Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «rinfrescare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Rinfrescare

Verbo
Rinfrescare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare sia avere che essere. Il participio passato è rinfrescato. Il gerundio è rinfrescando. Il participio presente è rinfrescante. Vedi: coniugazione del verbo rinfrescare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Verbi relativi al vento [Mulinare « * » Scatenarsi]
Giochi di Parole
La parola rinfrescare è formata da undici lettere, quattro vocali e sette consonanti. Lettera maggiormente presente: erre (tre).
Divisione in sillabe: rin-fre-scà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
rinfrescare si può ottenere combinando le lettere di: ferri + scarne; sferri + [carne, crena]; cren + sferrai; crine + sferra.
Componendo le lettere di rinfrescare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = rinfrescassero.
Vedi anche: Anagrammi per rinfrescare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: rinfrescate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: rifece, rifare, rifa', riesca, riesce, risa, rise, resa, rese, recare, reca, rare, inca, nere, fresa, frese, fesa, fece, fare, esce.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: rinfrescarne.
Parole contenute in "rinfrescare"
care, esca, escare, fresca, rinfresca. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "rinfrescare" si può ottenere dalle seguenti coppie: rinfrescai/ire, rinfrescata/tare.
Usando "rinfrescare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = rinfrescata; * areate = rinfrescate; * areati = rinfrescati; * areato = rinfrescato; * rendo = rinfrescando; * evi = rinfrescarvi; * resse = rinfrescasse; * ressi = rinfrescassi; * reste = rinfrescaste; * resti = rinfrescasti; * ressero = rinfrescassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "rinfrescare" si può ottenere dalle seguenti coppie: rinfrescata/atre, rinfrescato/otre.
Usando "rinfrescare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = rinfrescata; * erte = rinfrescate; * erti = rinfrescati; * erto = rinfrescato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "rinfrescare" si può ottenere dalle seguenti coppie: rinfresca/area, rinfrescata/areata, rinfrescate/areate, rinfrescati/areati, rinfrescato/areato, rinfrescai/rei, rinfrescando/rendo, rinfrescasse/resse, rinfrescassero/ressero, rinfrescassi/ressi, rinfrescaste/reste, rinfrescasti/resti, rinfrescate/rete, rinfrescati/reti.
Usando "rinfrescare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mie = rinfrescarmi; * vie = rinfrescarvi.
Sciarade incatenate
La parola "rinfrescare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: rinfresca+care, rinfresca+escare.
Frasi con "rinfrescare"
»» Vedi anche la pagina frasi con rinfrescare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Come mi vorrei rinfrescare sdraiato sotto un albero!
  • Oggi fa un caldo terribile, ma domani le previsioni dicono che dovrebbe rinfrescare.
  • Bisogna rinfrescare le pareti con una nuova mano di pittura.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Refrigerare, Rinfrescare, Raffrescare - Refrigerare è Dare conforto rinfrescando, e si usa anche per Calmare l'arsura, il dolore acuto di una infiammazione. - Rinfrescare si dice o per Mitigare la temperatura troppo alta; per es.: «Questo venticello rinfresca;» o di alcuna sostanza che modera il calore interno del corpo: «Il tamarindo rinfresca.» - Il verbo Raffrescare è Rendere fresco un luogo, ma dice più efficacia e più durata del Rinfrescare. Si usa anche intransitivo a significare che la temperatura è abbassata. - «Comincia a raffrescare.» - [I marinai, del vento che incomincia a soffiare più forte, dicono che rinfresca, non che raffresca. G. F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Refrigerare, Rinfrescare, Scalorire; Refrigerante, Rinfrescante - Scalorire si dirà dello scemare qualche grado di calore, specialmente se morboso; rinfrescare, e del tempo quando rimette del calor suo, e del corpo per effetto di medicina che porti via un certo calore anormale, eccessivo: il rinfrescare è adunque fin qui un moderare, un calmare; ma si dice eziandio che il vento rinfresca quando cresce di forza, ed allora segna un più e non un meno; capriccio della lingua che non si sa spiegare; così del rinfrescare l'amicizia, che è un rinnovarla, rinfrancarla. I rinfreschi sono bevande per lo più che smorzano la sete e l'arsura provenienti o da fatica o dall'ardenza della temperatura: refrigerare, alla lettera, è ridurre il grado di calore o nell'atmosfera o ne' corpi; renderli nuovamente freddi o più freddi relativamente, se per caso si fossero più del conveniente riscaldati; refrigerare, al traslato, è consolare, versare quasi un balsamo sull'anima, o sulle piaghe sue, per cui più non senta quel cruccio, quel bruciore che la rodeva e consumava: cosa che rinfresca piace, cosa che refrigera consola, dà nuova vita; dunque è più; e se è più in effetto, dev'essere necessariamente più in intensità di forza: ciò si vede in fresco e freddo, da cui rinfrescante e refrigerante derivano: ma il fresco rianima, il freddo intirizzisce, gela; altro capriccio della lingua da non ispiegarsi meglio del precedente, e che fa vedere come l'etimologia non dà sempre il vero valore de' vocaboli. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Rinfrescare - e † REFRESCARE. V. a. Far fresco quello che è caldo, o chi è accaldato. Aureo, Refrigerio e Regelo. Tes. Br. 3. 6. (C) La stalla de' cavalli e de' buoi… abbia alcuna finestra per alluminare verso Settentrione in tal maniera, che tu la possi di verno chiudere per la freddura, e di state aprire per rinfrescare. Amet. 48. L'egittico Nilo, bagnante per sette porte la secca terra, con argentate onde rinfresca le aride gole. Lab. 281. Non altrimenti che la fresca acqua è sopra i caldi corpi soave, così a quelli la mia arsura sentire rinfrescare. [Cont.] Pant. Arm. nav. 128. Scaricato il pezzo, lo netti bene, e torni a caricarlo subito; e, quando bisogni replicare spesso i colpi, rinfreschi talvolta i pezzi con le schiavine bagnate di fuori, e con le lanate di dentro. Scam. V. Arch. univ. I. 328. 33. Il refrescare le stanze con acque fresche, e con aspergerle di foglie fresche e odorifere. Libro Propr. neve, Mon. 222. Il cibo e la bevanda si dee rifrescare in acqua freddissima di fontana, e se non se ne avrà si rifreschi con neve, e sopratutto la bevanda.

2. Trasl. Mor. S. Greg. 1. 15. (M.) Desiderano d'esser rinfrescate di rugiada di contemplazione.

3. Per Divenir fresco. Bocc. Nov. 7. g. 4. (C) Non suole essere usanza, che, andando verso la state, le notti si vadano rinfrescando. Dant. Purg. 27. Come fui dentro, in un bogliente vetro Gittato mi sarei per rinfrescarmi; Tant'era ivi l'incendio senza metro (misura). Bocc. Vit. Dant. 228. Chi sare' colui che del dolce aere d'Italia… menasse alcuno nelle cocenti arene di Libia a rinfrescarsi?

[Cont.] Ass. G. Suor. M. C. Lett. 29 Adesso che comincia a rinfrescare, suor Arcangela ed io, insieme con le nostre più care, facciamo disegno di star a lavorare nella mia cella ch'è molto capace; ma, perchè la finestra è assai alta, ha bisogno di essere impannata, acciò si possa veder un poco più lume. Roseo, Agr. Her. 168. v. Quei (campi) che s'irrigano si han da irrigare una volta o due ogni settimana, e deve farsi di notte quando sia ben rifrescato, e quella volta che si adacqueranno sien saziati ben d'acqua.

4. I marinari dicono Il vento rinfresca, allorchè cresce e rinforza. Cr. alla v. FRESCO agg.

5. Per Ristorare in senso corp. M. V. 1. 61. (C) Fece venire vino e frutte e confetti, per fare rinfrescare lui, e la sua brigata. Bocc. Nov. 4. g.7. Quivi smontati per rinfrescarsi, e riposarsi alcun dì. E nov. 9. g. 10. Messer Torello i tre gentiluomini menò alle camere per loro apparecchiate, dove gli fece scalzare, e rinfrescare alquanto con freschissimi vini. Ciriff. Calv. 1. 28. E manda alla città per vettovaglia, Per rinfrescar la pagana canaglia. Bern. Orl. Inn. 1. 67. E stando in cerchio, come a concistoro, Venne di dame una nuova brigata, Con frutte e con confetti in coppe d'oro; E sendo ognuna in terra inginocchiata Alla gentil donzella, e al cavaliero Da ricrearsi e rinfrescarsi diero.[Cont.] Giorn. Ass. Montalc. Arch. St. lt. App. 26. 373. Li nostri Commissarii eletti sopra le provvisioni hanno donato una soma di vino, e pane abbastanza per ciascuno capitano; e gliel'hanno mandato alle muraglie, perchè si possino rinfrescare i soldati. [G.M.] Fag. Pros. Non ho mai sentito alcun galantuomo, che, invitando un altro a bere, usi un tal modo di dire: Venite, riscaldatevi; ma sì bene, Rinfrescatevi.

[Cont.] Più particolarmente delle vettovaglie, acqua, e sim. che occorrono ad un esercito, una piazza forte, od una nave; Rifornire. Lupic. Arch. mil. 65. I grandi eserciti di terra ferma il più delle volte non hanno comodità, per potenti che essi sieno, di rinfrescarsi a lor posta, dove bene spesso sono assediati da loro medesimi; perciocchè, se vogliono vettovaglie, bisogna che le conduchino con la scorta la quale bene spesso porta pericolo d'imboscata. Cons. mare, Ord. 30. Tutti lo debbano seguitare (l'amirante) per infino che 'l disarmi: con questo potrà rinfrescar la nave quando vorrà. = Guicc. Stor. 18. 65. (M.) Cruciavano l'animo del Duca di Borbone molte difficultà… o per necessità, o per desiderio di rinfrescarsi…, non pigliasse per alloggiamento il Regno di Napoli. [Val.] Pucc. Centil. 54. 7. Trenta galee, che avea del Principato, Disse che si volean rinfrescare. E Guerr. Pisan. 1. 33. Per rinfrescarsi a Fabbrica tornaro.

6. Parlandosi di viaggiatori, importa propriamente Il fermarsi che uno fa la prima volta d'ogni giorno di cammino ad alcun luogo per alcune ore, a fine di ristorare col cibo e col riposo i cavalli, o altre bestie da tiro; ma dicesi anche del Rifocillarsi che fanno i viaggiatori medesimi. Mor. Viagg. Terr. S. 124. (M.) A dì 17 ci rifrescammo a Monopoli, e poi venimmo albergare a Polignano… A dì 18 ci rinfrescammo a Molo, e poi ce n'andammo a Bari. E 125. A dì 19 fumo a Giovenazzo, e venimo a rinfrescarci a Morfetto. E appresso: A dì vinti ci rinfrescammo a Barletta, ed è una bella città, e cittadinesca. Guicc. Stor. 16. 819. Dove rinfrescatosi prestamente ci condusse colla medesima velocità a Bajona. [Val.] Fag. Comm. 5. 285. Vengono in qua per fermarsi sull'osteria a rinfrescarsi.

[Cont.] Di soldati a cavallo. Garimb. Cap. gen. 466. Gionsero al cospetto de i nemici due ore innanzi al tramontar del Sole; nè possendo esser persuasi da i Capitani a rinfrescarsi e differir il fatto d'armi fin' al giorno seguente, subito divisi in tre battaglie assaltarono i Tedeschi.

7. [Sav.] Portar refrigerio, e sollievo di spirito. Cant. pop. tosc. Com'ete fatto a ritrovare la via, Le pene del mio core a rinfrescare.

8. [Cont.] Temperare il riscaldo interno, operando come medicina. Brig. St. sempl. Indie dall'Orto, 125. I tamarindi, di openione de gli arabi, rinfrescano e disseccano nel terzo grado. Roseo, Agr. Her. 97. v. Quando son così fresche, rinfrescano (le amandole), e applacan molto il calor dello stomaco, e ingrassan molto quei che l'usan di mangiare.

9. [Cont.] Nel signif. metallurgico. Render colle aggiunte convenienti più fluido un metallo fuso e ridurre con opportuni reagenti l'ossido che sta alla superficie. Cell. Scul. 3. Di poi corri alla bocca della tua fornace, e rinfrescala con una certa quantità di stagno di più della lega ordinaria. E Oref. 22. Quando il tuo argento sarà ben fonduto, rinfreschera'lo con la gromma di botte ben pesta. Biring. Pirot. I. 7. Aggiungono alquanto più di marmo pesto, e ferro da fondere, per rinfrescare il bagno e farlo maggiore.

10. [Cont.] Rinfrescare i cavalli. Tav. rit. 23. Lancilotto… dismonta da cavallo e sì si riposa; ed appresso rinfresca suo cavallo, ed acconcialo bene di cinghie e sopracinghie. Melzo, Gov. Cav. I. 9. All'uscir in campagna, le compagnie sieno provedute di ronzini senza i quali difficilmente possono i soldati conservar il cavallo di servizio, bisognando loro con questo medesimo andar a foraggio in difetto di ronzino, e bene spesso dopo aver marciato entrar subito di guardia al campo, o al quartiero, senza traporre alcun riposo per rinfrescar i cavalli.

11. [Cont.] Sollevare una parte oppressa del corpo, Liberare la bocca del cavallo della soverchia pressione del morso sulle barre, e sim. Santap. N. Cav. II. 4. Un sol taglio di cortello che s'abbassò la mano, anzi col solo voltar le dette dita a basso verso il pomo della sella, rinfresca la bocca del cavallo, e fa seguitare allo stesso la sua battuta del galoppo.

12. Per Rinnovare, Rinnovellare, Rifondere. [Cont.] Cons. mare, 185. Se per ventura la nave o navilio stesse tanto nel viaggio che gli sia bisogno dare acconcio, o che abbia bisogno di più esarcia, o che la sua fossi consumata del tutto o in parte, il padrone de la nave non è tenuto di dare acconcio, nè di rinfrescare esarcia, poichè a sufficienza aveva fatto compimento di esarcia o di acconcio. Sod. Arb. 157. Marza, la quale anco dee tagliarsi un palmo più lunga di quello ch'ella s'ha a lasciare, affinchè se le possano rinfrescare le tagliature, e rinnovarle. = Petr. Ball. 3. 1. part. I. (C) Quel foco, ch'io pensai che fosse spento Dal freddo tempo e dall'età men fresca, Fiamma e martir nell'anima rinfresca. E Canz. 3. 4. part. I. Lasso! se ragionando si rinfresca Quello ardente disío Che nacque il giorno ch'io Lasciai di me la miglior parte addietro. Franc. Barb. 69. 15. Egli è quel che rinfresca In te la vita. Petr. Son. 26. part. I. Sospira e suda all'opera Vulcano, Per rinfrescar l'aspre saette a Giove. Car. En. 8. 655. (M.) Stavan nell'antro allora Sterope e Bronte, e Piracmone ignudi A rinfrescar l'aspre saette a Giove. Dant. Inf. 13. (C) Ma digli che tu fosti sì che, invece D'alcuna ammenda, tua fama rinfreschi (egli ravvivi la tua memoria) Nel mondo su, dove tornar gli lece. E Purg. 23. E non pure una volta questo spazzo Girando, si rinfresca nostra pena. Ott. Com. Inf. 11. 194. In questo capitolo tocca l'autore un'altra eretica credenza, della quale fu autore Acazio, e poi la rinfrescaro gli Ebioniti.

Tes. Pov. P. S. cap. 11. (C) Fanne impiastro, e ponlo tiepido, e rinfrescalo spesso. Tac. Dav. Stor. 4. 12. In questi giorni rinfrescando male nuove di Germania, Roma non parea che le avesse per male (cioè: venendo frequentemente: il testo lat. ha: crebescentem cladis Germanicae famam). Bern. Orl. Inn. 46. 22. (Man.) Sentinne il re più che soperchia pena, Pur si sostenne dritto in sull'arcione, E verso Pulïano irato mena: Or quivi si rinfresca la quistione. [G.M.] Mach. Disc. T. Liv. 1. 45. Rinfrescare ogni dì nuove ingiurie in una città, è a chi la governa dannosissimo.

[Cont.] Rimutar l'acqua in un punto, Rimuover la terra in un campo, o sim. Cr. B. Naut. med. V. 534. Lasciavano (gli antichi nel formare i porti) certe cataratte, archi, o scolatori fatti in tal maniera, che l'acqua del mare vi entrava, e gli rinfrescava continovamente. Roseo, Agr. Her. 279. Si rifrescan con nuova aratura i terreni per seminarvi lino e canape, acciocchè nel crescer della luna del medesime mese si possan seminare.

13. Per Rinvigorire, Rinforzare. Stor. Ajolf. 2. 29. (Man.) Ebbono soccorso dalla quarta schiera, cioè da Borantello e da Bondras, i quali molto rinfrescarono i combattitori. M. V. 7. 68. (C) Aggravandosi la battaglia da ogni parte, rinfrescavansi spesso per quelli di fuori combattitori (cioè si mandavano nuovi combattitori). [F.T-s.] Vit. Ferr. Rinfrescare di gente l'esercito. [Cont.] Ber. Rel. Ass. Verc. Arch. St. It. XIII. 505. Gli spagnuoli e Trentini, accompagnati insieme, davano l'assalto al baluardo di Sant'Andrea; dove, dopo molto combattere, essendo più volte rinfrescati di gente, costrinsero li nostri a ritirarsi.

[Cont.] Melzo, Gov. Cav. IV. 2. Questi archibugieri sono rinfrescati di mano in mano da gli altri delle loro compagnie. Pant. Arm. nav. 21. Gl'altri cento (uomini da remo) si tenessero per supplire il numero di quelli che per morte, o per infermità, venissero mancando, o per poter ne i bisogni rinfrescare i più stanchi e i più debili.

14. [Cont.] Rinfrescare un quadro, una statua Racconciarne la parte guasta per vetustà ò trascuratezza, così da riornarlo quasi alla prima freschezza. Doc. Arte San. M. I. 82. El san Piero, ch'al presente Agnolo, dipintore da Luca à rinfrescare e adornare; il quale è di legno iscolpito.

15. Altri modi.

Rinfrescare checchessia, per Narrare, Ripetere checchessia di nuovo. Pucc. Centil. 20. 73. Era di lor signor Messer Francesco… Com'io ti dissi, ed ora ti rinfresco.

16. [G.M.] Rinfrescare la borsa a uno; Dargli del danaro, che già cominciava a mancargli. È venuto suo padre a trovralo, e gli ha un po' rinfrescato la borsa.

17. Rinfrescare la lite. Tornar di nuovo a contendere. [Tor.] Mont. Iliad. 1. 297. Achille allora, con acerbi detti Rinfrescando la lite, assalse Atride.

18. Rinfrescare la memoria ad uno d'una cosa, vale Far che gli torni nella memoria, che se ne ricordi. (Man.) [Val.] Fag. Comm. 3. 124. Non torna se non bene il rinfrescargli la memoria. [G.M.] E Rim. Rinfrescar la memoria al debitore.

[G.M.] Mach. Art. guerr. l. 6. Questo vostro interrompere non mi toglie la fantasia; anzi me la rinfresca (il proposito, la voglia di dire quel che intendevo).

19. [F.T-s.] Rinfrescare la battaglia, la zuffa, la pugna. Rappiccarlavi, Ripigliarla. Liv. Nard. I. I Sabini e i Romani nel mezzo della valle… rinfrescarono la zuffa. (Redintegrant proelium.) [Camp.] Guid. G. A. l. 14. Li Greci erano forte oppressati, e la battaglia fue refrescata. [Tor.]Mont. Iliad. 6. 129. E via scorrendo Per lo campo e animando ogni guerriero, Rinfrescò la battaglia: e tosto i Teurci Voltâr la faccia, e coraggiosi incontro Fêrsi al nemico. [Laz.] E 8. 338. Gli Achei, veduto il sacro augel… ad affrontarsi Più coraggiosi ritornâr co' Teucri, E rinfrescâr la pugna.

[Cont.] Rinfrescare l'assalto. Lupic. Disc. mil. esp. 21. Ripieni i fossi delle quattro cortine de' baluardi, spianato con artiglierie i parapetti delle cortine, assegnate l'ordinanze che hanno ad investire a gli assalti… si verrà a gli assalti, i quali saranno facili da rinfrescare dalla fanteria preparata ne' detti stradoni.

20. Rinfrescare le piaghe, fig., vale Rinnovare i dolori. (M.) V. PIAGA, § 2.

21. Rinfrescare una fortezza, vale Mettervi nuova vettovaglia, e munizioni. Guicc. Stor. 11. 547. (M.) Costringeva similmente il re ad accelerare il timore che le fortezze non si perdessero per mancamento di vettovaglie, e specialmente la lanterna di Genova; la quale pochi giorni innanzi non gli era succeduto di rinfrescare.

22. Rinfrescare un assetato. Togliergli la sete, Dargli da bere. [Val.] Fag. Rim. 1. 66. Oh che mai gentilissime maniere Usaste in rinfrescare un assetato, Con porgergli così pieno il bicchiere!

[T.] Senso pr. corp. T. La pioggia rinfresca l'aria, il terreno.

T. Magal. Relaz. 95. È così terribile (questo liquore) che se nel distillarlo non fossero diligenti a rinfrescar del continuo il cappello del tamburlano… piglierebbe fuoco come acquarzente. – Coll'acqua rinfrescar la calcina.

II. T. Del vento, siccome dicesi Fresco, quando rinforza alquanto, perchè l'aria mossa scema di calore; così neut. ass. Il vento rinfresca, Il vento rinfrescava da sera.

III. Di corpo vivente. [Pol.] Chiabr. Vendemm, Parn. 26. Rinfrescarsi il petto. E ivi: Rinfrescar l'arsura.

Ass. T. Rinfrescarsi (bere, anche troppo).

IV. Ass. fam. T. Bisogna rinfrescare (rimangiare).

T. Porta da rinfrescarsi.

V. Rifornirsi di nuove vettovaglie e di quanto occorre a un viaggio o a un'impresa. T. Salvin. Efes. volg. 30. Affermavano i nocchieri che bisognava fare acqua e rinfrescarsi, dovendo andare in lunga navigazione.

VI. Di forze milit. T. Rinfrescare le legioni d'Oriente. [Pol.] Segr. Fior. Stor. 5. 33. Non poteva Niccolò comodamente rinfrescare i suoi, per essere angustiato dalle fosse.

VII. Fig. [Pol.] Vasar. Vit. Ebbi poi piacere in rinfrescare la memoria delle cose di Roma.

VIII. Di sentimento rinnovato fatto più vivo. [Pol.] Montemagn. Son. 34. Quando il piacer che il desiato bene Spesso nella memoria mi rinfresca, Torna talor…

IX. Anche di sentimento doloroso. [Pol.] Montemagn. Son. 15. Dal bel guardo vezzoso par che fiocchi Di dolce pioggia un rugiadoso nembo, Che le misere piaghe mie rinfresca. (T. Fioccare un nembo, non bello; nè Guardo vezzoso).

[Pol.] Poliz. Stanz. 1. 79. Adon rinfresca a Venere il suo pianto.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: rinfrescai, rinfrescammo, rinfrescando, rinfrescano, rinfrescante, rinfrescanti, rinfrescarci « rinfrescare » rinfrescarmi, rinfrescarne, rinfrescarono, rinfrescarsi, rinfrescarti, rinfrescarvi, rinfrescasse
Parole di undici lettere: rinfrescano « rinfrescare » rinfrescata
Lista Verbi: rinforzare, rinfrancare « rinfrescare » ringhiare, ringiovanire
Vocabolario inverso (per trovare le rime): arabescare, adescare, innescare, disinnescare, pescare, ripescare, affrescare « rinfrescare (eracserfnir) » trescare, confiscare, riconfiscare, diliscare, asteriscare, imboscare, disboscare
Indice parole che: iniziano con R, con RI, iniziano con RIN, finiscono con E

Commenti sulla voce «rinfrescare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze