Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «diva», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «divo», sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Diva

Forma di un Aggettivo
"diva" è il femminile singolare dell'aggettivo qualificativo divo.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate diva

ti ammiro

Foto 443186

Vetrina
Giochi di Parole
La parola diva è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (avi), un bifronte senza capo né coda (vi).
Divisione in sillabe: dì-va. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: davi (scambio di vocali).
Componendo le lettere di diva con quelle di un'altra parola si ottiene: +[era, rea] = aderiva; +[ire, rei] = aderivi; +[ero, ore, reo] = aderivo; +sei = adesivi; +osé = adesivo; +bio = adibivo; +aro = adoravi; +rna = andarvi; +tai = avidità; +con = candivo; +eco = cavedio; +don = dandovi; +tan = davanti; +per = depriva; +[ire, rei] = derivai; +set = destavi; +[est, set] = devasti; +emo = deviamo; +[neo, noè] = deviano; +[ere, ree] = deviare; ...
Vedi anche: Anagrammi per diva
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: dava, dica, diga, dima, dina, dirà, dita, dive, divi, divo, piva, riva, viva.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bivi, live, pive, pivi, pivo, rive, rivo, tivù, vive, vivi, vivo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: iva, dia.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: adiva, udiva.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: cavi, davi, favi, lavi, navi, savi.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: vide, vidi.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: ivan.
Parole con "diva"
Iniziano con "diva": divaga, divago, divagò, divani, divano, divagai, divaghi, divampa, divampi, divampo, divampò, divario, divagano, divagare, divagate, divagato, divagava, divagavi, divagavo, divampai, divarica, divarico, divaricò, divagammo, divagando, divagante, divaganti, divagarsi, divagasse, divagassi, ...
Finiscono con "diva": adiva, udiva, ardiva, ordiva, bandiva, candiva, condiva, erudiva, gradiva, spediva, tardiva, tradiva, accudiva, antidiva, blandiva, brandiva, esaudiva, esordiva, impediva, obbediva, plaudiva, recidiva, ribadiva, sbiadiva, scandiva, stordiva, ubbidiva, aggrediva, custodiva, gerundiva, ...
Contengono "diva": adivamo, adivano, adivate, udivamo, udivano, udivate, ondivaga, ondivago, ordivamo, ordivano, ordivate, bandivamo, bandivano, bandivate, candivamo, candivano, candivate, condivamo, condivano, condivate, erudivamo, erudivano, erudivate, gradivamo, gradivano, gradivate, ondivaghe, ondivaghi, spedivamo, spedivano, ...
»» Vedi parole che contengono diva per la lista completa
Parole contenute in "diva"
iva. Contenute all'inverso: avi.
Incastri
Inserito nella parola amo dà AdivaMO; in ano dà AdivaNO; in umo dà UdivaMO; in uno dà UdivaNO; in orno dà ORdivaNO; in banno dà BANdivaNO; in conte dà CONdivaTE; in gramo dà GRAdivaMO; in grano dà GRAdivaNO; in grate dà GRAdivaTE; in tramo dà TRAdivaMO; in scanno dà SCANdivaNO; in stormo dà STORdivaMO; in storno dà STORdivaNO; in storte dà STORdivaTE; in inverno dà INVERdivaNO; in inverte dà INVERdivaTE; in intimino dà INTIMIdivaNO; in ammorbino dà AMMORBIdivaNO; in impallino dà IMPALLIdivaNO; ...
Inserendo al suo interno lui si ha DIluiVA; con sta si ha DIstaVA; con gita si ha DIgitaVA; con mena si ha DImenaVA; con mora si ha DImoraVA; con rada si ha DIradaVA; con rime si ha DIrimeVA; con vaga si ha DIvagaVA; con vide si ha DIvideVA; con batte si ha DIbatteVA; con fende si ha DIfendeVA; con fetta si ha DIfettaVA; con gesti si ha DIgestiVA; con lisca si ha DIliscaVA; con lunga si ha DIlungaVA; con magri si ha DImagriVA; con mette si ha DImetteVA; con mezza si ha DImezzaVA; con pende si ha DIpendeVA; con retti si ha DIrettiVA; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "diva" si può ottenere dalle seguenti coppie: dia/ava, diadi/adiva, diara/arava, dibatte/batteva, dica/cava, dicano/canova, dichiari/chiariva, dico/cova, difatti/fattiva, difende/fendeva, digradi/gradiva, diguazza/guazzava, dilapida/lapidava, dilava/lavava, dilavati/lavativa, dimena/menava, dimette/metteva, dimori/moriva, dimostra/mostrava, dino/nova, dipesa/pesava...
Usando "diva" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: badi * = bava; cadi * = cava; dadi * = dava; * vaga = diga; * vana = dina; * vane = dine; * vara = dirà; ledi * = leva; nodi * = nova; vidi * = viva; caldi * = calva; curdi * = curva; * vaghe = dighe; * vagli = digli; * valle = dille; * vallo = dillo; * vammi = dimmi; * vango = dingo; * varai = dirai; * vasta = dista; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "diva" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: caid * = cava; * avrà = dirà; * avrò = dirò; * avana = diana; * avara = diara; * avari = diari; * avete = diete; * avrai = dirai; * avrei = direi; * avanti = dianti; * avanzi = dianzi; * avaria = diaria; * avarie = diarie; * avremo = diremo; * avrete = direte; * avvisa = divisa; * avvisi = divisi; * avviso = diviso; * avranno = diranno; * avrebbe = direbbe; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "diva" si può ottenere dalle seguenti coppie: dadi/vada, godi/vago, idi/vai, ledi/vale, lidi/vali, nidi/vani, nodi/vano, numidi/vanumi, radi/vara, ridi/vari, riassedi/variasse, riodi/vario, rodi/varo, scadi/vasca, schedi/vasche, sinodi/vasino, sodi/vaso, stadi/vasta, tedi/vate.
Usando "diva" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: vada * = dadi; vago * = godi; vale * = ledi; vali * = lidi; vani * = nidi; vara * = radi; vari * = ridi; vaso * = sodi; * dadi = vada; * godi = vago; * ledi = vale; * lidi = vali; * nidi = vani; * nodi = vano; * radi = vara; * rodi = varo; * sodi = vaso; * tedi = vate; vario * = riodi; vasca * = scadi; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "diva" si può ottenere dalle seguenti coppie: diga/vaga, dighe/vaghe, digiti/vagiti, digito/vagito, digli/vagli, dille/valle, dillo/vallo, dimmi/vammi, din/van, dina/vana, dine/vane, dingo/vango, dino/vano, dirà/vara, dirai/varai, dirò/varo, dista/vasta, disti/vasti, disto/vasto, dite/vate.
Usando "diva" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bava * = badi; cava * = cadi; dava * = dadi; * cava = dica; * nova = dino; leva * = ledi; nova * = nodi; calva * = caldi; curva * = curdi; * arava = diara; * scova = disco; * stava = dista; geova * = geodi; grava * = gradi; guava * = guadi; larva * = lardi; salva * = saldi; scava * = scadi; scova * = scodi; stava * = stadi; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "diva" (*) con un'altra parola si può ottenere: * eva = deviava; * lui = diluvia; * ori = divorai; eta * = editava; tea * = tediava; * ersi = derisiva; * erre = derivare; * erta = derivata; * erte = derivate; * erti = derivati; * erto = derivato; * ceno = dicevano; * lare = dilavare; * lati = dilavati; * lato = dilavato; * enti = diventai; * erri = diverrai; * inno = divinano; * orno = divorano; * orti = divorati; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "diva"
»» Vedi anche la pagina frasi con diva per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non mi piace il comportamento di Luisa, si crede una diva della tv.
  • L'altra sera hanno dato alla TV un vecchio film con una celebre diva del cinema muto.
  • Greta Garbo è stata una diva del cinema della prima metà del Novecento.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Diva - [T.] S. f. Dea, che nell'it. è più com. V. – Neanco i Lat. distinguono le due voci, come Varr. e Serv., contradicendo l'uno all'altro nella distinzione. Diva, come Dea, contrapponesi a Dio. T. Iscr. Agli dii e alle dive. Liv. Se dio, se diva fosse.

T. In Virg. diva a Pallade, a Diana, segnatam. a Venere. Nè a te madre la Diva. Ma quasi agg. in quello: Nuora della diva Venere.

2. Ass. T. Cost. Son. Il gran figliuol d'Anchise e della Diva. = Petr. son. 20. (C) Io era amico a queste vostre dive (le Muse). T. D. 3. 18. (Alla Musa) Diva Pegasëa, che gl'ingegni Fai gloriosi… Ed essi teco le cittadi e i regni.

3. Se Divi gli uomini dall'adulazione o dalla superstizione deificati, Dive le femmine.

D. 3. 4. (C) (Di Beatrice) O amanza del primo Amante, o diva… il cui parlar m'inonda E scalda sì che più e più m'avviva. T. E 30. (Di lei) Che Dio parea nel suo volto gioire.

4. In senso men alto. Petr. Son. 125. (C) Facean dubbiar, se mortal donna o diva Fosse.

Ar. Fur. 23. 102. (Man.) Tosto che fermi v'ebbe gli occhi e fitti, Fu certo esser di man della sua diva. E 24. 83.

Car. Lett. 76. (C) E vuoi, che la diva senta che 'l signore Annibale fa il diavolo in montagna. Tanto più adesso di cel. come dea; ma meno com.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: diurnisti, diurno, diuturna, diuturnamente, diuturne, diuturni, diuturno « diva » divaga, divagai, divagammo, divagando, divagano, divagante, divaganti
Parole di quattro lettere: dito « diva » dive
Vocabolario inverso (per trovare le rime): lasciva, usciva, riusciva, fuoriusciva, cuciva, ricuciva, scuciva « diva (avid) » adiva, ribadiva, sbiadiva, gradiva, tradiva, obbediva, impediva
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIV, finiscono con A

Commenti sulla voce «diva» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze