Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «secondare», il significato, curiosità, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Secondare

Utili Link

Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti

Informazioni di base

La parola secondare è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.

Frasi e testi di esempio

»» Vedi anche la pagina frasi con secondare per una lista di esempi.
Citazioni da opere letterarie
Il polso di Adolfo Albertazzi (1914): Difficile dire se il conte La Fratta amasse più sé stesso o la marchesa Arnisio; ma poiché per acquistarsi dal mondo e dalla marchesa la lode di cavaliere perfetto e per secondare gli stimoli del cuore insisteva da un anno a servire con cura paziente e con indulgente costanza una dama così mutabile di pensiero e di animo, egli certo amava troppo sé stesso e oltre il necessario a un cavalier servente egli amava l'Arnisio.

Il piacere di Gabriele D'Annunzio (1889): Intendeva ella di secondare l'opera di seduzione iniziata da lui così sollecitamente o si chiudeva nella indifferenza e nel silenzio incurante? Era ella, in somma, una donna per lui espugnabile o no?„ Andrea, perplesso, interrogava il mistero. A quanti hanno l'abitudine della seduzione, specialmente ai temerarii, è nota questa perplessità che certe donne sollevano tacendo.

L'isola del giorno prima di Umberto Eco (1994): Si concludeva con l'Argomento degli Animali Terrestri, che per istinto dovrebbero sempre muoversi verso oriente, per secondare il moto della terra che li signoreggia; e dovrebbero mostrare grande avversione a muoversi verso occidente, perché sentirebbero che questo è un moto contro natura.

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per secondare
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: fecondare, secondari.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: seconde, secare, sedare, seda, sede, sere, scodare, scoda, sondare, sonda, sonde, sonar, soda, sode, eone, coda, code, core, care, onde.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: secondarie.
Parole con "secondare"
Finiscono con "secondare": assecondare.
Parole contenute in "secondare"
are, con, eco, dare, onda, seco, seconda. Contenute all'inverso: era, noce.
Incastri
Si può ottenere da sedare e con (SEconDARE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "secondare" si può ottenere dalle seguenti coppie: secondatore/torere.
Usando "secondare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * retore = secondatore; * retori = secondatori.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "secondare" si può ottenere dalle seguenti coppie: seconda/area, seconde/aree, secondatore/retore, secondatori/retori.
Usando "secondare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * torere = secondatore.
Sciarade incatenate
La parola "secondare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: seconda+are, seconda+dare.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "secondare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = secondatrice.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Si affermò in Inghilterra nella seconda metà del XIX secolo, Fiorì nel XIV secolo, Valgono decine di secoli, Le secondarie sono meno battute, Attrice di ruolo secondario.

Definizioni da Dizionari Storici

Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Condiscendere, Deferire, Secondare, Permettere, Compiacere, Favorire - Condiscendere è lasciare che altri dica o faccia a sua volontà, benché in parte contraria alla nostra o almeno alla nostra opinione; sovente perciò la condiscendenza è veramente colpevole. Deferire è più dell'opinione e del sentimento; come non si tratta d'atto assoluto e preciso, pare che la deferenza possa essere più innocente; se si trattasse però di principii e di massime fondamentali, allora anche la deferenza diverrebbe inescusabile. Condiscendere è più da superiore a inferiore, deferire è più da questo a quello. Secondare non è soltanto lasciare che altri dica o faccia, ma bensì cooperare, facilitare la cosa; chi seconda, può dirsi alla lettera, è un secondo agente; il merito o il demerito lo toccano in proporzione. Permettere è più di condiscendere, è una condiscendenza formale, un'autorizzazione quasi assoluta. Compiacere è aderire con bontà alle altrui richieste: l'affetto di padre a figlio, o altro siffatto porta la compiacenza più oltre di quello che la prudenza non dovrebbe permettere. Il condiscendere è sovente effetto di bontà; deferire, di rispetto; secondare, di genio e d'inclinazione; compiacere, di affezione, ma talora un po' molle, di bontà, ma qualche volta cieca. Favorire è un secondare moralmente, col peso cioè dell'opinione propria, espressa o tacita, che si mostra favorevole: nel favorire entra d'ordinario un po' di preferenza; di due cose, di due persone, una ci sarà più favorita dell'altra: si è favorevoli quando s'inanima colui al quale si favorisce; l'altro per cui ci dimostriamo freddi si disanima: ecco come il favore dimostrato è un modo di secondare. [immagine]
Adulare, Piaggiare, Lusingare, Andare a versi, Secondare, Accarezzare, Far vezzi, Far carezze - Adulare è dare lodi non vere o non meritate: gli adulatori vivono a spalle de' gonzi che loro prestano fede. Piaggiare è dire o far cose che vadano a versi di chi si vuol gratificare, siano anche vigliacche o triste. Lusingare è largheggiare in promesse con chi si vuol forse burlare o trappolare. Secondare è aiutare, avvalorare i desiderii di qualcuno, e anche le opere, e coll'opera nostra. Accarezzare si può e colle mani proprie se trattasi di bambini, o con dolci e benevole parole; ma il primo meglio si esprimerebbe col far carezze; far vezzi è un accarezzare più lezioso, più sguaiato; può muovere più da calcolo che da verace sentimento di benevolenza.

Adulare è sempre male, lusingare può esserlo, ma non sempre; l'accarezzare può avere un fine men buono; ma certo è dimostrazione di benevolenza. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: secolarizzino, secolarizzò, secolarizzo, secolarmente, secoli, secolo, seconda « secondare » secondari, secondaria, secondariamente, secondarie, secondarietà, secondario, secondatore
Parole di nove lettere: secernevi, secernevo, secernono « secondare » secondari, secondini, secondino
Vocabolario inverso (per trovare le rime): blindare, brindare, vagabondare, abbondare, sovrabbondare, fecondare, rifecondare « secondare (eradnoces) » assecondare, circondare, ridondare, fondare, affondare, riaffondare, rifondare
Indice parole che: iniziano con S, con SE, parole che iniziano con SEC, finiscono con E

Commenti sulla voce «secondare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2024 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze