Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «seconda», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «secondo», associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Seconda

Forma di un Aggettivo
"seconda" è il femminile singolare dell'aggettivo numerale secondo.
Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
prima (19%), classe (11%), terza (11%), volta (7%), mano (6%), parte (5%), scelta (4%), elementare (3%), fila (3%), classifica (3%), chance (2%), guerra (2%), arrivata (2%), occasione (2%), marcia (2%), possibilità (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola seconda è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: se-cón-da. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: ascendo.
seconda si può ottenere combinando le lettere di: seno + cad; don + [asce, case, esca]; [dose, sedo, sode] + can; [cose, esco] + [dan, dna]; doc + [anse, sane]; [cedo, code] + [nas, san].
Componendo le lettere di seconda con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ari, ira, ria] = aderiscano; +[ori, rio] = aderiscono; +ora = adescarono; +[ami, mai, mia] = ascendiamo; +bit = banditesco; +sir = candissero; +cri = cercandosi; +mas = comandasse; +mat = comandaste; +non = condensano; +tan = condensata; +ton = condensato; +van = condensava; +ton = condonaste; +rii = considerai; +sla = declassano; +sud = decussando; +[sai, sia] = diaconessa; +sei = diaconesse; +tic = disaccento; +din = discendano; +udì = diseducano; +[csi, ics, sci, ...] = disseccano; ...
Vedi anche: Anagrammi per seconda
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: feconda, seconde, secondi, secondo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: feconde, fecondi, fecondo, fecondò.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: seda, scoda, sonda, soda, coda.
Parole con "seconda"
Iniziano con "seconda": secondare, secondari, secondaria, secondarie, secondario, secondatore, secondatori, secondarietà, secondatrice, secondatrici, secondariamente.
Finiscono con "seconda": asseconda.
Contengono "seconda": assecondai, assecondano, assecondare, assecondata, assecondate, assecondati, assecondato, assecondava, assecondavi, assecondavo, assecondammo, assecondando, assecondante, assecondanti, assecondasse, assecondassi, assecondaste, assecondasti, assecondarono, assecondavamo, assecondavano, assecondavate, assecondassero, assecondassimo.
»» Vedi parole che contengono seconda per la lista completa
Parole contenute in "seconda"
con, eco, onda, seco. Contenute all'inverso: noce.
Incastri
Si può ottenere da seda e con (SEconDA).
Inserito nella parola asta dà ASsecondaTA; in aste dà ASsecondaTE; in asti dà ASsecondaTI.
Inserendo al suo interno ari si ha SECONDariA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "seconda" si può ottenere dalle seguenti coppie: severe/vereconda, secoli/linda.
Usando "seconda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: biseco * = binda; * condanno = senno; nasse * = nasconda; * dadini = secondini; * dadino = secondino.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "seconda" si può ottenere dalle seguenti coppie: senno/condanno.
Usando "seconda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: nasconda * = nasse; binda * = biseco; * secondini = dadini; * linda = secoli; * area = secondare; * aria = secondari; * inia = secondini.
Sciarade incatenate
La parola "seconda" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: seco+onda.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "seconda"
»» Vedi anche la pagina frasi con seconda per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Molto spesso la seconda possibilità è anche l'ultima.
  • A volte i vagoni di seconda classe di alcuni treni sono confortevoli tanto quanto quelli di prima classe.
  • Mio nipote Matteo ha frequentato la seconda elementare. E' diventato più sicuro e fiducioso di se stesso grazie ai buoni risultati.
Proverbi
  • Vacche e buoi di strigliare spesso bada, perché la striglia è una seconda biada.
Espressioni e Modi di Dire
  • Seconda casa
Titoli di Film
  • Shirley Valentine - La mia seconda vita (Regia di Lewis Gilbert; Anno 1989)
Canzoni
  • Dammi una seconda vita (Cantata da: Pino Daniele; Anno 2004)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Seconda - S. f. (Mus.) [Ross.] Intervallo che abbraccia due gradi, come do-re, si do, ecc. [Cont.] G. G. N. sci. XIII. 107. Nella seconda, cioè nel tuono sesquiottavo, per ogni nove pulsazioni una sola arriva concordemente a percuotere con l'altra della corda più grave, tutte le altre sono discordi.

[Ross.] Seconda maggiore. Quella che è misurata da un tuono, come do-re, mi-fa, diesis, si bemolle do, ecc.

[Ross.] Seconda minore. Quella che contiene, ossia che è misurata dal semituono diatonico, come si do, do re bemolle, re diesis mi, ecc. Zarl. 1. 3. 5. 186. Le dissonanze… sono la seconda e la settima, con le loro replicate.

[Ross.] Seconda del tuono. Così chiamasi in una scala diatonica ascendente la nota che trovasi subito dopo la tonica.

[Ross.] Seconda. Nome della corda più grossa del cantino negli strumenti di manico, siccome Terza, Quarta, ecc. chiamansi le altre progressivamente più grosse. S. R. 1. 2. 2. 14. Far… sulla terza quel che appartiene alla seconda.

[Cont.] Vigesima seconda. Doc. Arte San. M. III. 13. Diè avere (l'organo) registri sei: tinore, ottava, quinta decima, decima nona, vigesima seconda, ed uno registro di fiuti; che fanno la somma di registri sei.
Seconda - S. f. (Anat.) Membrane nelle quali sta rinvolto il feto nell'utero, e che escono di corpo alle partorienti dopo l'uscita del feto, quasi un secondo parto; che anco si dicono, men com. in Tosc. Secondina. Cr. 6. 11. 1. (C) L'abruotina… caccia fuori la seconda e 'l feto, e fa pro al ragunamento della matrice. [L.B.] La seconda, anco d'anim., vive in fam. prov. tosc.
Seconda - Il secondare. (C) [Cont.] Pant. Arm. nav. 345. Può l'inimico oltra di ciò mettere in confusione un'armata nel porto, mandandovi con la seconda della corrente, o con il favor del vento o della marea, un vascello pieno di mine lavorate e di fuochi artificiati.

Onde diciamo Andare a seconda de' fiumi, e sim., che vale Seguitare la corrente, o Navigare secondo la corrente dell'acqua. [Cont.] Bart. Arch. Alb. X. 12. E così lasciata andare la nave… sarà portata dal fiume a seconda. Cit. Tipocosm. 321. Nôtare, e sue maniere, cioè nôtar sott' acqua, di sopra, contr'acqua, a seconda. = Dant. Purg. 4. (C) Tanto che il su andar ti sia leggiero, Come a seconda giù l'andar per nave. Bern. Orl. Inn. 5. 83. E lungo 'l fiume se ne va a seconda.

2. Andare a seconda ad alcuno, fig., vale Andargli a' versi, Compiacerlo. (C)

3. † Andare o Venire alla seconda con uno, vale Andargli, o Venirgli dietro. Segr. Fior. Framm. Stor. 147. (Man.)

4. Veleggiare a seconda. Con prospero vento. [Val.] Trasl. Fortig. Cap. 11. Deh se alcun di ragione in noi lampeggia Vivo splendore, stiamo allegramente Fin che la nave a seconda veleggia.

5. [Cam.] A buona seconda. Alla china. Prov. Tosc. 136. A buona seconda (o più com. alla china) ogni santo ajuta.

6. A seconda, a modo di prep., vale Conforme a. Salvin. Pros. Tosc. 334. (Man.) E noi, a seconda di questo sentimento dalla comune esperienza confermato, comunemente diciamo esser ella (la bellezza) una lettera di raccomandazione. E 435. Qui io traduco alquanto diversamente dal Ficino, più a seconda del testo greco.

7. Alla seconda, maniera avverb., che significa Seconda la corrente dell'acque. Giov. Gell. Vit. Alf. 35. (M.) Fra' quali il Travisano commissario generale, sbrigatosi con non poca fatica da tale assalto, la dêtte giù pel fiume alla seconda, salva a gran pena la capitana.

8. (Mil.) [Cont.] Modo di tener l'arma stando in guardia, la lama della spada col taglio a destra. Agrippa, Sci. arme, I. v. Abbassando un poco la mano, col braccio in piano eguale alla spalla, formerà la seconda (guardia). E XIII. Se pur volesse far prova con la sua terza di metter la punta de la sua spada sopra quella di quest'altro,… e ferirlo de la sua seconda, o di terza al quanto alta: dico,… che questo, senza crescer il passo come di sopra, li voltarebbe subito la punta verso il ginocchio sinistro, o contra li fianchi.

[Cont.] Seconda stretta. Agrippa, Sci. arme, XXI. v. Essendo fermo il nemico in seconda, over in prima, strette di passo per provocarlo ed offenderlo, questo si stenderebbe innanzi quanto più potesse co 'l braccio, col corpo, e co 'l piè dritto. E X. v. Ritrovandosi questo (avversario) in detta seconda stretta, fermo sul piè sinistro, se ben movesse il nemico suo la mano per stimolarlo, con finta lunga o corta, di punta overo di taglio, potrebbe a fatica toccarlo.

[Cont.] Di seconda, In seconda. Santap. L. Cav. III. 10. Deve dunque aspettare che l'inimico venghi a ferire, dandole solamente la porta di fuori come ho detto, e parerà il colpo con voltare la mano anzi il pugno di seconda. Agrippa, Sci. arme, VIII. v. Solamente con l'abbassar de la mano di prima in seconda guardia schifarebbe la punta contraria, e nel medesimo tempo che il nemico gli accennasse di pungerlo, gli andarebbe in contro per investirlo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: secolarizziate, secolarizzino, secolarizzò, secolarizzo, secolarmente, secoli, secolo « seconda » secondare, secondari, secondaria, secondariamente, secondarie, secondarietà, secondario
Parole di sette lettere: secerno « seconda » seconde
Vocabolario inverso (per trovare le rime): anaconda, iraconda, feconda, rifeconda, infeconda, vereconda, invereconda « seconda (adnoces) » asseconda, rubiconda, gioconda, circonda, nasconda, ridonda, fonda
Indice parole che: iniziano con S, con SE, parole che iniziano con SEC, finiscono con A

Commenti sulla voce «seconda» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze