Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «stracca», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Stracca

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Stozzo « * » Strada]
Giochi di Parole
La parola stracca è formata da sette lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc.
Anagrammi
stracca si può ottenere combinando le lettere di: cct + [arsa, rasa, sara]; sta + crac; cast + cra.
Componendo le lettere di stracca con quelle di un'altra parola si ottiene: +[eri, ire, rei] = accertarsi; +sei = accertassi; +tee = accertaste; +tiè = accertasti; +tiè = accettarsi; +alé = acclaraste; +[ali, ila, lai] = acclarasti; +ode = accordaste; +[dio, odi] = accordasti; +[epo, poe] = accorpaste; +[pio, poi] = accorpasti; +osi = accostarsi; +[ero, ore, reo] = arroccaste; +[ori, rio] = arroccasti; +[ilo, oli] = ascoltarci; +tai = attaccarsi; +[ere, ree] = carceraste; +[eri, ire, rei] = carcerasti; +mio = cascamorti; +ano = consacrata; +[neo, noè] = consacrate; ...
Vedi anche: Anagrammi per stracca
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: stracce, stracci, stracco, strucca.
Con il cambio di doppia si ha: strappa, stratta, strazza.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: stacca. Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: tac.
Altri scarti con resto non consecutivo: sacca, tacca.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: straccia.
Parole con "stracca"
Iniziano con "stracca": straccale, straccali, straccadenti.
Parole contenute in "stracca"
tra, acca, trac.
Incastri
Inserendo al suo interno ari si ha STRACariCA; con eri si ha STRACCeriA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "stracca" si può ottenere dalle seguenti coppie: strabico/bicocca, stradista/distacca, strale/lecca, strame/mecca, strano/nocca, straripi/ripicca, strato/tocca, stracolme/olmeca, stracotti/ottica.
Usando "stracca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: castra * = cacca; lastra * = lacca; lustra * = lucca; nostra * = nocca; cast * = caracca; * cachi = stracchi; * aia = straccia; * cacio = straccio; * aera = straccerà; * aero = straccerò; * aerai = straccerai; * aerei = straccerei; * aiata = stracciata; * aiate = stracciate; * aione = straccione; * aioni = straccioni.
Lucchetti Alterni
Usando "stracca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: caracca * = cast; * stracchi = cachi; * straccio = cacio; lucca * = lustra; nocca * = nostra; * lecca = strale; * mecca = strame; * nocca = strano; * tocca = strato; stracci * = acciacca; * bicocca = strabico; * ripicca = straripi; * alea = straccale; * olmeca = stracolme; * ottica = stracotti.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "stracca" (*) con un'altra parola si può ottenere: * si = strascica; * eri = straccerai; * ire = stracciare; * ito = stracciato; * iva = stracciava; * ivi = stracciavi; * dai = stradaccia; * sii = strascicai; * irti = stracciarti; * issi = stracciassi; * sino = strascicano; * sire = strascicare; * sita = strascicata; * site = strascicate; * siti = strascicati; * sito = strascicato; * vate = stravaccate; * ivano = stracciavano; * ivate = stracciavate; cartai * = cartastraccia; ...
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Stracca - S. f. Straccamento. G. V. 11. 53. 3. (C) Credendosi senza mettersi a battaglia, sorprenderli tutti per istracca, e assediarli. M. V. 9. 31. Diffidandosi di vincere i Fiorentini per istracca. Franc. Sacch. Nov. 84. Le cose per istracca si rimasono per quella notte. Cecch. Dot. 5. 1. Io vo' veder di cavargli del capo Sì pazza frenesia; e s'io non posso In altro mo', vincerlo per istracca. Luc. Panz. 62. (Man.) Credesi che di stracca morisse, o che Dio il facesse per miracolo.

[G.M.] Stracca, nel senso ass. di Straccamento, non è più dell'uso. Soltanto si dice, nel linguaggio parlato, Pigliare una stracca, e più comunem. Pigliarsi una straccatoja, per Fare opera o cammino da straccarsi soverchiamente. Magal. Lett. fam. Io non voglio farvi pigliar la stracca di condurvi verso il quarto secolo. – Bisognerebbe pigliarsi la straccatoja di riscontrar tutto Dante. – Mi son dovuto prendere la straccatoja di accompagnarlo sino alla villa.

[G.M.] E avverbialm. Alla stracca. – Fare le cose alla stracca; Di mala voglia, come chi è stracco; Con poco impegno. Gente che lavora alla stracca.

[G.M.] Il seg. vale piuttosto Bel bello, Ad agio. [Cont.] G. G. Sagg. IV. 354. Io vi voglio, sig. Sarsi, pigliare alla stracca, se non potrò prendervi correndo.

2. A stracca, posto avverb., vale Di forza, In guisa da straccarsi. Non usit. – Coll. Ab. Isaac, 36. (C) Avevano tutta la notte vangato a stracca. Morg. 3. 35. E tanto sono a stracca cavalcati, Che cominciorno le mura a guardare. E 22. 36. E vanno… Per boschi e selve alla ricisa, a stracca, Donde e' credien raccortare il cammino.

3. [Val.] † In istracca, avv. Precipitosamente, In tutta fretta, Rapido sì da straccarsi. Pucc. Centil. 82. 43. Ed a Parma tornò quasi in istracca.

4. [Val.] † Fuggire in istracca. Fuggire precipitosamente, fino a straccarsi. Pucc. Centil. 57. 80. E quivi ciaschedun fu sì gagliardo, Che i nemici fuggirono in istracca.

5. Stracca, talora si prende per lo Straccale. (C)

6. [G.M.] Stracca, Stracche, in qualche dial. tosc. Le cigne che reggono i calzoni. E anche le Cigne colle quali si sorreggono i bambini, quando cominciano a muovere il passo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: stracannante, stracannanti, stracannare, stracarica, stracariche, stracarichi, stracarico « stracca » straccadenti, straccale, straccali, stracce, straccerà, straccerai, stracceranno
Parole di sette lettere: storpio « stracca » stracce
Vocabolario inverso (per trovare le rime): spacca, baracca, sbaracca, caracca, bracca, baldracca, sandracca « stracca (accarts) » attracca, sacca, casacca, risacca, insacca, tacca, patacca
Indice parole che: iniziano con S, con ST, iniziano con STR, finiscono con A

Commenti sulla voce «stracca» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze