « ridondare » ridurre, riecheggiare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): abbondare, sovrabbondare, fecondare, rifecondare, secondare, assecondare, circondare « ridondare (eradnodir) » fondare, affondare, riaffondare, rifondare, sprofondare, sottofondare, sfondare
Indice parole che: iniziano con R, con RI, parole che iniziano con RID, finiscono con E

Commenti sulla voce «ridondare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze