Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «vetusto», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Vetusto

Aggettivo
Vetusto è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: vetusta (femminile singolare); vetusti (maschile plurale); vetuste (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di vetusto (antico, secolare, annoso, vecchio, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola vetusto è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: ve-tù-sto. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
vetusto si può ottenere combinando le lettere di: suv + etto.
Componendo le lettere di vetusto con quelle di un'altra parola si ottiene: +idi = destituivo; +[ari, ira, ria] = ostruivate; +tir = ostruttive; +rii = restituivo; +ace = scuotevate; +rii = suriettivo; +rna = sventurato; +ree = svuoterete; +ree = vuotereste; +[eri, ire, rei] = vuoteresti; +gaia = autogestiva; +agii = autogestivi; +[agio, gaio, ioga] = autogestivo; +citi = costitutive; +[acri, cari] = costruivate; +[cadi, caid, ciad, ...] = custodivate; +[iena, naie] = estenuativo; +pala = postulavate; +[siti, tisi] = sostitutive; +[apri, pari, pira, ...] = superattivo; +[mano, noma] = svuotamento; +[erse, rese, sere] = svuotereste; +[ersi, resi, rise, ...] = svuoteresti; ...
Vedi anche: Anagrammi per vetusto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: venusto, vetusta, vetuste, vetusti.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: veto, vesto, etto.
Parole contenute in "vetusto"
sto.
Lucchetti
Usando "vetusto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ustori = vetri.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "vetusto" si può ottenere dalle seguenti coppie: vetri/ustori.
Frasi con "vetusto"
»» Vedi anche la pagina frasi con vetusto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Trovo quel palazzo troppo vetusto, non andrei mai ad abitarci!
  • Il grande lampadario in mezzo alla stanza era cosi vetusto che sembrava potesse cadere ad ogni momento!
  • Questo abito così vetusto può andare bene, al massimo, per una festa mascherata!
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Antico, Vecchio, Vetusto, Prisco, Avito, Anziano - Vecchio, e al proprio e al figurato, ciò che è vicino al naturale suo fine; dicesi di persone e di cose: vecchie leggi, quelle che sono ite o vanno in disuso: antico dicesi delle cose; l'antichità non importa l'idea di rovina; molti monumenti antichi sono più solidi di tanti recentemente costrutti; l'antichità comanda rispetto. Vetusto ha un senso fre vecchio e antico; si conservano ne' musei le cose curiose e rare per la loro vetustà. Prisco vale primitivo; è forma poetica: i prischi popoli, ecc. Avito ciò che vien dagli avi, e dicesi proprio de' beni patrimoniali, che da qualche generazione sono spettanti ad una famiglia. Anziano è chi conta un tempo assai lungo di servizio in una carica, nell'armata e simili. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Vetusto - Agg. Antico. Dell'uso nobile. V. ANTICO. Vetustus, aur.

Fir. As. 161. (C) Se ora ti ritruovi ne' vetusti templi di quella isola, la quale… Buon. Fier. 3. 4. 4. E tanto ama 'l vin nuovo che 'l vetusto. Segner. Pred. 9. 6. (Man.) Leggete, se vi piace, i compilatori delle memorie vetuste, e intenderete. [G.M.] E Incred. 1. 5. 17. Il mondo è oggimai divenuto sì savio, che si vergogna all'udire rammemorarsi queste sue vetuste follie.

[G.M.] Secolo vetusto, Età vetusta; I tempi antichi. Tass. Ger. 20. 35. Questi, e molt'altri che in silenzio preme L'età vetusta, ella (una guerriera) di vita tolse. E st. 115. Tal Cleopatra, al secolo vetusto, Sola fuggía dalla tenzon crudele, Lasciando incontro al fortunato Augusto Ne' marittimi rischi il suo fedele. E Mond. cr. 2. 39. Le stelle picciolette anco locaro, Che Vergilie chiamò l'età vetusta. Segner. Incred. 1. 5. 4. Nè i secoli più vetusti hanno mai trasmessa ai novelli alcuna contezza di quelle scienze, di cui noi gli abbiam sempre stimati privi.

2. Vecchio, detto di pers. Dant. Par. 6. (C) Indi partissi povero e vetusto. Franc. Sacch. Rim. Più di ciascuno, o novello o vetusto. Ar. Fur. 40. 54. E dice che in vigor l'età vetusta Si sente pari alla già verde e nuova.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: vetturine, vetturini, vetturino, vetustà, vetusta, vetuste, vetusti « vetusto » vezzeggerà, vezzeggerai, vezzeggeranno, vezzeggerebbe, vezzeggerebbero, vezzeggerei, vezzeggeremmo
Parole di sette lettere: vetusti « vetusto » vezzosa
Lista Aggettivi: vetroso, vettoriale « vetusto » vezzoso, viaggiante
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ingiusto, venusto, frustò, frusto, mazzafrusto, rifrustò, rifrusto « vetusto (otsutev) » atto, batto, trabatto, abbatto, riabbatto, dibatto, ribatto
Indice parole che: iniziano con V, con VE, iniziano con VET, finiscono con O

Commenti sulla voce «vetusto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze