Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «classe», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Classe

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
scuola (14%), prima (14%), acqua (7%), stile (7%), aula (7%), operaia (6%), mista (4%), elementare (4%), sociale (4%), eleganza (3%), dirigente (2%), scolastica (2%), alunni (2%), tocco (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate classe

La scuola di Playmobil
  
Giochi di Parole
La parola classe è formata da sei lettere, due vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss.
Divisione in sillabe: clàs-se. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di classe con quelle di un'altra parola si ottiene: +[lao, ola] = allocasse; +[ali, ila, lai] = assicella; +noi = calessino; +tai = catalessi; +[ore, reo] = celassero; +mio = celassimo; +chi = classiche; +dir = clessidra; +oro = colorasse; +[adì, dai, dia] = declassai; +noi = eclissano; +[eri, ire, rei] = eclissare; +tai = eclissata; +ito = eclissato; +[avi, iva, vai, ...] = eclissava; +ivi = eclissavi; +voi = eclissavo; +[eri, ire, rei] = eclisserà; +nei = elencassi; +fai = falciasse; +rea = lacerasse; +[ari, ira, ria] = lacerassi; +ani = lanciasse; +[sai, sia] = lasciasse; ...
Vedi anche: Anagrammi per classe
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: classi, crasse, glasse.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: glassa.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: casse.
Altri scarti con resto non consecutivo: case.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: calasse, celasse, colasse.
Parole con "classe"
Finiscono con "classe": capiclasse, capoclasse, monoclasse, riciclasse, fuoriclasse, interclasse, pluriclasse, sottoclasse, superclasse.
Contengono "classe": declasserà, declasserò, declasserai, declasserei, surclasserà, surclasserò, declasseremo, declasserete, riciclassero, surclasserai, surclasserei, declasseranno, declasserebbe, declasseremmo, declassereste, declasseresti, surclasseremo, surclasserete, surclasseranno, surclasserebbe, surclasseremmo, surclassereste, surclasseresti, declasserebbero, surclasserebbero.
»» Vedi parole che contengono classe per la lista completa
Parole contenute in "classe"
asse. Contenute all'inverso: essa.
Incastri
Inserendo al suo interno irco si ha CircoLASSE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "classe" si può ottenere dalle seguenti coppie: clamori/morisse, clausura/usurasse, clavaria/variasse.
Lucchetti Alterni
Usando "classe" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * morisse = clamori.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "classe" (*) con un'altra parola si può ottenere: sa * = scalasse; so * = scolasse; * agi = cagliasse; * aro = calassero; * oro = colassero; fui * = fucilasse; rio * = ricolasse; sia * = scialasse; sol * = scollasse; * acro = calcassero; calo * = calcolasse; ciro * = circolasse; mise * = miscelasse; rema * = reclamasse; sarò * = scalassero; sana * = scanalasse; svio * = svicolasse; vino * = vincolasse; brano * = brancolasse; * agiro = cagliassero; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "classe"
»» Vedi anche la pagina frasi con classe per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mio figlio frequenta la classe quinta della scuola elementare.
  • La posizione di una classe sociale è stabilita unicamente dal reddito.
  • Il pipistrello, nonostante abbia le ali per i suoi spostamenti, appartiene alla classe dei mammiferi.
Proverbi
  • La classe non è acqua.
  • La fortuna con il tempo diventa classe.
Titoli di Film
  • Un tocco di classe (Regia di Melvin Frank; Anno 1973)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Ceto, Ordine, Classe, Condizione, Stato, Grado, Qualità - Stato è il complesso delle condizioni dell'essere civile dell'uomo; lo stato, in parte si ha dai genitori, dalla famiglia; in parte, ed è la maggiore, si forma da noi; stato buono, florido, mediocre, basso, cattivo stato: la qualità devesi alla nascita il più delle volte; qualche volta l'individuo se la fa da sè o per vero merito o per fortuna: uomo di qualità è persona locata in alto nella gerarchia sociale. Il grado si guadagna, ed è conferito da chi spetta. Dà una certa qualità il grado, e più se elevato: è un elemento dello stato della persona che lo ha.

«Ceto, sebbene la Crusca nol noti, è dell'uso, ed è latinismo accettabile. Ceto de' nobili, ceto medio. Condizione esprime il grado sociale, misurato secondo l'avere e il potere. Ordine esprime la suddivisione delle classi sociali, secondo i gradi d'onore o d'uffizio: l'ordine degli avvocati. Classe esprime una suddivisione sociale, ma non faciente corpo: la classe de' poveri, la classe de' ricchi. Nessuno direbbe il ceto de' ricchi; perchè ceto indica un corpo morale, una specie di gente considerata da sè, come: il ceto mercantile». Romani. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Classe - [T.] S. f. Ordine in cui sono disposti e distribuiti, o l'uomo in pensiero o in fatto dispone o distribuisce, molti oggetti, più o meno tra sè differenti. Quest'è il signif. più ovvio oggidì. Nell'orig. Classis, aureo lat., aff. alla rad. del gr. Καλέω, Chiamare, non ebbe per primo il senso d'armata navale, ma di moltitudine in gen., distribuita, a certi titoli, con proprie distinzioni; prima che Servio Tullio dividesse il popolo in cinque classi a ragione del censo pagato, al disotto delle quali erano i proletarii, che non potevan pagare, Classe aveva senso militare. Segr. Fior. Art. Guerr. 1. 24. (C) Troverete che l'ordine delle classi non è altro che una ordinanza per poter di subito mettere insieme un esercito per difesa di quella città. T. In senso sim. distribuisconsi i militi o da coscrivere o già coscritti, in classi secondo l'età e secondo l'ordine in cui vengono a prestare il servigio delle armi. Chiamare sotto le armi la prima, la seconda classe. Il senso originario dal lat. Calare corrisponde a quello di Bando; fr. Ban, Arrière-ban.

T. Segnatam. nella milizia di mare, Classi ha senso più prossimo all'uso lat. meno ant.

2. † D. (3. 27. (C)) usa classe per flotta. [Val.] Anguil. Eneid. 7. e 21.

3. Ma, secondo l'uso lat. del censo, sarà pr. anco il Distinguere in classi coloro che pagano più o meno imposte; e di qui hanno titolo all'esercizio di certi diritti.

In senso più gen. T. Petron. Sottentrò a fare l'uffizio l'altra classe (de' servi); d'artieri. Cod. Teod. e Iscr.

T. Classi sociali non è dunque gallic. se non per l'abuso che se ne fa, e per adoprarlo così assol. -- La classe de' ricchi, de' poveri non si può propriam. dire, nè Ordine, nè Ceto: ma le classi povere e peggio le basse classi, segnatam. nel plur., troppo sa di fr.

4. Per estens. Malm. 3. 66. (C) Cento soggetti egli ha della sua classe, Anch'eglino pimmei distorti e brutti.

Specialmente della misura de' pregi: onde il senso di Classico. Allegr. 321. (Man.) Mantenersi in riputazione di letterati della prima classe. Viv. Vit. Galil. 65. L'opere de' geometri di prima classe. T. Cic. Filosofi dell'ultima classe. == Viv. Vit. Galil. 61. (Man.) Autori latini di prima classe. Salvin. Pros. tosc. 1. 426. (C) Nella classe de' gran poeti tiene senza controversia il primato, e di che sorte!, Omero.

Iron. Ricc. Calligr. (Vian.) Seccatore di prima classe. [Val.] Fortig. Plaut. Anfitr. 2. 1. Tu sei un furfanton di prima classe.

5. Segnatam. Scompartimento di scolari secondo il bisogno e l'attitudine a ricevere tale o tal grado d'ammaestramento. T. Quintil. I precettori distribuiscono, ciascuno nella sua classe, i fanciulli. -Nella scuola stessa possono essere più classi. Nella stessa disciplina due classi, p. e. di grammatica inferiore e superiore; e richiedere due anni di studio. Ma dicesi anco Classe di grammatica, di rettorica.

T. Essere nella, della stessa classe. -- Entrare in una… -- Passare d'una in altra…

T. Gli stessi scolari: La classe è buona.

6. D'altre pers. T. I viaggiatori distribuisconsi in classi secondochè pagano.

T. Quindi anche Posti di prima, seconda classe…

7. Oggetti di cui vuolsi notare certa conformità in qualche rispetto. T. D'animali, Apul.

In botanica le classi suddividonsi in ordini o in famiglie.

T. Materie distribuite in classi. [Cors.] Pallav. Stor. Conc. 4. 5. 5. I capi della scrittura riducevansi a due classi. T. Classe d'idee non sarebbe impr., secondo l'anal. di Richiamare le idee, avuto riguardo all'orig. del voc. (Rosm.) Categorie del Kant, o forme dell'intelletto, sono quelle dodici idee universali o predicati, nelle quali è necessario riporre, come in altrettante classi i reali che si percepiscono; sono divise in quattro classi, quantità, qualità, relazione e modalità.

T. Nelle Biblioteche così distribuisconsi i libri. Codice della classe settima.

Sofferenze di due classi dice il Segner. (Crist. Instr. 3. 7. 10. (Man.)); non bello, ma di malattie l'usano i medici.

T. Nel ling. rituale della Chiesa: Doppio, Semidoppio, di prima classe.

T. La liturgia della guerra ha le fortezze di prima e seconda classe.

(Mat.) [Gen.] Parlandosi di quantità infinitesime, la Classe d'una grandezza è lo stesso che il suo ordine. Agnesi, Inst. Anal. 441. L'arco di cerchio EL grandezza della seconda classe la quale con il suo seno si confonde. E 457. Di tre linee della stessa classe può costituirsi un triangolo.

I Geometri moderni distinguono le curve e le superficie in classi secondo il numero massimo delle tangenti o dei piani osculatori che concorrono in un medesimo punto, o dei piani tangenti che passano per una medesima retta.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: clarini, clarinista, clariniste, clarinisti, clarino, clarissa, clarisse « classe » classi, classica, classicamente, classiche, classici, classicismi, classicismo
Parole di sei lettere: claque « classe » classi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): salasse, esalasse, dissalasse, immortalasse, cablasse, dribblasse, assemblasse « classe (essalc) » riciclasse, capiclasse, fuoriclasse, pluriclasse, monoclasse, capoclasse, sottoclasse
Indice parole che: iniziano con C, con CL, iniziano con CLA, finiscono con E

Commenti sulla voce «classe» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze