Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «stallo», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Stallo

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Tipi di seduta [Sofà « * » Trono]
Giochi di Parole
La parola stallo è formata da sei lettere, due vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
Divisione in sillabe: stàl-lo. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
stallo si può ottenere combinando le lettere di: sol + alt.
Componendo le lettere di stallo con quelle di un'altra parola si ottiene: +caì = alcolista; +[eri, ire, rei] = allestirò; +tiè = allestito; +[evi, vie] = allestivo; +ace = allocaste; +caì = allocasti; +oca = ascoltalo; +[sai, sia] = assillato; +caì = callosità; +[ciò, coi] = collosità; +cri = crollasti; +[are, era, rea] = esaltarlo; +[fai, ifa] = fallosità; +caì = localista; +una = nullaosta; +bio = oloblasti; +caì = oscillata; +[ciò, coi] = oscillato; +[api, pia] = pallosità; +pii = polistila; +[par, rap] = pollastra; +per = pollastre; +pro = pollastro; +[are, era, rea] = rasatello; ...
Vedi anche: Anagrammi per stallo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: sballo, stalla, stalle, stalli, stillo.
Con il cambio di doppia si ha: stacco, stanno, stappo, stazzo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: tallo.
Altri scarti con resto non consecutivo: salo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: strallo.
Parole con "stallo"
Iniziano con "stallo": stallone.
Finiscono con "stallo": installo, installò, cristallo, reinstallo, reinstallò, disinstallo, disinstallò, piedistallo, alzacristallo, fenocristallo, lavacristallo, monocristallo, policristallo, tergicristallo.
Contengono "stallo": cristalloide, cristalloidi, cristallografa, cristallografe, cristallografi, cristallografo, cristallografia, cristallografie, cristalloscopia, cristalloscopie, cristallochimica, cristallografica, cristallografici, cristallografico, cristalloterapia, cristalloterapie, cristalloblastica, cristalloblastici, cristalloblastico, cristallochimiche, cristallografiche, cristalloblastiche, cristalloluminescenza, cristalloluminescenze.
»» Vedi parole che contengono stallo per la lista completa
Parole contenute in "stallo"
sta, allo, tallo. Contenute all'inverso: olla.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "stallo" si può ottenere dalle seguenti coppie: strap/rapallo, stadi/dillo, stara/rallo, staro/rollo, stasato/satollo, stata/tallo, stati/tillo, statore/torello, statue/tuello, stava/vallo, stavi/villo.
Usando "stallo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: basta * = ballo; busta * = bullo; casta * = callo; cesta * = cello; costa * = collo; desta * = dello; dista * = dillo; pista * = pillo; posta * = pollo; rasta * = rallo; sesta * = sello; susta * = sullo; tasta * = tallo; vasta * = vallo; vesta * = vello; vista * = villo; crosta * = crollo; frusta * = frullo; questa * = quello; scosta * = scollo; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "stallo" si può ottenere dalle seguenti coppie: cast/alloca.
Usando "stallo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alloca * = cast; * cast = alloca; * nas = tallona; * sos = talloso.
Lucchetti Alterni
Usando "stallo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bullo * = busta; cello * = cesta; collo * = costa; dello * = desta; dillo * = dista; pillo * = pista; pollo * = posta; * dillo = stadi; * rollo = staro; * rollo = starò; * tillo = stati; * villo = stavi; * rapallo = strap; sullo * = susta; vello * = vesta; villo * = vista; crollo * = crosta; frullo * = frusta; quello * = questa; scollo * = scosta; ...
Sciarade incatenate
La parola "stallo" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: sta+allo, sta+tallo.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "stallo" (*) con un'altra parola si può ottenere: barde * = bastardello.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "stallo"
»» Vedi anche la pagina frasi con stallo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non vedo proprio come si possa uscire da questa imbarazzante situazione di stallo.
  • La partita a scacchi che gioco settimanalmente con mio suocero ieri è terminata in uno stallo.
  • Uno stallo, nel coro del duomo della mia città, ha i braccioli intarsiati in modo diverso dagli altri.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Stallo - S. m. Lo stare, Stanza, Dimora, Luogo ove si sta. Non usit. in questo senso. Da Sto, Statio. Lat. barb. Stallum. Ted. Stelle. Luogo, Posto. G. V. 9. 61. 2. (C) Per lungo stallo, e mal tempo di pioggia, e l'oste male fornita di vivanda per lo tempo contrario, grande infermeria e mortalitade fu nell'oste. Nov. ant. 76. 2. Non avendolo ancora meritato di suo stallo, messer Rinieri gli disse. Cavalc. Specch. Cr. Qui è buono stallo; facciamoci tre tabernacoli. [Val.] Ant. Pucc. Poes. 6. 292. Con femmina non è buono stallo. = Tes. Br. 1. 15. (C) E siccome l'uno (stallo) avanza l'altro, ed ha orranza di stallo, così avanza l'uno l'altro per virtude. Ott. Com. Inf. 34. 591. Degno e giusto è che in altra parte, o in altro luogo, non sia pena o istallo infernale. S. Gio. Grisost. 38. Lo stallo di questa vita e lo 'ndugio di tornare a Cristo piangea dolorosamente. E 153. Buono stallo, disse, è qui. Dant. Inf. 33. Per la freddura ciascun sentimento Cessato avesse del mio viso stallo. But. ivi: Cessato avesse del mio viso stallo, cioè… sua stanza, cioè fermezza, avesse cessato del mio volto. [Camp.] Dittam. I. 10. Assai v'è gente, ma freddo è lo stallo.

2. [Val.] † Sosta, Indugio. Pucc. Centil. 8. 31. Ed entrò in mar sanza far lungo stallo.

3. [Val.] † Distanza. Pucc. Centil. 61. 80. Quando dilungati Dagli altri fûr bene un miglio di stallo… Ebbe mandati…

4. [Camp.] † Fig., per Presidio di soldati, e simili. Bib. Re, I. 10. Dopo questo, tu verrai nel colle del Signore, dove ch'è lo stallo de' Filistei (statio Philisthinorum).

5. Stallo, dicevasi anticamente Quella sedia nella quale sedeva il Vescovo in Chiesa. (M.)

Onde Collocare un Vescovo nello stallo, valeva Dargli il possesso del vescovado. Borgh. Vesc. Fior. 348. (C) Era stata gran contesa fra i Visdomini e il clero di dette chiese, di chi fusse ufizio collocare il Vescovo in sedia, che e' dicevano ancora stallo.

6. Oggi questo nome dàssi a Ciascuno di quegli scanni su cui seggono in coro i Canonici. (Man.)

T. Gli stalli del Parlamento.

7. Stallo. Term. de' Giuocatori de' scacchi Dicesi Stallo quando colui, al quale tocca a giuocare, ha il re fuori di scacco, e non può muoverlo senza porlo in offesa, e non ha, o non può muovere altro suo pezzo. (M.)

8. [Val.] † A poco stallo, avv. Indi a poco, Fra poco, Poco stante. Pucc. Centil. 9. 24. Ma pur veggendo questi a poco stallo I Pisani a consiglio ognum si gratta.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: stalliera, stalliere, stallieri, stallina, stalline, stallini, stallino « stallo » stallone, stallucce, stalluccia, stamane, stamani, stamattina, stambecca
Parole di sei lettere: stalli « stallo » stammi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): vassallo, tallo, metallo, bimetallo, semimetallo, organometallo, protallo « stallo (ollats) » piedistallo, cristallo, lavacristallo, alzacristallo, tergicristallo, policristallo, fenocristallo
Indice parole che: iniziano con S, con ST, iniziano con STA, finiscono con O

Commenti sulla voce «stallo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze