Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tramandare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tramandare

Verbo
Tramandare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è tramandato. Il gerundio è tramandando. Il participio presente è tramandante. Vedi: coniugazione del verbo tramandare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola tramandare è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti. Lettera maggiormente presente: a (tre).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: tramanderà (scambio di vocali).
tramandare si può ottenere combinando le lettere di: tre + ramadan; nerd + [armata, ramata]; trend + amara; tar + manderà; trarne + dama; [marte, tarme, trame, ...] + [andrà, randa]; menta + radar; marne + tarda; [dan, dna] + [tamarre, tarmare, tramare, ...]; rand + [armate, matera, ramate, ...]; [arde, rade] + mantra; tarde + marna; [dante, tenda] + marra; [darne, drena, rande, ...] + [marta, tarma]; tandem + [arra, rara].
Componendo le lettere di tramandare con quelle di un'altra parola si ottiene: +umo = ammodernatura; +sos = tramandassero; +non = tramanderanno; +[dito, doti] = riaddormentata; +divo = riaddormentava; +[piro, pori] = riparametrando; +[pizzo, pozzi] = parametrizzando; +pulii = plurimandatarie; +cacio = raccomandatarie; +iroso = radarastronomie; +devoti = riaddormentavate; +[inserito, istrione, serotini, ...] = straordinariamente.
Vedi anche: Anagrammi per tramandare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: tramandate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: tramare, trame, trae, tana, tane, tare, ramare, rame, randa, rande, rand, rana, rane, radar, rada, rade, rare, amare, amar, madre, mare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: tramandarle.
Parole contenute in "tramandare"
ama, ram, tra, dare, tram, andar, manda, trama, amanda, andare, mandare, tramanda. Contenute all'inverso: dna, era, amar.
Incastri
Si può ottenere da trame e andar (TRAMandarE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "tramandare" si può ottenere dalle seguenti coppie: tramandai/ire, tramandata/tare, tramandatore/torere.
Usando "tramandare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * darete = tramante; * areata = tramandata; * areate = tramandate; * areati = tramandati; * areato = tramandato; * rendo = tramandando; * resse = tramandasse; * ressi = tramandassi; * reste = tramandaste; * resti = tramandasti; * retore = tramandatore; * retori = tramandatori; * ressero = tramandassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "tramandare" si può ottenere dalle seguenti coppie: tramanderà/areare, tramandata/atre, tramandato/otre.
Usando "tramandare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = tramandata; * erte = tramandate; * erti = tramandati; * erto = tramandato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "tramandare" si può ottenere dalle seguenti coppie: tramante/darete, tramanda/area, tramandata/areata, tramandate/areate, tramandati/areati, tramandato/areato, tramandai/rei, tramandando/rendo, tramandasse/resse, tramandassero/ressero, tramandassi/ressi, tramandaste/reste, tramandasti/resti, tramandate/rete, tramandati/reti, tramandatore/retore, tramandatori/retori.
Usando "tramandare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * torere = tramandatore.
Sciarade e composizione
"tramandare" è formata da: tra+mandare, tram+andare.
Sciarade incatenate
La parola "tramandare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: tram+mandare, trama+andare, trama+mandare, tramanda+dare, tramanda+andare, tramanda+mandare.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "tramandare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = tramandatrice.
Frasi con "tramandare"
»» Vedi anche la pagina frasi con tramandare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ognuno di noi, nel proprio piccolo, può tramandare alle nuove generazioni positività.
  • Necessita tramandare queste usanze locali ai posteri.
  • È usanza tramandare il più prezioso gioiello di famiglia da madre in figlia.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Tramandare - V. a. Trasmettere. Il Mandare lat. ha senso anal., e Amandare, per Mandar via, è in Cic. – Red. Cons. 1. 224. (M.) Fa di mestiere procurar che il fegato, come glandula separatoria, separi perfettamente la bile dal sangue, e la tramandi in quantità sufficiente alla volta degl'intestini. Segner. Parroc. instr. 5. 1. Questa legge tramandò egli sopra ogni altra a' discepoli, obbligandoli a camminar su le sue pedate nell'eseguirla. Salvin. Disc. 2. 20. Le quali tutte faccende di bocca in bocca da padre a figliuolo potrebbero essere tramandate; poichè l'uso dello scrivere… Rucell. V. Tusc. 16. 2. 358. Degli influssi, che variamente tramandar sogliono più l'uno aspetto che l'altro, e più quello che quell'altro pianeta. Bellin. Disc. 2. 164. Non è altro un fiume che un'acqua scorrente per ogni più basso, a cui ella si porti e pervenga, e vi si porta e pervienvi perchè la sorgente la vi tramanda, e perchè la contien fornita del suo natural peso. E 2. 165. (M.) Una sorgente…, da cui l'acqua contenuta si parta e si traporti e tramandi verso il basso. E appresso: E l'acqua da lei si parte, e si tramanda verso il basso. Menz. lett. Red. 13. (Man.) Come dunque ha potuto non solo nutrir nel pensiero, come anche tramandare alla penna, che ella non abbia il luogo dovuto nell'animo mio? [Val.] Bart. Cina, 1. 124. Ricevono i doni, che lor di qua si tramandano.

[G.M.] Dovrebbero narrare cose degne di essere tramandate alla memoria de' posteri. – Bruciate cotesta storia di viltà e di tradimenti, che davvero non meritano di essere tramandati all'età futura.

2. Per Mandare semplicemente. Segner. Parroc. instr. 8. 2. (M.) Gli hanno a poco a poco poi tramandati in dimenticanza fra i libri inutili. T. Trinc. Agr. 150. Acquarugiola che tramandano fuori gli anelletti, nell'atto di spingerli abbasso. – Fiori che tramandano un grato odore.

3. † Per Trafugare, o sim. Sassett. Lett. 345. (Man.) E non ci ha chi non v'attenda, e non cerchi di comperarli (i pepi), tramandarli, rubarli, e fare ogni altra cosa, per imbrattarsene le mani.

4. [Val.] † Agitare, Trasportare. Fortig. Ricciard. 7. 53. Proposito d'amanti è come foglia… Che il vento tramanda.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: tramandai, tramandammo, tramandando, tramandano, tramandante, tramandanti, tramandarci « tramandare » tramandarla, tramandarle, tramandarli, tramandarlo, tramandarono, tramandarsi, tramandasse
Parole di dieci lettere: tramandano « tramandare » tramandata
Lista Verbi: tralasciare, tralignare « tramandare » tramare, tramezzare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): contrabbandare, sbandare, propagandare, riandare, malandare, inghirlandare, mandare « tramandare (eradnamart) » demandare, rimandare, comandare, raccomandare, telecomandare, radiotelecomandare, ricomandare
Indice parole che: iniziano con T, con TR, iniziano con TRA, finiscono con E

Commenti sulla voce «tramandare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze