Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «satira», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Satira

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Almanacco: La satira di Striscia la Notizia
Giochi di Parole
La parola satira è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (rita).
Divisione in sillabe: sà-ti-ra. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: arasti, arista, astrai, rasati, risata, sartia (spostamento di una lettera), starai, tarsia.
satira si può ottenere combinando le lettere di: sta + [ari, ria]; tar + sia; ras + tai.
Componendo le lettere di satira con quelle di un'altra parola si ottiene: +bui = abituarsi; +bue = abiuraste; +bui = abiurasti; +olé = alesatori; +fon = anastrofi; +con = ancorasti; +fin = antifrasi; +con = antracosi; +[ciò, coi] = aoristica; +dal = araldista; +[del, led] = araldiste; +[neo, noè] = arenosità; +olé = areostila; +gin = arganisti; +rem = armerista; +[ter, tre] = arrestati; +nei = arseniati; +[neo, noè] = arseniato; +mie = artemisia; ...
Vedi anche: Anagrammi per satira
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: patirà, salirà, satire, satiri, satiro, sativa, satura.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: patire, patirò.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: stira. Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: aia.
Altri scarti con resto non consecutivo: saia, sara, stia, atra.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: carità, parità, rarità.
Parole con "satira"
Iniziano con "satira": satiracce, satiraccia.
Parole contenute in "satira"
ira, tir, tira. Contenute all'inverso: ari, rita.
Incastri
Inserendo al suo interno regge si ha SATIreggeRA (satireggerà).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "satira" si può ottenere dalle seguenti coppie: sapa/patirà, sari/ritira, sativa/vara, sative/vera, sativi/vira.
Usando "satira" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: basati * = bara; casati * = cara; dosati * = dora; gasati * = gara; pesati * = pera; rasati * = rara; * tirala = sala; * tiralo = salo; * tirana = sana; * tirano = sano; * tiravi = savi; tosati * = torà; * tiraggi = saggi; * tiranno = sanno; * tirante = sante; * tiranti = santi; * tirarti = sarti; * tirassi = sassi; scusati * = scura; spesati * = spera; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "satira" si può ottenere dalle seguenti coppie: saros/sortirà, sativa/avrà.
Usando "satira" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ariana = satana.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "satira" si può ottenere dalle seguenti coppie: resa/tirare, stesa/tiraste, tesa/tirate, tosa/tirato, dosati/rado, gassati/ragas, issati/rais, pesati/rape, posati/rapo, rasati/rara, rosati/raro, spesati/raspe, sposati/raspo, stasati/rasta, tesati/rate.
Usando "satira" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dosati = rado; * issati = rais; * pesati = rape; * posati = rapo; * rasati = rara; * rosati = raro; * tesati = rate; tirare * = resa; tirate * = tesa; tirato * = tosa; * gassati = ragas; * spesati = raspe; * sposati = raspo; * stasati = rasta; tiraste * = stesa; rado * = dosati; rais * = issati; rape * = pesati; rapo * = posati; rara * = rasati; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "satira" si può ottenere dalle seguenti coppie: sative/rave.
Usando "satira" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ritira * = risa; * ritira = sari; gestirà * = gessa; mentirà * = mensa; partirà * = parsa; pentirà * = pensa; vestirà * = vessa; bara * = basati; cara * = casati; dora * = dosati; gara * = gasati; pera * = pesati; rara * = rasati; * vara = sativa; * vera = sative; spartirà * = sparsa; torà * = tosati; arrostirà * = arrossa; avvertirà * = avversa; invertirà * = inversa; ...
Intarsi e sciarade alterne
"satira" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: sai/tra, si/atra.
Intrecciando le lettere di "satira" (*) con un'altra parola si può ottenere: * curi = scaturirai; * bacche = sbatacchierà.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "satira"
»» Vedi anche la pagina frasi con satira per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho notato una certa satira nelle tue parole relativamente alla cena che ho cucinato.
  • La satira che colgo nei tuoi discorsi non è piacevole, cambia modo di esprimerti!
  • Fare satira in modo non volgare è molto difficile, ma sicuramente più efficace nel colpire il bersaglio.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Satira - Specie di poema , il di cui oggetto è di dipingere i difetti od i vizi degli uomini. Satira viene da Satura, che negli autori della più antica latinità significava un miscuglio di ogni sorta di soggetti. In appresso si applicò più particolarmente alle opere che tendevano allo scherzo e al dileggio. Enrico e Lucilio determinarono questo genere di scrivere, e il nome di satire si diede solo alle poesie che avevano per iscopo la censura dei costumi. I Romani andarono debitori ai Toscani di un tal genere di poesia, già coltivato dai Greci. Benchè si possano considerare le opere di Rabelais, e la Bible Guyot, (ch'è soltanto una pungente critica di tutti gli Stati sul principio del secolo XII, come vere satire, pure Maturino Reigner, nato a Chartres, e morto in Roma nel 1613, passa pel più antico poeta satirico dei Francesi. [immagine]
Menippea (satira) - Terenzio Varrone fece la satira menippea, così detta a cagione della sua somiglianza con quella di Menippo, cinico greco. Esiste un'opera francese che ha lo stesso nome: satire menippée de la vertu du catholicon d'Espagne, ou de la tenue des Etats à Paris en 1593, par MM. de la Sainte-Union. Questa fu stampata nel 1593. [immagine]
Dizionario compendiato di antichità del 1821/1822
Satira - Gli Antichi davano ad una specie di Azione drammatica questo nome preso dai Satiri, Divinità campereccie, che sempre ne facevano il fondamento, e non dalla Satira, specie di Poesia mordace, che non ha nulla che fare col Dramma satirico, cui è d'assai posteriore. Questo Dramma non era nè Tragedia nè Commedia, ma partecipava dell'una e dell'altra, essendo presso a poco tanto tra i Greci, quanto tra i Romani ciò che oggi è la Parodia.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: satinate, satinati, satinato, satinatrice, satinatrici, satinatura, satinature « satira » satiracce, satiraccia, satire, satireggerà, satireggerai, satireggeranno, satireggerebbe
Parole di sei lettere: sartia, sartie, satana « satira » satire, satiri, satiro
Vocabolario inverso (per trovare le rime): assira, appassirà, ispessirà, arrossirà, tossirà, tira, patirà « satira (aritas) » ritira, smaltirà, sveltirà, infoltirà, sfoltirà, ingigantirà, garantirà
Indice parole che: iniziano con S, con SA, parole che iniziano con SAT, finiscono con A

Commenti sulla voce «satira» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze