Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «vassallo», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Vassallo

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola vassallo è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere due consonanti doppie: ll, ss.
Anagrammi
vassallo si può ottenere combinando le lettere di: sol + [salva, slava, valsa]; sla + [salvo, slavo, valso].
Componendo le lettere di vassallo con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ere, ree] = allevassero; +mie = allevassimo; +[ami, mai, mia] = assillavamo; +ani = assillavano; +tee = assolvetela; +[are, era, rea] = avallassero; +[ami, mai, mia] = avallassimo; +miei = alleviassimo; +erre = arrovellasse; +erri = arrovellassi; +[indi, nidi] = assillandovi; +veto = avvoltolasse; +[vito, voti] = avvoltolassi; +[ceri, crei] = cavillassero; +mici = cavillassimo; +[coma, moca] = collassavamo; +[tace, teca] = collassavate; +[mate, meta, team, ...] = tassellavamo; +[ante, etna, nate, ...] = tassellavano; +[ceri, crei] = vacillassero; +mici = vacillassimo; +giga = vassallaggio; +[cita, taci] = vassallatico; ...
Vedi anche: Anagrammi per vassallo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: vassalla, vassalle, vassalli.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: vaso, vallo, asso, salo.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: collassa.
Parole contenute in "vassallo"
allo. Contenute all'inverso: olla.
Lucchetti Alterni
Usando "vassallo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aggio = vassallaggi; * eschio = vassalleschi.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "vassallo"
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Vassallo, Suddito - Vassallo, titolo feudale, importava Persona che giurava fedeltà e omaggio al signore, per un qualche potere che aveva in feudo da esso; e da alcuni zelanti è usata tuttora per Suddito, che significa solamente quella soggezione sociale che ciascuno ha verso il capo dello Stato, in quanto esso rappresenta la suprema autorità della legge. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Sottomettere, Assoggettare, Soggiogare; Soggetto, Suddito, Sottomesso, Sottoposto, Ligio, Vassallo; Sottomissione, Sommissione; Sottostare, Soggiacere - Sottomettere nel senso materiale è più; assoggettare è più nel senso morale o traslato; si sottomette anco a forza colui che sfida, che resiste; si assoggetta anco chi neppure fa cenno di difendersi: gli antichi Romani sottomettevano le bellicose nazioni mano a mano che le incontravano nell'allargarsi di loro potenza; così si assoggettarono pressochè tutto il mondo conosciuto. Soggiogare è più ancora; è proprio fare schiavo; ridurre non a condizione di soggetti ma di schiavi: chi è sottomesso, sottostà; chi è soggiogato, soggiace, ed è grande, immensa sventura. Soggetti diconsi i popoli interi, le provincie; sudditi, gl'individui. Ligio, chi è dell'opinione altrui e troppo facile conviene in essa, sia pure per qualunque motivo: vassallo, chi ha un signore da cui dipende direttamente. I re hanno sudditi; i ricchi e i potenti del secolo persone ligie più che l'umana dignità non comporta; i gran signori hanno, o, a meglio dire, avevano vassalli: l'antico sistema feudale era un'immensa gerarchia di vassallaggio e di signoria alternativa fra le diverse classi della società, che partiva dal servo o colono, e metteva al re. La sommissione è nella dipendenza ordinaria; è di chi non ricalcitra, di chi sa d'essere dipendente e vuole esserlo per ragione d'uffizio, di condizione, o altra consimile; la sottomissione è atto parziale di chi abdica la propria indipendenza per amore o per forza: dalla sottomissione la sommessione deriva; la prima è un atto, la seconda un'abitudine, una conseguenza del carattere, dell'educazione, e va dicendo. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Vassallo - E' colui che ha prestato fede ed omaggio ad un signore per cagione di un feudo che muove e dipende da esso. Ci narra Cesare come i Germanni per la maggior parte vivessero di latte, formaggio e carne; che fra di essi nessuno avesse nè terre nè confini a lui proprj: sicchè presso i Germanni non poteano esservi feudi; ma secondo Tacito, ogni principe aveva una truppa di gente addetta a lui e che lo seguiva alla guerra. E' (dice questo autore) la dignità, il potere d'esser sempre circondati da una quantità di giovani che uno si è scelti; è un ornamento nella pace, un baluardo nella guerra. Quei giovani, da esso chiamati comites, (compagni) assumono l'impegno sacro di difendere il principe, il quale dal canto suo è obbligato a somministrar loro il cavallo di battaglia ed il terribile giavellotto. Così dunque, presso i Germanni non esistevano feudi, perchè i principi non avevano terre da dare; esistevano vassalli, perchè v'erano uomini fidi, vincolati dalla propria parola, impegnati per la guerra, e che facevano all'incirca lo stesso servizio che si fece dappoi per i feudi. Da Clovigi sino al regno di Carlo il Calvo, un Francese non era vassallo se non della patria. Sotto la seconda stirpe v'erano i grandi e i piccoli vassalli; ed Ugo Capeto salito al trono fu costretto a mantenerli in possesso dei loro feudi. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: vassallatico, vassalle, vassallesca, vassallesche, vassalleschi, vassallesco, vassalli « vassallo » vassoi, vassoiata, vassoiate, vassoietti, vassoietto, vassoini, vassoino
Parole di otto lettere: vassalli « vassallo » vassoini
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rimpallo, rallo, tarallo, corallo, tetracorallo, esacorallo, strallo « vassallo (ollassav) » tallo, metallo, bimetallo, semimetallo, organometallo, protallo, stallo
Indice parole che: iniziano con V, con VA, parole che iniziano con VAS, finiscono con O

Commenti sulla voce «vassallo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze