Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «torvo», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Torvo

Aggettivo
Torvo è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: torva (femminile singolare); torvi (maschile plurale); torve (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di torvo (minaccioso, bieco, astioso, burbero, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Torto « * » Tory]
Giochi di Parole
La parola torvo è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti.
Divisione in sillabe: tór-vo. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: trovo (spostamento di una lettera), trovò (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di torvo con quelle di un'altra parola si ottiene: +bai = abortivo; +[adì, dai, dia] = divorato; +[fai, ifa] = favorito; +ala = lavorato; +mas = mostravo; +mie = motiverò; +bai = orbitavo; +ani = ornativo; +[sui, usi] = ostruivo; +[tau, tua] = otturavo; +[eta, tea] = ovatterò; +ace = overcoat; +pil = poltrivo; +per = protervo; +pet = provetto; +ace = revocato; +ani = rinotavo; +[api, pia] = ripotavo; +ani = rivotano; +tai = rivotato; +[avi, iva, vai, ...] = rivotavo; +[eri, ire, rei] = rivoterò; +ala = rotolava; +[ali, ila, lai] = rotolavi; ...
Vedi anche: Anagrammi per torvo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: corvo, torco, tordo, torio, torno, torso, torto, torva, torve, torvi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: corvi, corvè, porvi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: toro.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: dovrò.
Incastri
Inserendo al suo interno tura si ha TORturaVO; con menta si ha TORmentaVO; con reggia si ha TORreggiaVO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "torvo" si può ottenere dalle seguenti coppie: torà/avo, torbe/bevo, torca/cavo, torco/covo, tordi/divo, tormenti/mentivo, tornati/nativo, torri/rivo, torrida/ridavo, torride/ridevo, tortaccia/tacciavo, tortura/turavo.
Usando "torvo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ceto * = cervo; feto * = fervo; * voce = torce; * voci = torci; * vota = torta; * voti = torti; * voto = torto; aceto * = acervo; * vocia = torcia; incuto * = incurvo; * vocerà = torcerà; * vocerò = torcerò; * votino = tortino; * vocerai = torcerai; * vocerei = torcerei; * vociamo = torciamo; * vociate = torciate; * voceremo = torceremo; * vocerete = torcerete; * voceranno = torceranno; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "torvo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ovino = torino; * ovoide = toroide; * ovoidi = toroidi; * ovoidale = toroidale; * ovoidali = toroidali.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "torvo" si può ottenere dalle seguenti coppie: torce/voce, torcerà/vocerà, torcerai/vocerai, torceranno/voceranno, torcerebbe/vocerebbe, torcerebbero/vocerebbero, torcerei/vocerei, torceremmo/voceremmo, torceremo/voceremo, torcereste/vocereste, torceresti/voceresti, torcerete/vocerete, torcerò/vocerò, torci/voci, torcia/vocia, torciamo/vociamo, torciate/vociate, tori/voi, torta/vota, torti/voti, tortino/votino...
Usando "torvo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fervo * = feto; acervo * = aceto; * bevo = torbe; * cavo = torca; * covo = torco; * divo = tordi; * rivo = torri; incurvo * = incuto; * nativo = tornati; * ridavo = torrida; * ridevo = torride; * turavo = tortura; * mentivo = tormenti; * tacciavo = tortaccia.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "torvo" (*) con un'altra parola si può ottenere: esce * = estorcevo; essi * = estorsivo; pari * = partorivo; risa * = ristoravo; risi * = ritorsivo; spia * = storpiavo; conce * = contorcevo; dissi * = distorsivo; maria * = martoriavo.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "torvo"
»» Vedi anche la pagina frasi con torvo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Pensava di farmi sentire a disagio con il suo sguardo torvo, ma si sbagliava di grosso!
  • Era soprannominato "l'orco", camminava chino per il paese con sguardo torvo; i genitori dicevano ai piccoli di scappare alla sua vista.
  • Alla notizia di un imminente licenziamento si fece torvo in viso.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Torvo, Torto (guardare) - Torvo colui che guarda con occhio torbido e con piglio minaccioso. - Torto guarda colui che si tiene gravato di quache cosa, e vuole mostrarne sdegno e desiderio di vendetta. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Bieco, Torto, Torvo, Arcigno, Travolto - Nel guardar bieco è disprezzo e minaccia; vale quasi voltar alquanto l'occhio, e guardare per isbieco, non credendo la cosa o la persona degna di volgere tutta la testa onde guardarla per diritto. Nel guardar torvo è ira e minaccia (torvo quasi torbido o turbato). Guardar torto è guardare con rincrescimento cosa che è o ci pare cattiva, da cui vorremmo torcere gli occhi: guardatura torta è quel guardare in dissotto onde carpire un movimento nell'altrui fisonomia e profittarne con suo danno o tradirla; è lo sguardo della spia, del traditore, del sicario. Travolto non si guarda, ma si vede quando qualche passione c'illude o ci agita. Arcigno dicesi del viso, per contrazione sdegnosa di questo. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Torvo - Agg. Bieco, Burbero; e si dice più specialmente dell'occhio e del modo di guardare. Torvus, aureo. Amet. 7. (C) Con fatica a' cani, a quali con lusinghe, a quali con occhi torvi e con voce sonora, mazze mostrando, pose silenzio. Alam. Colt. 1. 2. E minaccioso e torvo Il barbuto guardian degli orti ameni Non resti indietro. Malm. 6. 19. Sta' indietro, grida a lei con torva fronte, Chè qua non passa mai anima viva.

2. Fig. [Val.] Tempestoso, Apportatore di tempesta. Fortig. Ricciard. 30. 5. E chi si arrischia a navigar, si affonda, Chè appar torvo Orïone in ogni loco.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: torturò, torturo, torva, torvamente, torve, torvi, torvità « torvo » tory, tosa, tosacani, tosaerba, tosai, tosammo, tosando
Parole di cinque lettere: torvi « torvo » tosai
Lista Aggettivi: torto, tortuoso « torvo » toscaniniano, toscano
Vocabolario inverso (per trovare le rime): conservo, crioconservò, crioconservo, osservò, osservo, protervo, corvo « torvo (ovrot) » curvo, curvò, ricurvo, incurvo, incurvò, coadiuvo, coadiuvò
Indice parole che: iniziano con T, con TO, iniziano con TOR, finiscono con O

Commenti sulla voce «torvo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze