Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «falla», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Falla

Utili Link

Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti

Liste a cui appartiene

Lista Parole Monovocaliche [Falda, Faldata « * » Falpala, Falpalà]

Informazioni di base

La parola falla è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (alla). Divisione in sillabe: fàl-la. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).

Frasi e testi di esempio

»» Vedi anche la pagina frasi con falla per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • A causa di una falla la nave è stata costretta a rientrare in porto per essere riparata nei cantieri addetti!
  • L'intraprendenza e la velocità degli attaccanti avversari ha aperto più di una falla nella nostra difesa.
Non ancora verificati:
  • Il Titanic è affondato per la falla che si è aperta nello scafo in seguito all'urto con un iceberg.
Citazioni da opere letterarie
La vita in tempo di pace di Francesco Pecoraro (2013): «dai, smettila, falla finita» disse tranquillamente Sabina, «l'hai picchiato, a momenti me lo ammazzi, non sei soddisfatto? Comunque la risposta è: capriccio, puro capriccio. Per esempio, tu non sai che ha telefonato a quel tizio… Come si chiama quello che conosce alle Generali, il capo di tua moglie? insomma quello, per chiedergli di non concederle variazioni di ferie… doveva trattenerla qualche giorno in più, per non farla partire con noi. Questo è de Klerk, capisci?

I drammi della schiavitù di Emilio Salgari (1896): Bastò un solo sguardo a Hurtado ed al bretone, per misurare la gravità della situazione. La falla si era riaperta non solo, ma si era ingrandita quasi del doppio e l'acqua entrava con furia estrema, rovesciandosi col fragore del tuono nella stiva dove la si vedeva a correre da babordo a tribordo, seguendo le scosse disordinate della nave. Già dei barili e dei pennoni di ricambio si vedevano a galleggiare e il paramezzale era stato coperto.

Le rondini di Montecassino di Helena Janeczek (2010): Diventa infatti assai difficile, quando il giorno dopo rincontrano Stalin, tappare la falla che si è aperta in quel momento di intesa e sollevare con forza il problema opposto. Perché nel momento attuale e in modo sistematico, i polacchi non rilasciati risultano invece quelli appartenenti alle minoranze.
Proverbi
  • Chi fa falla e chi non fa sfarfalla.
  • Chi molto parla spesso falla.
Canzoni
  • Falla girare (Cantata da: Jovanotti; Anno 2006)

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per falla
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: balla, calla, dalla, falba, falda, falle, falli, fallo, falsa, farla, folla, galla, palla, ralla.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: balle, balli, ballo, ballò, calle, calli, callo, dalle, dallo, galle, galli, gallo, hallo, malli, mallo, palle, palli, ralle, ralli, rallo, rally, talli, tallo, valle, valli, vallo.
Con il cambio di doppia si ha: fatta.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: alla.
Parole con "falla"
Iniziano con "falla": fallace, fallaci, fallacci, fallacea, fallacee, fallacia, fallacie, fallaccio.
Finiscono con "falla": farfalla.
Contengono "falla": farfallamenti, farfallamento.
»» Vedi parole che contengono falla per la lista completa
Parole contenute in "falla"
alla.
Incastri
Inserendo al suo interno del si ha FALdelLA; con ace si ha FALLaceA; con vere si ha FAvereLLA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "falla" si può ottenere dalle seguenti coppie: farà/ralla, faro/rolla, fasci/scilla, fase/sella, fasore/sorella, fasti/stilla, fati/tilla, fato/tolla, favi/villa, falange/angela, falbe/bela, falce/cela, falco/cola, falò/ola, falsa/sala, falso/sola.
Usando "falla" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tifa * = tilla; * lacera = falcerà; * lacero = falcerò; scrofa * = scrolla; * lacerai = falcerai; * aiate = falliate.
Lucchetti Riflessi
Usando "falla" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * alba = falba; * albe = falbe; * albi = falbi; * albo = falbo; * alce = falce; * alci = falci; * alluce = fauce; * alluci = fauci; * alluna = fauna; * alluni = fauni; * alluno = fauno; * aldosi = faldosi; * aldoso = faldoso; * allentino = faentino; * alciforme = falciforme; * alciformi = falciformi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "falla" si può ottenere dalle seguenti coppie: falcerà/lacera, falcerai/lacerai, falcerò/lacero, falò/lao.
Usando "falla" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rolla = faro; * sella = fase; * tilla = fati; * tolla = fato; * villa = favi; tilla * = tifa; * bela = falbe; * cela = falce; * cola = falco; * sala = falsa; * sola = falso; * scilla = fasci; * stilla = fasti; * sorella = fasore; scrolla * = scrofa; * angela = falange.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "falla" (*) con un'altra parola si può ottenere: svii * = sfavillai; svito * = sfavillato; sviste * = sfavillaste.
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: pitti.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Centro della Francia famoso per le falesie, Attirano le falene, La falena con un disegno a forma di teschio sul dorso, Macchina da falegnamerie, La fallacia di una tesi.

Definizioni da Dizionari Storici

Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
† Falla - S. f. Fallo. V. anche FAGLIA. Nov. in Non. – Lib. Am. G. Torn. 39. (Man.) Negò amore a questa, non vogliendo commetter tal falla.

2. † Senza falla, post. avverb., vale Indubitatamente, Senza fallo. Gr. S. Gir. 7. (C) Sanza falla fa grande limosina chi a colui perdona, che male gli ha fatto.
Falla - S. f. (Mar.) [Fin.] Fessura, Sconnettitura o Squarciatura della carena per la quale entra acqua nel bastimento. [Cont.] Pant. Arm. nav. 76. Racconciali (i vascelli) in tutte le commissure, inchiodature, crepature, e falle, dove si vederà che ne abbiano bisogno.

2. (Idraul.) Quell'apertura che si fa in una conserva, in un argine, ecc., per cui esce o trapela l'acqua. (Mt.) [M.F.] Falcon. Vass. Quadr. 10. A dette brume bisogna havervi avvertenza, perchè da una hora all'altra fanno falle d'acqua in quantità. – E più sotto.
† Falla - S. f. Nel senso del lat. Phallus. V. FALLO. Bern. Rim. 31. (C) Cecch. Esalt. Cr. 3. 6.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: falegnamerie, falegnami, falena, falene, falera, falesia, falesie « falla » fallacci, fallaccio, fallace, fallacea, fallacee, fallaci, fallacia
Parole di cinque lettere: falco, falda, falde « falla » falle, falli, fallì
Vocabolario inverso (per trovare le rime): disimballa, ecoballa, rotoballa, sballa, calla, caracalla, dalla « falla (allaf) » farfalla, galla, walhalla, marescialla, gialla, pialla, trallallà
Indice parole che: iniziano con F, con FA, parole che iniziano con FAL, finiscono con A

Commenti sulla voce «falla» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2023 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze