Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «riva», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Riva

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate riva

It's almost winter

Scheletri

Tra la nebbia
Tag correlati: acqua, mare, lago, alberi, fiume, spiaggia, barca, sabbia, barche, montagna, sassi, onde, case, montagne, albero, rocce, erba, ponte, nebbia, scogli, prato, rami, autunno, paesaggio
Giochi di Parole
La parola riva è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (avi), un bifronte senza capo né coda (vi).
Divisione in sillabe: rì-va. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: riva', rivà.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: vari, vira (scambio di consonanti).
Componendo le lettere di riva con quelle di un'altra parola si ottiene: +bob = abbrivo; +dei = aderivi; +ode = aderivo; +oda = adoravi; +gag = aggravi; +[dan, dna] = andarvi; +poa = apivora; +poe = apivore; +[pio, poi] = apivori; +pop = approvi; +[eta, tea] = arative; +tai = arativi; +tao = arativo; +giù = arguivi; +ugo = arguivo; +ram = armarvi; +[csi, ics, sci] = ascrivi; +ano = avaroni; +gel = avergli; +set = avresti; ...
Vedi anche: Anagrammi per riva
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: diva, piva, rida, rifa', rifà, riga, rima, ripa, risa, rita, rive, rivo, viva.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bivi, dive, divi, divo, live, pive, pivi, pivo, tivù, vive, vivi, vivo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: iva, ria.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: priva, rivai.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: cavi, davi, favi, lavi, navi, savi.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: vira, viri, viro.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: ivan.
Parole con "riva"
Iniziano con "riva": rivai, rivada, rivado, rivale, rivali, rivalsa, rivanga, rivango, rivangò, rivanno, rivarca, rivarco, rivarcò, rivadano, rivalità, rivaluta, rivaluti, rivaluto, rivalutò, rivangai, rivanghi, rivarcai, rivarchi, rivaccina, rivaccini, rivaccino, rivaccinò, rivaleggi, rivalerci, rivalermi, ...
Finiscono con "riva": priva, apriva, arriva, deriva, feriva, moriva, periva, scriva, abbriva, aderiva, ascriva, barriva, copriva, corriva, depriva, fioriva, guariva, iscriva, nitriva, nutriva, offriva, retriva, scuriva, spariva, aborriva, afferiva, anneriva, appariva, asseriva, chiariva, ...
Contengono "riva": privai, arrivai, derivai, privacy, privano, privare, privata, private, privati, privato, privava, privavi, privavo, aprivamo, aprivano, aprivate, arrivano, arrivare, arrivata, arrivate, arrivati, arrivato, arrivava, arrivavi, arrivavo, deprivai, derivano, derivare, derivata, derivate, ...
»» Vedi parole che contengono riva per la lista completa
Parole contenute in "riva"
iva. Contenute all'inverso: avi.
Incastri
Inserito nella parola pi dà PrivaI; in ari dà ARrivaI; in dei dà DErivaI; in arno dà ARrivaNO; in arre dà ARrivaRE; in arte dà ARrivaTE; in arti dà ARrivaTI; in arto dà ARrivaTO; in devi dà DErivaVI; in devo dà DErivaVO; in mono dà MOrivaNO; in peno dà PErivaNO; in copte dà COPrivaTE; in demmo dà DErivaMMO; in dente dà DErivaNTE; in denti dà DErivaNTI; in desse dà DErivaSSE; in dessi dà DErivaSSI; in deste dà DErivaSTE; in desti dà DErivaSTI; ...
Inserendo al suo interno ama si ha RIamaVA; con ave si ha RIaveVA; con pro si ha RIproVA; con sol si ha RIsolVA; con uni si ha RIuniVA; con usa si ha RIusaVA; con est si ha RIVestA; con alza si ha RIalzaVA; con apri si ha RIapriVA; con arma si ha RIarmaVA; con atti si ha RIattiVA; con badi si ha RIbadiVA; con buca si ha RIbucaVA; con cade si ha RIcadeVA; con cala si ha RIcalaVA; con cava si ha RIcavaVA; con cena si ha RIcenaVA; con cola si ha RIcolaVA; con crea si ha RIcreaVA; con cuci si ha RIcuciVA; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "riva" si può ottenere dalle seguenti coppie: ria/ava, riabbaia/abbaiava, riabbandona/abbandonava, riabbassa/abbassava, riabbatte/abbatteva, riabbona/abbonava, riabbottona/abbottonava, riabbraccia/abbracciava, riabilita/abilitava, riabilitati/abilitativa, riabita/abitava, riabitati/abitativa, riabitua/abituava, riaccalappia/accalappiava, riaccaparra/accaparrava, riaccende/accendeva, riaccenna/accennava, riaccentra/accentrava, riaccetta/accettava, riacchiappa/acchiappava, riacciuffa/acciuffava...
Usando "riva" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bari * = bava; cari * = cava; cori * = cova; fari * = fava; lari * = lava; piri * = piva; * vada = rida; * vado = rido; * vaga = riga; * vago = rigo; * vaso = riso; viri * = viva; amari * = amava; averi * = aveva; cerri * = cerva; guarì * = guava; muori * = muova; * vacca = ricca; * vagai = rigai; * vaghe = righe; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "riva" si può ottenere dalle seguenti coppie: rial/lava, riassegni/ingessava, riattacca/accattava, riel/leva.
Usando "riva" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: noir * = nova; * avvale = rivale; * avvali = rivali; * avveri = riverì; * avvenga = rivenga; * avverrà = riverrà; * avversa = riversa; * avverse = riverse; * avversi = riversi; * avverso = riverso; * avvierà = riviera; * avvinca = rivinca; * avvince = rivince; * avvinci = rivinci; * avvinco = rivinco; * avvinse = rivinse; * avvinsi = rivinsi; * avvinta = rivinta; * avvinte = rivinte; * avvinti = rivinti; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "riva" si può ottenere dalle seguenti coppie: cuori/vacuo, dori/vado, ghiri/vaghi, giri/vagì, neri/vane, numeri/vanume, rari/vara, scari/vasca, settori/vasetto, stari/vasta, steri/vaste, stiri/vasti, teri/vate.
Usando "riva" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: vado * = dori; vagì * = giri; * dori = vado; * giri = vagì; * neri = vane; * rari = vara; * teri = vate; vacuo * = cuori; vaghi * = ghiri; * tar = ivata; * tir = ivati; vasca * = scari; vasta * = stari; * cuori = vacuo; * ghiri = vaghi; * scari = vasca; * stari = vasta; * steri = vaste; * stiri = vasti; vanume * = numeri; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "riva" si può ottenere dalle seguenti coppie: ricanti/vacanti, ricca/vacca, ricche/vacche, rida/vada, ridano/vadano, rido/vado, riga/vaga, rigai/vagai, rigammo/vagammo, rigando/vagando, rigano/vagano, rigante/vagante, riganti/vaganti, rigare/vagare, rigarono/vagarono, rigasse/vagasse, rigassero/vagassero, rigassi/vagassi, rigassimo/vagassimo, rigaste/vagaste, rigasti/vagasti...
Usando "riva" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bava * = bari; fava * = fari; lava * = lari; * dava = rida; * fava = rifa'; * fava = rifà; amava * = amari; aveva * = averi; cerva * = cerri; guava * = guarì; muova * = muori; * amava = riama; * usava = riusa; scava * = scari; serva * = serri; stava * = stari; torva * = torri; canova * = canori; cibava * = cibari; datava * = datari; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "riva" (*) con un'altra parola si può ottenere: ad * = ardiva; fu * = fruiva; * ni = rinvia; cap * = carpiva; fon * = forniva; per * = priverà; * ada = radiava; * ari = riavrai; * avi = riavvia; * lai = rilavai; * lei = rilevai; sob * = sorbiva; una * = urinava; arde * = arrideva; band * = brandiva; buca * = bruciava; coca * = coricava; dime * = dirimeva; foga * = forgiava; fumo * = fruivamo; ...
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: voce.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "riva"
»» Vedi anche la pagina frasi con riva per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Era sera, mi sono seduta in riva al mare: sentivo solo il lieve rumore delle onde e una grande serenità.
  • Sulla riva del mare raccogliemmo numerosi esemplari di conchiglie.
  • Gli alberi in riva al fiume erano stati divelti dalla furie delle acque, durante i giorni dell'alluvione.
Proverbi
  • Quando il pesce viene a riva, chi non lo piglia ci scappa via.
Libri
  • La riva delle Sirti (Scritto da: Julien Gracq; Anno 1951)
Canzoni
  • Quando vado sulla riva (Cantata da: Luciano Tomei e Luis Alberto del Paranà e Los Paraguayos; Anno 1966)
  • La riva bianca, la riva nera (Cantata da: Iva Zanicchi; Anno 1971)
  • La casa in riva al mare (Cantata da: Lucio Dalla; Anno 1971)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Lido, Riva - Lido non si dice che del mare; Riva, de' laghi e de' fiumi e del mare; ma il lido è la parte dove le acque del mare salgono e si ritirano; la riva comincia dal confine ove le acque del mare battono: il lido si stende lungo il mare, la riva dentro terra. G. F. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Costa, Costiera, Riva, Riviera, Ripa, Spiaggia, Lido, Sponda, Margine, Proda - Costa e coste sono dette le rive del mare in genere, dove non è porto, e quando sono aspre di scogli, di piccoli capi e promontorii che s'avanzino e poi s'innalzino quasi a perpendicolo sul livello del mare: avvicinarsi alla costa può un bastimento un po' grosso, accostarvisi no, se non v'è seno o baia capace. La spiaggia è quasi piana, il fondo ne è di arena, ghiaia o ciottoli. Lido è la parte della costa o della spiaggia che tocca al mare: il lido è battuto dalle onde e ricoperto dall'acqua nelle maree: si passeggia sul lido del mare quando la marea è bassa, e in tempo del riflusso; e vale in estrema prossimità dell'acqua cioè a pochi passi, quasi toccandola. Riva e del mare, e dei fiumi, e dei laghi: le ripe dei fiumi son mantenute ad una certa altezza ed afforzate con ripari per guardarsi dalle innondazioni, dette appunto straripamenti; pare che da ripa venga il verbo riparare, se pure da riparare non proviene ripa. Riviera è quella parte di paese che costeggia il mare: come le riviere di Genova. Sponda del mare si dice non la parte dell'acqua che tocca molo o piattaforma naturale formata da scogli, ma la parte estrema di questi che guardano o toccano il mare; e così de' fiumi ecc.; e sponda è l'estremità di piano più alto d'uno sottoposto, da cui si possa guardare o saltare abbasso. Costiera è fianco pietroso e ripido di collina o poggio che s'estenda alquanto in una direzione; non è necessario che sia in riva al mare o altr'acqua minore. Proda è il sito dove propriamente i vascelli accostano la sponda, dove approdano. Il margine è quella linea del lido, della spiaggia, della costa, della sponda che tocca l'acqua. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: riutilizzerò, riutilizzi, riutilizziamo, riutilizziate, riutilizzino, riutilizzò, riutilizzo « riva » rivaccina, rivaccinai, rivaccinammo, rivaccinando, rivaccinano, rivaccinante, rivaccinanti
Parole di quattro lettere: rito « riva » rive
Vocabolario inverso (per trovare le rime): assopiva, rattrappiva, carpiva, incupiva, concupiva, stupiva, ristupiva « riva (avir) » imbarbariva, involgariva, chiariva, schiariva, ricompariva, scompariva, appariva
Indice parole che: iniziano con R, con RI, iniziano con RIV, finiscono con A

Commenti sulla voce «riva» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze