Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «scorretto», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Scorretto

Aggettivo
Scorretto è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: scorretta (femminile singolare); scorretti (maschile plurale); scorrette (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di scorretto (inesatto, errato, sbagliato, impreciso, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola scorretto è formata da nove lettere, tre vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere due consonanti doppie: rr, tt.
Divisione in sillabe: scor-rèt-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
scorretto si può ottenere combinando le lettere di: test + corro; [ter, tre] + [scorto, scroto, storco]; [resort, sterro] + toc.
Componendo le lettere di scorretto con quelle di un'altra parola si ottiene: +ani = atterriscono; +[ami, mai, mia] = motocarriste; +[ilo, oli] = ostricoltore; +lui = ostricolture; +tir = retroscritto; +cin = scontorcerti; +caì = scorticatore; +rii = terroristico; +ala = traslocatore; +[pani, pian, pina] = carropontiste; +empi = comporteresti; +fine = conforteresti; +cene = contorcereste; +[ceni, cine] = contorceresti; +enne = contornereste; +[amen, mena] = contrasteremo; +[anzi, nazi] = controsterzai; +pivi = corrispettivo; +[amen, mena] = cronometraste; +[iman, mani, mina] = cronometrasti; +[iman, mani, mina] = cronometrista; +[meni, mine] = cronometriste; ...
Vedi anche: Anagrammi per scorretto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: scorretta, scorrette, scorretti.
Con il cambio di doppia si ha: scommetto, sconnetto, scorremmo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: corretto, sorretto. Togliendo tutte le lettere in posizione pari si ha: sorto.
Altri scarti con resto non consecutivo: scorro, scorto, scotto, sotto, setto, correo, corro, coretto, core, corto, coro, cotto, creo, ceto, orto, otto.
Parole contenute in "scorretto"
etto, corre, retto, scorre, corretto. Contenute all'inverso: ter, erro, terrò, otterrò.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "scorretto" si può ottenere dalle seguenti coppie: scopo/porretto, scordi/diretto, scorgi/giretto, scorti/tiretto, scorrerà/ratto, scorrere/retto, scorrerò/rotto, scorrete/tetto, scorrevi/vitto.
Usando "scorretto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: trascorre * = tratto; casco * = carretto.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "scorretto" si può ottenere dalle seguenti coppie: scoop/porretto.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "scorretto" si può ottenere dalle seguenti coppie: scorre/rettore, scorri/rettori.
Usando "scorretto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: scorrete * = tetto; * diretto = scordi; * giretto = scorgi; * tiretto = scorti; * scorre = rettore; * scorri = rettori; * ratto = scorrerà; * rotto = scorrerò; * vitto = scorrevi; tratto * = trascorre.
Sciarade incatenate
La parola "scorretto" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: scorre+etto, scorre+retto, scorre+corretto.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "scorretto"
»» Vedi anche la pagina frasi con scorretto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'intervento del difensore è stato manifestamente scorretto e l'arbitro ha giustamente fischiato il fallo.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Scorretto - Agg. Che ha scorrezione, Mancante di correzione; e si dice più propriamente di scrittura, e di stampa. In altro senso Excorrector, Iscr. lat. Tass. Lett. 2. 172. (Man.) Essendo l'opera in mano di alcuni altri, e sparse e seminate per mezzo Italia, ne sarebbe avvenuto come delle altre che sinora si sono stampate tanto scorrette. E 4. 305. In quanto a' luoghi scorretti del dialogo, il primo dêe esser letto così. Salvin. Lett. illust. ital. 51. I Mss. ne fanno fede: le stampe no, le quali son tutte scorrette. T. V. anche INCORRETTO.

2. Opera, Disegno, o sim., scorretto, vale Opera, Disegno, o sim., in cui non sono osservate le regole, nè espresse le forme degli oggetti come si conviene. Benv. Cell. Oref. 115. (C) Debbesi ancora ogni volta che sia fatto uno de' detti pezzi, e rappreso il gesso bene, provarlo… acciò non vi resti qualche vacuo, perciocchè verrebbe l'opera scorretta.

T. Maniera, Stile scorretto, Poco accurato, dove le forme o i suoni o le voci non ben rispondono all'idea e al sentimento.

3. La pers. stessa. T. Copista, Disegnatore, Scrittore scorretto.

Tac. Dav. Ann. 15. 217. (C) Il che piaceva a molti, che in secolo sì scorretto non amano Imperadore scarso e austero (il testo lat. ha: in tanta vitiorum dulcedine).

4. Senso mor. e soc. T. Vita scorretta. = Segner. Crist. instr. 3. 31. 1. (M.) E questo è quello di che mi voglio io valere per mettervi in abbominazione le commedie scorrette.

T. Parlare scorretto, Licenzioso per quel che concerne il costume. In questo senso è agg; ma in quello del § 2 può essere avv. Parlano scorretto, non secondo le buone norme della lingua. Trascriveva, Disegnava scorretto.

[G.M.] Minucc. Malm. racq. c. VI. Uomo scorretto diciamo colui che, senza rispetto alcuno, dice parole sporche e oscene, e indecenti in ogni luogo.

5. Fig. Senso mor. e soc., della pers. Stor. Eur. 1. 8. (C) La gente che ci vien contro, e di chi suona tanto la fama, non è gente disciplinata, non avvezza nella milizia, non capitanata da uomini singolari, ma sciolta e scorretta tutta. Tac. Dav. Perd, eloq. 417. Nè gli stessi padre e madre gli avvezzano a bontà, o modestia, ma scorretti. Varch. Stor. 10. 296. Quei giovani discoli, per dir così, e scorretti, de' quali si favellò sopra, gli andavano dicendo… Car. Long. Sof. 22. (M.) La Cloe… non usciva… finchè non era ben alto il giorno, temendo non qualche scorretto pastore oltraggio le facesse. Lasc. Cen. 1. nov. 2. 68. (Man.) I giovani erano più che mai scorretti e volti a' vizii. [G.M.] Segner. Crist. instr. 1. 13. Vita affatto scorretta e scandalosa. [Val.] Gozz. Serm. 8. Atti Di scorretta fanciulla.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: scorrete, scorretta, scorrettamente, scorrette, scorrettezza, scorrettezze, scorretti « scorretto » scorreva, scorrevamo, scorrevano, scorrevate, scorrevi, scorrevo, scorrevole
Parole di nove lettere: scorretti « scorretto » scorriamo
Lista Aggettivi: scorbutico, scornato « scorretto » scorrevole, scorso
Vocabolario inverso (per trovare le rime): paragarretto, berretto, ferretto, corretto, ricorretto, incorretto, ipercorretto « scorretto (otterrocs) » porretto, sorretto, stretto, pilastretto, distretto, ristretto, costretto
Indice parole che: iniziano con S, con SC, iniziano con SCO, finiscono con O

Commenti sulla voce «scorretto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze