Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «affare», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Affare

Parole Collegate
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: affaretto, affarino. Accrescitivi: affarone. Vezzeggiativi: affaruccio, affarucolo. Dispregiativi: affaraccio.
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
fatto (21%), stato (6%), losco (6%), sporco (6%), concluso (5%), acquisto (3%), convenienza (2%), lavoro (2%), compravendita (2%), business (2%), ottimo (2%), trattativa (2%), occasione (2%), vantaggioso (2%), offerta (2%), conveniente (2%), guadagno (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola affare è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ff.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (raffa).
Divisione in sillabe: af-fà-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di affare con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ami, mai, mia] = affamerai; +mie = affamerei; +non = affannerò; +mio = afferiamo; +rii = afferirai; +[csi, ics, sci] = afferisca; +[tar, tra] = afferrata; +tre = afferrate; +tir = afferrati; +tai = affiatare; +tai = affiaterà; +ito = affiaterò; +din = affidarne; +idi = affiderai; +ili = affilerai; +[ori, rio] = affiorare; +ito = affiorate; +[ori, rio] = affiorerà; ...
Vedi anche: Anagrammi per affare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: affari.
Con il cambio di doppia si ha: appare.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: afre.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: daffare, zaffare.
Parole con "affare"
Iniziano con "affare": affaretti, affaretto.
Finiscono con "affare": daffare, zaffare, graffare, staffare, arraffare, malaffare, aggraffare, schiaffare, sopraffare, contraffare.
»» Vedi parole che contengono affare per la lista completa
Parole contenute in "affare"
far, fare. Contenute all'inverso: era, raffa.
Incastri
Inserendo al suo interno ili si ha AFFiliARE; con scia si ha AFFAsciaRE; con gotta si ha AFFAgottaRE; con stella si ha AFFAstellaRE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "affare" si può ottenere dalle seguenti coppie: afri/rifare, affama/mare, affami/mire, affamino/minore, affamo/more, affastella/stellare.
Usando "affare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * farete = afte; staff * = stare; * rema = affama; * remi = affami; * remo = affamo; * remai = affamai; * renna = affanna; * retto = affatto; bea * = beffare; tua * = tuffare; * remano = affamano; * remare = affamare; * remata = affamata; * remate = affamate; * remati = affamati; * remato = affamato; * remava = affamava; * remavi = affamavi; * remavo = affamavo; * remerà = affamerà; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "affare" si può ottenere dalle seguenti coppie: affido/odiare, affilo/oliare.
Usando "affare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: beffa * = beare; * erma = affama; * ermo = affamo; gufa * = gufare; rifa' * = rifare; tifa * = tifare; disfa * = disfare; ronfa * = ronfare; solfa * = solfare; stufa * = stufare; * errino = affarino; parafa * = parafare; schifa * = schifare; ingolfa * = ingolfare; trionfa * = trionfare; biografa * = biografare; filosofa * = filosofare; soddisfa * = soddisfare; apostrofa * = apostrofare; autografa * = autografare; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "affare" si può ottenere dalle seguenti coppie: afte/farete, affama/rema, affamai/remai, affamammo/remammo, affamando/remando, affamano/remano, affamante/remante, affamanti/remanti, affamare/remare, affamarono/remarono, affamasse/remasse, affamassero/remassero, affamassi/remassi, affamassimo/remassimo, affamaste/remaste, affamasti/remasti, affamata/remata, affamate/remate, affamati/remati, affamato/remato, affamatore/rematore...
Usando "affare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rifare = afri; stare * = staff; * mire = affami; * more = affamo; affaretto * = rettore; affarista * = ristare; * minore = affamino; * rettore = affaretto.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "affare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * memo = affameremo; * mete = affamerete; * inca = affiancare; anni * = annaffiare; inni * = innaffiare; trii * = tariffarie; * meste = affamereste; * mesti = affameresti; trito * = tariffatore; riccia * = riaffacciare.
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: ippico.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "affare"
»» Vedi anche la pagina frasi con affare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Questo affare non mi convince per niente, meglio lasciar perdere.
  • L'affare era troppo pericoloso e per questo non mi ci sono cimentato.
  • Mi telefonano sempre operatori di call center per propormi un affare, al quale io non credo.
Espressioni e Modi di Dire
Canzoni
  • Che brutto affare (Cantata da: Jo Chiarello; Anno 1981)
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Negozio, Faccenda, Affare - Negozio è opera di qualche importanza, e dove ha luogo il senno e la sufficienza. - Faccenda dicesi per lo più delle cose di abituale esercizio. - Affare è faccenda, trattativa, occupazione che riguarda la economia, il mantenersi in istato; ed è più o meno grave secondo il soggetto. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Fatto, Affare - Un fatto è sempre compito, finito; un affare può esserlo, ma è affare tuttavia quand'è ancora in trattativa: che anzi potrebbe dirsi, come di dieci affari proposti, incominciati, è molto se uno o due si portano a felice compimento: un affare adunque è il più sovente un fatto ancora incompiuto (da fare). Affari ha più tratto alle transazioni commerciali o d'altro interesse: fatti, più alle cose domestiche ed altre abitudini della vita. Vi sono di quelli che si farebbero scrupolo di metter parola in un affare, per timore, dicono, di recar pregiudizio; e ne mettono poi cento, inconsideratamente, in fatti di maggior delicatezza, da cui può dipendere la pace delle famiglie, l'onore degl'individui. Fare i fatti suoi, vale, starsene da sè, non mischiarsi in brighe, in intrighi o altre cose di simil genere. [immagine]
Negozio, Affare, Faccenda, Affaruccio, Affaretto; Faccendiere, Faccendone, Affaccendato; Sfaccendare, Sfangare, Acciapinare - Negozio parrebbe a prima vista valer meglio a significare affare di commercio, perchè della famiglia di negoziare, negoziante ecc., ma pure non è; due negozianti all'incontrarsi non si domanderanno già come vanno i negozii, ma sì, come gli affari. Negozio ha del generico e dell'indeterminato: che negozio è questo? sapete in quale negozio vi siete impacciato? Affare è più esplicito, meglio determinato; ognuno ha i suoi affari, gli affari prima d'ogni altra cosa, andare agli affari, fare affari sono frasi che corrono tuttogiorno nella bocca d'ognuno. Affaruccio è affare buonino, più che la parola non dice: affaretto, sembra voler significare affare di poca entità, e poi intricato, che dà da pensare e da studiare per uscirne bene; dicendo: è un affaretto da cui non so ancora come mi riescirà il sortirne, si dice anche qui meno che non si vorrebbe dire, e l'affaretto non è così piccolo, e sarà forse affare grave e spinoso; ma già al mondo gli eufonismi son molti, e guai a chi dice tutta e schietta la verità! Faccenda in sè dice affare da poco, ma che va fatto subito; anzi si dice per lo più in plurale per aumentarne l'importanza: le faccende di casa; vado alle mie faccende; ho un mondo di faccende e non so a quale metter capo. Faccendiere è chi fa, sbriga di molte faccende, chi in esse si compiace: appellativo meglio spettante alle donne; faccendone, chi si spaccia per persona di molti affari, o faccende: il faccendone ha sempre da fare di grandi cose; così dice, e mai ne fa una; buono a metter sossopra e nulla più, e a dare con ciò da fare agli altri. Affacendato chi è in faccende, in mezzo alle faccende, e dà a divedere che ha da fare: se però un si affaccenda, farà poco o poco bene: la calma dello spirito invece, una sollecita ma tranquilla operosità farà più e meglio. Sfaccendare vorrebbe proprio dire, tor via le faccende, sbrigarle sicchè non ve ne restino più; così giudico dell's, lettera, suono che indica privazione; infatto sfaccendare vale lavorare di molto, sbrigare le cose, farne più che si può, e allora è chiaro che fatte che siano, non restano più a sbrigare. Sfangare, propriamente, levare il fango, la pece, ogn'inciampo che arresta l'andamento delle cose, e significa sudarvi attorno acciò riescano a bene. Acciapinare, è far cosa con fretta, e adirandosi per non vederla riuscire a modo nostro: io, se fosse lecito, darei a questo verbo un significato attivo, e direi che acciapinare le cose è farle male o per la fretta, o per la non sufficiente abilità; a ciò mosso dalle parole sciapin, sciapinà, sciapinè che trovo ne' dialetti genovese e piemontese, le quali hanno in ambidue questo significato: sciapin, come si vede, è il sostantivo, colui che fa male le cose per non saperne abbastanza. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: affardellante, affardellanti, affardellare, affardellata, affardellate, affardellati, affardellato « affare » affaretti, affaretto, affari, affarini, affarino, affarismi, affarismo
Parole di sei lettere: affamo « affare » affari
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rarefare, torrefare, putrefare, artefare, liquefare, assuefare, disassuefare « affare (eraffa) » daffare, schiaffare, malaffare, graffare, aggraffare, sopraffare, arraffare
Indice parole che: iniziano con A, con AF, iniziano con AFF, finiscono con E

Commenti sulla voce «affare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze