Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «albero», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Albero

Parole Collegate
»» Aggettivi per descrivere albero (alto, spoglio, genealogico, basso, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Consigli Regali: Come preparare l'albero di Natale; L'Albero di Natale "alternativo"

Foto taggate albero

Natale a Seefeld

L'ultimo porto d'Italia

Proteso verso il sole
Tag correlati: alberi, rami, foglie, prato, acqua, autunno, neve, erba, inverno, finestre, montagna, tronco, lago, torre, fiori, panchina, chiesa, montagne, case, mare, paesaggio, nebbia, luci, pianta, natale, piante, campagna, tramonto, strada, casa
Giochi di Parole
La parola albero è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: àl-be-ro. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: albore (scambio di vocali), lobare, oblare.
albero si può ottenere combinando le lettere di: olé + bar; bel + [aro, ora].
Componendo le lettere di albero con quelle di un'altra parola si ottiene: +mio = aboliremo; +[adì, dai, dia] = adorabile; +tag = albergato; +gin = albergoni; +nei = baleniero; +din = bandoleri; +don = bandolero; +cra = barcarole; +din = bidonarle; +cui = bioculare; +tan = blaterano; +tav = blateravo; +tre = blatererò; +osi = borsaiole; +can = bracalone; +tac = cablatore; +tic = cabriolet; +can = calabrone; +[era, rea] = elaborare; +[eta, tea] = elaborate; +tai = elaborati; +tao = elaborato; +[iva, vai, via] = elaboravi; ...
Vedi anche: Anagrammi per albero
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: alberi, altero, alzerò.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: albo, aero.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: albergo, alberto.
Parole con "albero"
Iniziano con "albero": alberone, alberoni.
Finiscono con "albero": bialbero, inalbero, inalberò, disalbero, disalberò, monoalbero, semialbero, contralbero.
»» Vedi parole che contengono albero per la lista completa
Parole contenute in "albero"
ero, albe. Contenute all'inverso: ore.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "albero" si può ottenere dalle seguenti coppie: alci/ciberò, alba/aero.
Usando "albero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eroina = albina; * eroine = albine; * roggia = albeggia.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "albero" si può ottenere dalle seguenti coppie: albe/ebbero.
Usando "albero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: berla * = berbero; burla * = burbero; esula * = esubero; * ordine = albedine; * ordini = albedini.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "albero" si può ottenere dalle seguenti coppie: albe/eroe, albi/eroi, albina/eroina, albine/eroine, albeggia/roggia.
Usando "albero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ciberò = alci; alberese * = resero; alberaggi * = raggiro; * ateo = alberate; * gaio = albergai; * raggiro = alberaggi.
Sciarade incatenate
La parola "albero" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: albe+ero.
Frasi con "albero"
»» Vedi anche la pagina frasi con albero per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho cercato di ricostruire l'albero genealogico della mia famiglia.
  • Nell'orto botanico vi è un albero di ulivo centenario.
  • Rimpiango i tempi in cui nelle feste paesane l'attrazione maggiore era l'albero della cuccagna.
Proverbi
  • Il frutto non cade lontano dall'albero.
Libri
  • L'albero della cuccagna (Scritto da: René Depestre; Anno 1995)
  • L'albero dei sogni (Scritto da: Fulvio Tomizza; Anno 1969)
Titoli di Film
  • Un albero cresce a Brooklyn (Regia di Elia Kazan; Anno 1945)
  • L'albero degli zoccoli (Regia di Ermanno Olmi; Anno 1978)
Canzoni
  • Albero caduto (Cantata da: Ugo Molinari; Anno 1956)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Pianta, Albero - Pianta è qualunque vegetale che abbia fronde, fiori e frutti. Una pianta di basilico, una pianta di gelsomini, una pianta di limone. - Dicendo Albero s'intende sempre quello che ha fusto alto e grosso con molti rami. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Pianta, Albero - Albero è grossa pianta di alto fusto e legnosa: albero di quercia, di noce; pianta di garofani, di camelie. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Albero di cuccagna - Sembra che il giuoco od esercizio dell'albero di cuccagna sia stato introdotto in Francia dagli Inglesi allorchè essi tenevano Parigi sotto il loro dominio. Certo si è, che nel dì 1. settembre 1425. fu piantato in via degli Orsi un albero alto diciotto braccia. In cima a questo stava un paniere contenente un'oca, e sei bianchi di moneta (due soldi e sei danari francesi). L'albero fu unto, ed a colui che arrivasse alla sommità si offerse il legno, la cesta e l'oca. Nel corso della giornata molti tentarono di arrampicarsi, ma nessuno vi potè giungere. Un giovane il quale vi si avvicinò più di tutti ebbe il volatile, ma non già l'albero, nè il paniere nè la moneta. Da questo fatto paragonato con lo stato attuale della forza e destrezza degli uomini, si può trarre una conseguenza favorevole alla presente generazione. [immagine]
Albero d’oro - Nome di un bellissimo palazzo di Venezia. Uno degli antichi suoi possessori dominato dalla passione del giuoco perdè il palazzo, e si riserbò uno degli alberi che vi si trovavano; ma nell'eccesso della disperazione giuocò di poi anche quell'albero, e per capriccio della sorte questa ultima sua risorsa gli fece vincere, oltre a quanto avea perduto, delle somme considerevoli. Quindi provenne quel nome. [immagine]
Maggio (Albero) - In passato a Roma ed in tutta l'Italia turbe di giovani d'ambo i sessi uscivano di città al dì primo di maggio all'alba, e ballando al suono d'istumenti campestri andavano a cogliere per la campagna verdi palme, e le riportavano dentro con lo stesso brio, e le legavano alle porte di casa degl'impiegati, dei parenti e degli amici. L'intera giornata trascorreva in divertimenti, ed era allegrezza generale. Ciascuno aveva la sua palma, ed essa era il segnale della festa e la gala del momento. Quindi si diceva: nessuno mi prenda senza il verde. Ecco l'origine di quegli alberi adorni di fiori, che in varie città si piantano davanti alle case dei magistrati e delle altre persone costituite in dignità. Innanzi alla rivoluzione, i chierici della basoche piantavano ogni anno un maggio nel cortile del palazzo. Era un albero alto di circa venticinque piedi francesi, che andavano a scegliere e tagliare nella macchia di Bondy. Ai due lati di questo stavano appese delle cartatuccie che rappresentavano le armi della Basoche. [immagine]
Albero di bastimenti - Polidoro-Virgilio attribuisce a Dedalo l'invenzione di quel lungo pezzo di legno al quale si fermano le vele della nave. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: albergone, albergoni, albergucci, alberguccio, alberi, alberini, alberino « albero » alberone, alberoni, albertina, albertine, albertini, albertino, alberto
Parole di sei lettere: alberi « albero » albina
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ciberò, liberò, libero, deliberò, delibero, semilibero, celtibero « albero (orebla) » bialbero, semialbero, inalbero, inalberò, monoalbero, contralbero, disalbero
Indice parole che: iniziano con A, con AL, iniziano con ALB, finiscono con O

Commenti sulla voce «albero» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze