Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ubbidire», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ubbidire

Verbo
Ubbidire è un verbo della 3ª coniugazione. È un verbo regolare, intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è ubbidito. Il gerundio è ubbidendo. Il participio presente è ubbidente. Vedi: coniugazione del verbo ubbidire.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di ubbidire (ascoltare, dare ascolto, osservare, rispettare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola ubbidire è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: bb.
Divisione in sillabe: ub-bi-dì-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
ubbidire si può ottenere combinando le lettere di: uri + debbi; [eri, rei] + dubbi; udì + [birbe, ebbri, rebbi]; [duri, rudi] + ebbi; dei + rubbi; [buri, rubi] + bidè.
Componendo le lettere di ubbidire con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = ubbidissero; +gene = digiunerebbe; +[leve, vele] = diluvierebbe; +[meni, mine] = diminuirebbe; +[meni, mine] = inumidirebbe; +pere = ripudierebbe; +esce = suiciderebbe; +[sette, teste] = destituirebbe; +[pesti, piste, stipe] = istupidirebbe; +[reset, reste, terse] = ristudierebbe; +prete = tripudierebbe; +genero = digiunerebbero; +[leverò, velerò, volere] = diluvierebbero; +[enormi, merino, minerò, ...] = diminuirebbero; +beaste = disabituerebbe; +schede = dischiuderebbe; +storse = disostruirebbe; +tempri = imputridirebbe; ...
Vedi anche: Anagrammi per ubbidire
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ubbidirà, ubbidirò, ubbidite.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: ubbie, udire, bidè, idre.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: ubbidirei.
Parole con "ubbidire"
Iniziano con "ubbidire": ubbidirei, ubbidiremo, ubbidirete, ubbidirebbe, ubbidiremmo, ubbidireste, ubbidiresti, ubbidirebbero.
Finiscono con "ubbidire": disubbidire.
Contengono "ubbidire": disubbidirei, disubbidiremo, disubbidirete, disubbidirebbe, disubbidiremmo, disubbidireste, disubbidiresti, disubbidirebbero.
»» Vedi parole che contengono ubbidire per la lista completa
Parole contenute in "ubbidire"
dir, idi, ire, dire, ubbidì. Contenute all'inverso: eri, ridi.
Incastri
Si può ottenere da ubbie e dir (UBBIdirE).
Inserendo al suo interno est si ha UBBIDIRestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ubbidire" si può ottenere dalle seguenti coppie: ubbia/adire, ubbidiamo/amore, ubbidii/ire.
Usando "ubbidire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rete = ubbidite; * resse = ubbidisse; * ressi = ubbidissi; * reste = ubbidiste; * resti = ubbidisti; * ressero = ubbidissero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "ubbidire" si può ottenere dalle seguenti coppie: ubbidito/otre.
Usando "ubbidire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = ubbidite; * erto = ubbidito; * errai = ubbidirai.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "ubbidire" si può ottenere dalle seguenti coppie: ubbidii/rei, ubbidisse/resse, ubbidissero/ressero, ubbidissi/ressi, ubbidiste/reste, ubbidisti/resti, ubbidite/rete.
Usando "ubbidire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * amore = ubbidiamo; * aie = ubbidirai; * remore = ubbidiremo.
Sciarade incatenate
La parola "ubbidire" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ubbidì+ire, ubbidì+dire.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "ubbidire"
»» Vedi anche la pagina frasi con ubbidire per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando il maestro ti dice di far silenzio devi ubbidire.
  • Servire, ubbidire, combattere: uno slogan dell'era fascista.
  • A volte è difficile ubbidire quando si è convinti di aver ragione.
Proverbi
  • Chi non sa ubbidire, non sa comandare.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Retta, Dare retta, Ubbidire - Dare retta, che viene dalla voce disusata Retta per Sosta, significa Attendere a ciò che altri ci dice, od anche Fare secondo che ci dice. - Ubbidire o Obbedire, è Mettere in atto l'altrui comandamento. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ubbidire - e † UBIDIRE. V. a. e N. ass. Eseguire gli altrui comandi, Adempire l'altrui volere; e riferiscesi alle persone, ai comandi stessi, alle leggi, o altro. Obedire, aureo.

[G.M.] Riceve dopo di sè il dativo, e anco l'accusativo, secondo l'origine di Audire che porta l'Il. S'ubbidisce a uno in tal o tal cosa; S'ubbidisce uno in tutto o abitualmente.

[G.M.] Men com. coll'A e l'infinito dopo. Segner. Crist. instr. 2. 13. 12. Non volle mai, nè per amore nè per forza, ubbidire a rimuoversi di là.

[Camp.] D. Conv. IV. 24. Dice l'Apostolo alli Colossensi: Figliuoli, ubbidite alli vostri padri per tutte cose. E Inf. 2. Tanto m'aggrada il tuo comandamento, Che l'ubbidir, se già fosse, m'è tardi. (Qui a modo di Sost.) E appresso: E tu, cortese, ch'ubbidisti tosto alle vere parole. = Bocc. Nov. 8. g. 8. (C) La quale, d'ubbidire desiderosa, disse… E nov. 10. g. 8. Mal ti se' portato, male hai i tuoi maestri ubbidito. Amet. 31. La quale ubbidendo sanza alcuna disdetta, lieta così cominciò a dire… Pass. 226. Conciossiacosachè i superbi offendano la Divina Maestà e la sua signoria, alla quale tutte le cose ubbidiscono e sono soggette. Vit. Barl. 127. Ne guardi di male per lo suo piacere, e concedaci grazia che noi l'ubbidiamo. Stor. Barl. 100. (M.) Disse, per appagarli, che ubbidirebbe la loro volontà. Vit. S. Nastas. 305. Vedendo che non voleano ubbidire i suoi comandamenti. Cavalc. Discipl. spir. 49. Perchè narri tu le mie giustizie e la mia legge, la quale non vuoi ubbidire? S. Greg. Mor. Elli dispregiano di volere ubbidire li suoi comandamenti; ovvero, se pur cominciano ad ubbidirli, non continuano le loro buone operazioni. Avv. Cicil. 1. 1. Dissono di ubbidire pienamente tutte quelle cose, le quali per lui si dicesse. [G.M.] S. Ag. C. D. 2. 1. Per la mente avversaria sono sì duri, che, eziandio che intendano, non vogliono nè ubbidire nè acconsentire. Mach. Art. guerr. l. 4. Il maestro de' cacalli, insieme con tutto l'esercito, conobbe come egli era partito savio ubbidire a Fabio. Segner. Mann. Giugn. 9. Figúrati un gran monarca che sia ignorante: conviene, se vuol guerreggiare, ch'egli ubbidisca a un dotto soldato. E Lugl. 4. È nata (l'anima) a comandare come reina, non ad ubbidire qual serva. E Quares. 3. 5. Non hanno aderito alle leggi scellerate del mondo, ma ubbidito ai santissimi insegnamenti di Cristo.

† Ubidire. Vit. S. Franc. 159. (M.) S'apparecchiò per ubidire, e di seguire il comandamento che gli era fatto. Palm. Vit. civ.47. Chi desidera contenersi, e che la ragione dello intelletto non sia vinta e abbattuta dai non ragionevoli appetiti, ma in tal modo ubidisca a quegli, che i desiderii sfrenati non vagabondino sanza ragione… Ovid. Simint. 1. 11. (Man.) Cadmo ubidisce. E 3. 159. Enea l'ubidì.

T. Prov. Tosc. 49. Comandi chi può, e ubbidisca chi deve. E 156. Nel governo più importa saper ubbidire che comandare. E169. Se tu vuoi ubbidire, non far più di quello che ti vien comandato. E 271. È meglio ubbidire che santificare. (Niuna cosa piace tanto a Dio quanto l'ubbidienza.) = Lasc. Sibill. 1. 3. (C) Non sapete voi ch'egli è meglio ubbidire che santificare?

T. Per ubbidirla; rispondesi talvolta a modo di complimento. Son qua per ubbidirla. – È lei il sig. N? – Per ubbidirla. Sta bene? – Per ubbidirla. [G.M.] Fag. Rim. Per ubbidirla sarò sempre in palla (pronto, disposto).

2. Di animali. [G.M.] Cane che obbedisce, che non vuole obbedire al padrone. Cavallo che obbedisce a chi lo guida. Le pecore obbediscono al loro pastore.

3. Fig. [G.M.] La mano pigra non obbedisce a chi suona il pianforte. M. Buonarr. Poes. La mano (dell'artista) che obbedisce all'intelletto.

[Pol.] Cas. Gal. 66. Si conviene ubbidire a' costumi comuni, e non disputare nè piatire con esso loro. = Rucell. Tim. 1. 6. 31. (M.) Nel fabbricare, colui che ubbidisce al vecchio, non fa mai cosa buona. [G.M.] Segner. Mann. Giugn. 16. Chi pecca, di libero si fa servo con ubbidire alla propria concupiscenza, cioè a quella parte la quale dovrebbe ubbidire.

T. Ubbidire alla necessità. – Vang. Chi è questi, che i venti e il mare gli ubbidiscono?

[Cont.] Di materie più o meno atte a certi lavori. Vas. Scul. XIV. Il migliore nientedimanco tra tutti i legni che si adoperano alla scultura è il tiglio, perchè egli ha i pori uguali per ogni lato, ed obbedisce più agevolmente alla lima ed allo scarpello. Barbaro, Arch. Vitr. 82. La pietra, che spezzata rimane più liscia di superficie, e più atta allo scalpello; l'aspra, quanto più biancheggia, tanto meno ubidisce al ferro.

4. Essere suddito, o sotto la potestà di alcuno, detto di provincie, di popoli, o sim. T. Quasi tutti i popoli del mondo antico ubbidivano ai Romani. = Sper. Oraz. 144. (Man.) Ciò mi fa credere delle due lingue migliori, il vedere a' dì nostri buona parte d'Italia, perchè a' Spagnuoli ubidisce, saper la lingua spagnuola.

[G.M.] E ass. Segner. Mann. Lugl. 13. Molto più è in poter di ciascuno l'esser povero come Cristo, che non è l'abbondare di gran ricchezze; l'umiliarsi che il sovrastare, l'ubbidire che il signoreggiare.

V. anco OBBEDIRE.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ubbidienza, ubbidienze, ubbidii, ubbidimmo, ubbidirà, ubbidirai, ubbidiranno « ubbidire » ubbidirebbe, ubbidirebbero, ubbidirei, ubbidiremmo, ubbidiremo, ubbidireste, ubbidiresti
Parole di otto lettere: tutorial, tuttavia, ubbidirà « ubbidire » ubbidirò, ubbidite, ubbidito
Lista Verbi: turbinare, tutelare « ubbidire » ubicare, ubriacare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): spedire, rispedire, regredire, aggredire, progredire, trasgredire, predire « ubbidire (eridibbu) » disubbidire, ammorbidire, intorbidire, inacidire, irrancidire, irrigidire, inturgidire
Indice parole che: iniziano con U, con UB, parole che iniziano con UBB, finiscono con E

Commenti sulla voce «ubbidire» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze