Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tallo», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tallo

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola tallo è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (olla).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: tolla (scambio di vocali).
Componendo le lettere di tallo con quelle di un'altra parola si ottiene: +caì = alcolati; +oca = alcolato; +agà = allagato; +ave = allevato; +ace = allocate; +bai = ballatoi; +bit = ballotti; +bot = ballotto; +ben = bollante; +bis = bollasti; +bei = bolliate; +cin = collanti; +[csi, ics, sci, ...] = collasti; +cra = crollata; +cri = crollati; +[far, fra] = frollata; +ivi = illativo; +giù = ligulato; +[eri, ire, rei] = litorale; +rii = litorali; +caì = località; +rem = martello; ...
Vedi anche: Anagrammi per tallo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ballo, callo, dallo, fallo, gallo, hallo, mallo, rallo, talco, talli, tarlo, tillo, vallo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: balla, balle, balli, calla, calle, calli, dalla, dalle, falla, falle, falli, fallì, galla, galle, galli, malli, palla, palle, palli, ralla, ralle, ralli, rally, valle, valli.
Con il cambio di doppia si ha: tacco, taggo, tappo, tasso, tatto.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: allo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: stallo, tallio.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: bolla, colla, folla, iolla, molla, polla, rolla, tolla, zolla.
Parole con "tallo"
Iniziano con "tallo": tallona, tallone, talloni, tallono, tallonò, tallosa, tallose, tallosi, talloso, tallonai, tallofita, tallofite, tallofiti, tallonano, tallonare, tallonata, tallonate, tallonati, tallonato, tallonava, tallonavi, tallonavo, tallonerà, tallonerò, tallonino, tallonaggi, tallonammo, tallonando, tallonante, tallonanti, ...
Finiscono con "tallo": stallo, metallo, installo, installò, protallo, bimetallo, cristallo, reinstallo, reinstallò, disinstallo, disinstallò, piedistallo, semimetallo, alzacristallo, fenocristallo, lavacristallo, monocristallo, organometallo, policristallo, tergicristallo.
Contengono "tallo": stallone, metalloide, metalloidi, metallofoni, metallofono, cristalloide, cristalloidi, metallofagia, metallofagie, metallofobia, metallofobie, metallografa, metallografe, metallografi, metallografo, metalloidica, metalloidici, metalloidico, metalloscopi, metallocromia, metallocromie, metallografia, metallografie, metalloidiche, metalloscopio, metallotermia, metallotermie, cristallografa, cristallografe, cristallografi, ...
»» Vedi parole che contengono tallo per la lista completa
Parole contenute in "tallo"
allo. Contenute all'inverso: olla.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "tallo" si può ottenere dalle seguenti coppie: tabe/bello, tabù/bullo, tace/cello, taceste/cestello, taco/collo, tane/nello, tara/rallo, taro/rollo, tasta/stallo, tasti/stillo, tatara/tarallo, talchi/chilo, talco/colo, tali/ilo, talpa/palo, talpe/pelo.
Usando "tallo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: metal * = melo; beta * = bello; data * = dallo; dita * = dillo; fata * = fallo; mota * = mollo; pita * = pillo; pota * = pollo; rata * = rallo; rota * = rollo; ruta * = rullo; seta * = sello; * loco = talco; vita * = villo; bruta * = brullo; stata * = stallo; * lochi = talchi; trita * = trillo; cavata * = cavallo; cavità * = cavillo; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "tallo" si può ottenere dalle seguenti coppie: tait/tillo.
Usando "tallo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: beat * = bello; * olpe = talpe; * olismi = talismi; * olismo = talismo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "tallo" si può ottenere dalle seguenti coppie: talchi/lochi, talco/loco.
Usando "tallo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bello * = beta; dillo * = dita; mollo * = mota; pillo * = pita; pollo * = pota; rollo * = rota; rullo * = ruta; sello * = seta; * bello = tabe; * bullo = tabù; * cello = tace; * collo = taco; * nello = tane; * rollo = taro; villo * = vita; brullo * = bruta; melo * = metal; * colo = talco; * palo = talpa; * pelo = talpe; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "tallo" (*) con un'altra parola si può ottenere: * beat = tabellato; * bene = tabellone; * beni = tabelloni; * vene = tavellone; saggi * = stallaggio; * ambre = tambarello; * venata = tavellonata; * venate = tavellonate; * venati = tavellonati; * venato = tavellonato; parigine * = partigianello.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "tallo"
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Tallo, Pollone - Tallo è la Messa delle piante erbacee, come cavoli, rape, e simili, quando sono per fare il seme. - Pollone è ciascun germoglio o tenero ramoscello che gettano gli alberi nella primavera. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Tallo, Torsolo, Fusto, Torso, Tallone - Il fusto è il piede della pianta che s'innalza più o meno ma isolatamente; il tallo è quella parte della pianta che s'eleva dal centro quando porta e matura la semente: allora si dice che tallisce. Torso o torsolo ciò che rimane delle pere o delle mele quando a fette o co' denti s'è tolta via la polpa; in esso restano le sementi: torso ho sentito a dire anche il gambo de' cavoli. Accestisce una pianta (e dicesi delle erbacee e luguminose) quando si slarga in terra e si rinforza e promette molto tallo all'intorno. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Tallo - S. m. La messa dell'erbe, quando sono per fare il seme. Thallus, in Pallad. e Colum. Gr. Θαλλός. Cr. 6. 101. 4. (C) E quel medesimo adopera il sugo pestato, e i suoi talli, ovvero cime giovani fritte nell'olio. Pallad. Febbr. 25. Voglionsi vellere i talli ancora mezzi secchi col seme, e poi al sole seccargli. Alam. Colt. 5. 128. D'un picciol sasso Se le carchi la fronte, e tagli alquanto Del sormontante tallo.

2. Per Marza da innestare, o Ramoscello da trapiantare. [Cont.] Pall. R. Agr. IV. 21. E se vuogli porre i talli de' fichi, ovvero le vette, pongli del mese d'aprile all'uscita, quando egli hanno 'l sugo più verde. = Cr. 5. 7. 2. (C) Ottimamente si piantano co' talli, o colle vette, ne' luoghi caldi, del mese di Ottobre e di Novembre. Pallad. Marz. 20. Si pongono i talli, cioè piantoncelli, in terra letaminata e lavorata, sicchè catuno capo del tallo sia imbiutato di sterco. Dav. Colt. 198. Poni, trasponi salvia, ramerino, ruta, talli di vivuoli. [Tor.] Vett. P. Colt. Uliv. 37. Non mi biasimi qui alcuno ch'io habbia chiamato talli que' polloni et rimettiticci che nascono in sulle barbe degl'ulivi. E 38. Gli Ateniesi chiamavano talli, le messe tenere et fresche de gl'ulivi, delle quali e' facevano le ghirlande per honorar e coloro, che havessero fatto qualche gran benefitio alla loro republica.

† Colla desinenza in A nel plur. [Camp.] Din. Din. Mascal. II. 14. E la maggior parte del tempo gli faceva tenere le talle dello alloro nelle mascelle, come di sopra narrai.

3. Mettere o Rimettere il tallo, fig., vale Risorgere, Rinvigorire. Tac. Dav. Ann. 15. 210. (C) Nondimeno l'adulazione rimise il tallo. Malm. 6. 14. Perchè il vizio rifiglia, e mette il tallo.

4. Rimettere un tallo sul vecchio, si dice di Chi nella vecchiaia ripiglia vigore. [G.M.] Mach. Commed. Voi, madonna Sostrata, avete, secondo mi pare, messo un tallo in sul vecchio. = Cecch. Spir. 1. 1. (C) La sortaccia, Contra l'oppenion di tutti i medici, Lo fe' guarire, e rimettere un tallo In sul vecchio. [Val.] Fag. Comm. 5. 158. Gli ha messo un tallo sul vecchio. E 3. 303. Vo' mettere un tallo sul vecchio.

5. [Camp.] † Per Tralcio di vite. Bib. Num. 13. Tagliaro talli (palmitem) coll'uve… quante due uomini potevano portare.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: tallio, tallita, tallite, talliti, tallito, tallitura, talliture « tallo » tallofita, tallofite, tallofiti, tallona, tallonaggi, tallonaggio, tallonai
Parole di cinque lettere: talli « tallo » talpa
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rallo, tarallo, corallo, tetracorallo, esacorallo, strallo, vassallo « tallo (ollat) » metallo, bimetallo, semimetallo, organometallo, protallo, stallo, piedistallo
Indice parole che: iniziano con T, con TA, iniziano con TAL, finiscono con O

Commenti sulla voce «tallo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze