Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «scapolo», il significato, curiosità, forma del verbo «scapolare» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Scapolo

Forma verbale
Scapolo è una forma del verbo scapolare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di scapolare.
Aggettivo
Scapolo è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: scapola (femminile singolare); scapoli (maschile plurale); scapole (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di scapolo (celibe, nubile, libero, single, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola scapolo è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: scà-po-lo. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: scapolò.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: colposa, pascolo, pascolò, scalopo (scambio di consonanti).
scapolo si può ottenere combinando le lettere di: [ops, pos] + [calo, cola, loca]; sol + poca; [coop, poco] + sla; col + [aspo, posa]; clop + osa; [colo, cool, loco] + spa.
Componendo le lettere di scapolo con quelle di un'altra parola si ottiene: +tai = apostolica; +ito = apostolico; +cin = colpiscano; +[eri, ire, rei] = corisepalo; +din = discolpano; +duo = doposcuola; +[ori, rio] = ipoclorosa; +nei = neoplasico; +[dan, dna] = pascolando; +[ami, mai, mia] = pascoliamo; +ani = pascoliano; +[ire, rei] = pericolosa; +tir = prosciolta; +[dan, dna] = scapolando; +[ami, mai, mia] = scapoliamo; +[ter, tre] = screpolato; +tot = sottopalco; +[acre, care, cera, ...] = caporalesco; +[armi, mari, mira, ...] = caporalismo; +[over, vero] = capovolsero; +[coni, noci] = colonscopia; +[neve, vene] = consapevole; +nevi = consapevoli; ...
Vedi anche: Anagrammi per scapolo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: scapola, scapole, scapoli, scatolo.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: scalo, scolo, salo, solo, calo, colo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: scampolo.
Parole con "scapolo"
Iniziano con "scapolo": scapolone, scapoloni.
Parole contenute in "scapolo"
cap, capo, polo, scapo.
Incastri
Si può ottenere da solo e cap (ScapOLO).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "scapolo" si può ottenere dalle seguenti coppie: scadi/dipolo, scapo/popolo, scappa/paolo, scappai/paiolo, scappi/piolo.
Usando "scapolo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bisca * = bipolo.
Lucchetti Alterni
Usando "scapolo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bipolo * = bisca; * dipolo = scadi; scapo * = popolo; * paolo = scappa; * piolo = scappi; * paiolo = scappai; * ateo = scapolate; * avio = scapolavi; * astio = scapolasti.
Sciarade incatenate
La parola "scapolo" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: scapo+polo.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "scapolo" (*) con un'altra parola si può ottenere: * arno = scapolarono.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "scapolo"
»» Vedi anche la pagina frasi con scapolo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • E' lo scapolo più ambito, ma lui non ha proprio nessuna intenzione di sposarsi.
  • A differenza del single, che può essere divorziato, lo scapolo non si è mai sposato.
  • Dopo che ti sarai sposato, capirai che era meglio se rimanevi scapolo.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Scapolo, Celibe - La voce Scapolo ha un po' del malizioso, come quella che viene a significare un giovane che abbia saputo scapolare, liberarsi dai vincoli del matrimonio. - Celibe dice lo stato dell'uomo che non abbia preso moglie, e si dice così dei giovani come dei vecchi. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Scapolo, Celibe - Scapolo, che non ha i legami, i pesi dello stato coniugale; celibe, chi non si marita, e così delibera vivere, per voto o altra sua ragione particolare: scapolo dice un modo di essere dell'uomo; celibe è uno stato: il vedovo è nuovamente scapolo; celibe non potrebbe più dirsi. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Scapolo - Agg. Libero, Senza sopraccapo, Libero da soggezione. Vit. Barl. 25. (C) Bello figliuolo, ora si parrà come tu ti guarderai di lor lacci, donde tu sei scapolo. Burch. 2. 75. Sicch'abbi i tuoi pensieri sciolti e scapoli Dalla fornicazion vêr lui diabolica. [Val.] Fag. Rim. 1. 345. Lasciandoti i pensier liberi e scapoli Di chieder quanto vuoi.

T. Prov. Tosc. 173. Barca rotta, marinaio scapolo (la sventura ha le sue libertà).

2. Non ammogliato. Tac. Dav. Ann. 3. 65. (C) Mettendo più conto l'essere scapolo (il testo lat. ha: praevalida orbitate). Salvin. Disc. 2. 468. Così gli uomini scapoli e senza moglie riconoschiamo andare di fiero coraggio adorni e di brio forniti, e di spirito. [G.M.] Fag. Commed. Giovani scapoli. T. Non si dice di donna, nè di vedovo, nè di sacerdote, nè di decrepíto, ma di questi Celibe. L'orig. del modo non è di molta moralità, perchè rappresenta il matrimonio come stato da cui giovi scappare.

T. Come Sost. Gli ammogliati e gli scapoli.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: scapoleresti, scapolerete, scapolerò, scapoli, scapoliamo, scapoliate, scapolino « scapolo » scapolone, scapoloni, scappa, scappai, scappamenti, scappamento, scappammo
Parole di sette lettere: scapoli « scapolo » scappai
Lista Aggettivi: scandinavo, scanzonato « scapolo » scaramantico, scarico
Vocabolario inverso (per trovare le rime): cuminolo, pinolo, sinolo, retinolo, cannolo, ninnolo, polo « scapolo (olopacs) » estrapolo, estrapolò, discepolo, condiscepolo, screpolo, screpolò, bipolo
Indice parole che: iniziano con S, con SC, iniziano con SCA, finiscono con O

Commenti sulla voce «scapolo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze