Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «rami», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Rami

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia

Foto taggate rami

Viale

Proteso verso il sole

Calma piatta
Tag correlati: alberi, albero, foglie, autunno, inverno, bosco, neve, acqua, tronchi, prato, nebbia, piante, ramo, erba, lago, montagna, fiume, tramonto, fiori, strada, tronco, sole, pianta, montagne, paesaggio, sentiero, natura, campagna, primavera, frutta
Giochi di Parole
La parola rami è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ma).
Divisione in sillabe: rà-mi. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: armi (spostamento di una lettera), mari (scambio di consonanti), mira, rima (scambio di vocali).
Componendo le lettere di rami con quelle di un'altra parola si ottiene: +oca = acromia; +eco = acromie; +ode = adiremo; +ego = agiremo; +oca = amarico; +ani = amarini; +ano = amarino; +ano = amaroni; +tao = amatori; +bei = ambirei; +ace = america; +[ami, mai, mia] = ammirai; +[lao, ola] = amorali; +noi = amorini; +oso = amorosi; +[dan, dna] = andarmi; +[neo, noè] = animerò; +poa = apriamo; +oda = ardiamo; +tai = aritmia; +oda = armadio; +cra = armarci; +ram = armarmi; ...
Vedi anche: Anagrammi per rami
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: dami, lami, mami, radi, rame, ramo, rapi, rapì, rari, rasi, remi, rimi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: dama, dame, damo, fama, fame, game, lama, lame, mamo, vamp, zama, zame.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: ami, ram.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: brami, grami, ramai, ramni, reami, riami, trami.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: cima, dima, lima, mima, rima, sima.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: mara, mare, mari, marò.
Parole con "rami"
Iniziano con "rami": ramina, ramine, ramini, ramino, ramingo, ramifera, ramifere, ramiferi, ramifero, ramifica, ramifico, ramificò, ramicelli, ramicello, ramificai, ramifichi, ramificano, ramificare, ramificata, ramificate, ramificati, ramificato, ramificava, ramificavi, ramificavo, ramificammo, ramificando, ramificante, ramificanti, ramificasse, ...
Finiscono con "rami": brami, bramì, grami, trami, dirami, forami, strami, tirami, catrami, ferrami, giurami, serrami, vetrami, foderami, fotorami, lastrami, panorami, pecorami, pietrami, wolframi, cosmorami, culturami, dottorami, dimostrami, servitorami.
Contengono "rami": bramii, bramino, bramirà, bramire, bramirò, bramite, bramito, bramiva, bramivi, bramivo, tramino, tramite, tramiti, bramiamo, bramiate, bramimmo, bramirai, bramirei, bramisca, bramisce, bramisci, bramisco, bramisse, bramissi, bramiste, bramisti, ceramica, ceramici, ceramico, coramina, ...
»» Vedi parole che contengono rami per la lista completa
Parole contenute in "rami"
ami, ram.
Incastri
Inserito nella parola bi dà BramiI; in ceca dà CEramiCA; in ceci dà CEramiCI; in ceco dà CEramiCO; in dino dà DIramiNO; in pane dà PAramiNE; in tate dà TramiATE; in bremo dà BramiREMO; in ceche dà CEramiCHE; in cesta dà CEramiSTA; in ceste dà CEramiSTE; in cesti dà CEramiSTI; in diamo dà DIramiAMO; in diate dà DIramiATE.
Inserendo al suo interno par si ha RAparMI; con azza si ha RAMazzaI; con gazza si ha RAgazzaMI; con menta si ha RAMmentaI; con molli si ha RAMmolliI; con azzera si ha RAMazzeraI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "rami" si può ottenere dalle seguenti coppie: rada/dami, radar/darmi, radiaste/diastemi, rado/domi, raglio/gliomi, ragno/gnomi, rapate/patemi, rare/remi, rari/rimi, rase/semi, raso/somi, rasta/stami, rate/temi.
Usando "rami" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arra * = armi; darà * = dami; dora * = domi; lira * = limi; mira * = mimi; * midi = radi; * mina = rana; * mine = rane; * mira = rara; * mire = rare; * miri = rari; * miro = raro; * mise = rase; * misi = rasi; * mite = rate; sera * = semi; torà * = tomi; amara * = amami; boera * = boemi; brr * = brami; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "rami" si può ottenere dalle seguenti coppie: raider/redimi, rara/armi, rauca/acumi.
Usando "rami" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * impano = rapano; * impera = raperà; * impero = raperò; * immetti = rametti; * immetto = rametto; * impartì = raparti; * impasse = rapasse; * impasti = rapasti; * imperai = raperai; * immatura = ramatura; * immature = ramature; * imperino = raperino.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "rami" si può ottenere dalle seguenti coppie: ara/mia, cara/mica, cinira/micini, dirà/midi, era/mie, galera/migale, lira/mili, matera/mimate, mira/mimi, mora/mimo, nera/mine, ora/mio, opera/miope, rara/mira, raggira/miraggi, schianterà/mischiante, sera/mise, stara/mista, stira/misti, sturerà/misture, tenera/mitene...
Usando "rami" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mica * = cara; midi * = dirà; mili * = lira; mima * = mara; * cara = mica; * dirà = midi; * lira = mili; * mira = mimi; * mora = mimo; * nera = mine; mimi * = mira; * sera = mise; * tira = miti; * torà = mito; mimo * = mora; mine * = nera; mira * = rara; mise * = sera; miti * = tira; mito * = torà; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "rami" si può ottenere dalle seguenti coppie: rachele/michele, radi/midi, raglia/miglia, raglio/miglio, ralle/mille, rana/mina, rane/mine, rara/mira, rare/mire, rari/miri, raro/miro, raschi/mischi, raschia/mischia, raschiai/mischiai, raschiammo/mischiammo, raschiamo/mischiamo, raschiando/mischiando, raschiano/mischiano, raschiante/mischiante, raschianti/mischianti, raschiare/mischiare...
Usando "rami" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: armi * = arra; domi * = dora; limi * = lira; * ramo = mimo; mimi * = mira; * domi = rado; * remi = rare; * rimi = rari; * semi = rase; * temi = rate; semi * = sera; tomi * = torà; ram * = amami; boemi * = boera; cadmi * = cadrà; cormi * = corra; dormi * = dorrà; edemi * = edera; fermi * = ferra; formi * = forra; ...
Sciarade incatenate
La parola "rami" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ram+ami.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "rami" (*) con un'altra parola si può ottenere: tu * = traumi; dia * = diramai; mas * = marasmi; * eco = rameico; * ira = riarmai; tav * = tramavi; bere * = bramerei; * osta = ramosità; step * = sterpami; tuta * = tramutai; cheto * = cheratomi; esani * = erasmiani; esano * = erasmiano; * marca = rammarica; * marco = rammarico; * irate = riarmiate; spato * = sparatomi; stono * = stramonio; testi * = tramestii; testo * = tramestio; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "rami"
»» Vedi anche la pagina frasi con rami per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Devo tagliare quei rami dell'albero che escono fuori dal giardino!
Citazioni
  • In Istituzioni di architettura statica e idraulica, scritto da Nicola Cavalieri San Bertolo nel 1832, è riportato: "Si destinano agli usi architettonici i fusti ed i rami degli alberi, quando per le loro dimensioni e per le altre proprietà essenziali si riconoscono adattati all'uopo; e diconsi legni lavorativi, o legname da lavorazione".
  • Il 13 ottobre 2013, su il Mattino di Padova, nella notizia riguardante le misure adottate contro lo spaccio di stupefacenti, scrive: "Il Comune impone il coprifuoco ai due bar cinesi già fatti chiudere dalla Questura e punta alla cura del verde contro lo spaccio, facendo tagliare i rami più bassi degli alberi nel giardino pubblico a fianco del cavalcavia Borgomagno".
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: rameosi, rameoso, rametti, ramettini, ramettino, rametto, rameuse « rami » ramicelli, ramicello, ramifera, ramifere, ramiferi, ramifero, ramifica
Parole di quattro lettere: rame « rami » ramo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): vicinami, contadinami, perdonami, ottonami, tsunami, ciarpami, sterpami « rami (imar) » brami, bramì, foderami, wolframi, grami, dirami, tirami
Indice parole che: iniziano con R, con RA, iniziano con RAM, finiscono con I

Commenti sulla voce «rami» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze