Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «vertere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Vertere

Verbo
Vertere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo difettivo, intransitivo. Non ha il participio passato. Il gerundio è vertendo. Il participio presente è vertente. Vedi: coniugazione del verbo vertere.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di vertere (riguardare, trattare, concernere, interessare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Vertenze « * » Verterebbe]
Giochi di Parole
La parola vertere è formata da sette lettere, tre vocali (tutte uguali, è monovocalica) e quattro consonanti. Lettera maggiormente presente: e (tre).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: verrete (scambio di consonanti).
Componendo le lettere di vertere con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ari, ira, ria] = arriverete; +eva = avvererete; +bot = brevetterò; +dei = deriverete; +[dio, odi] = divorerete; +sos = estroverse; +sei = evirereste; +sii = evireresti; +fot = fervettero; +gas = gravereste; +[lao, ola] = lavorerete; +spa = preservate; +per = preverrete; +psi = privereste; +[ops, pos] = provereste; +[api, pia] = reperivate; +caì = ricaverete; +[ali, lai] = rilaverete; +lei = rileverete; ...
Vedi anche: Anagrammi per vertere
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: verterà.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: vere, erre, etere.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: vertebre.
Parole con "vertere"
Iniziano con "vertere": verterebbe, verterebbero.
Parole contenute in "vertere"
ere, ter, erte, verte. Contenute all'inverso: tre.
Incastri
Si può ottenere da vere e ter (VERterE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "vertere" si può ottenere dalle seguenti coppie: vere/etere, vermi/mitere, versta/statere.
Usando "vertere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: diverte * = dire; * teresa = versa; * teredine = verdine; * teredini = verdini; * rendo = vertendo; * resse = vertesse; * rette = vertette; * ressero = vertessero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "vertere" si può ottenere dalle seguenti coppie: verse/estere, verta/attere.
Usando "vertere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eretismi = verismi; * eretismo = verismo; * eretistica = veristica; * eretistici = veristici; * eretistico = veristico; * eretistiche = veristiche.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "vertere" si può ottenere dalle seguenti coppie: verdine/teredine, verdini/teredini, versa/teresa.
Usando "vertere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mitere = vermi; * statere = versta; dire * = diverte.
Sciarade incatenate
La parola "vertere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: verte+ere.
Intarsi e sciarade alterne
"vertere" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: vere/tre.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "vertere"
»» Vedi anche la pagina frasi con vertere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La discussione doveva vertere solo sul tema del giorno.
  • La tua relazione deve vertere, principalmente, sugli effetti causati da un uso inappropriato di internet.
  • La lezione di chimica pratica si presentava interessante perché doveva vertere sulla distillazione del vino per ottenere il cognac.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Vertere - V. n. ass. Detto di lite, vale Pendere tuttavia in giudizio. Vertere, in alcuni sensi, aureo. Car. Lett. Farn. 1. 253. (Man.) Sarete informato dall'apportatrice, della causa che verte tra lei e la moglie di un suo compare. [G.M.] Red. Lett. Desidera che io raccomandi alla giusta ed avveduta bontà di V. S. Ill. una certa causa che verte tra il sig. cav. suo fratello, di Pistoja, e certi contadini de' Lucherelli.

2. Per estens. Corsin. Torracch. 10. 39. (M.) E se la guerra orribile che verte Omai tra 'l tuo fratello e 'l padre mio, Creder ti fa che sien frodi coperte…

3. Consistere intorno ad una cosa. Cocch. Disc. 2. 116. (M.) Il dubbio verte dunque tra' vegetali e gli animali, qual delle due sostanze possa essere più idonea a diventare comoda ed utile alla materia del nostro corpo. E 194. Le cui ricerche vertono principalmente intorno alle vere lezioni degli autori classici.

4. [G.M.] A modo d'impers. Cotesto non verte; Non importa, Non rileva, Non monta. Posto che la religione sia vera, l'esserci qualche ministro più o meno indegno, cotesto non verte.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: vertenti, vertenza, vertenze, vertenziale, vertenziali, verterà, verteranno « vertere » verterebbe, verterebbero, verterono, vertesse, vertessero, vertette, vertettero
Parole di sette lettere: versori, vertano, verterà « vertere » verteva, vertice, vertici
Lista Verbi: verniciare, versare « vertere » verticalizzare, vessare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): percuotere, ripercuotere, scuotere, riscuotere, diptere, periptere, monoptere « vertere (eretrev) » estere, poliestere, clistere, esistere, desistere, preesistere, coesistere
Indice parole che: iniziano con V, con VE, parole che iniziano con VER, finiscono con E

Commenti sulla voce «vertere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze