Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «radi», il significato, curiosità, forma del verbo «radiare» forma del verbo «radere» forma dell'aggettivo «rado», anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Radi

Forma verbale
Radi è una forma verbale di: radiare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente), radere (seconda persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di radiare, Coniugazione di radere.
Forma di un Aggettivo
"radi" è il maschile plurale dell'aggettivo qualificativo rado.
Liste a cui appartiene
Forme verbali di più verbi [Punto « * » Radiamo]
Aggettivi per i Capelli [Posticci « * » Riccioluti]
Giochi di Parole
La parola radi è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (da).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: ardi (spostamento di una lettera), dirà, idra, raid (spostamento di una lettera), rida (scambio di vocali), rida' (scambio di vocali), ridà (scambio di vocali).
Componendo le lettere di radi con quelle di un'altra parola si ottiene: +bob = abbordi; +oca = acidaro; +coi = acridio; +[ere, ree] = aderire; +[era, rea] = aderirà; +[ero, ore, reo] = aderirò; +[eta, tea] = aderita; +[ave, eva] = aderiva; +[evi, vie] = aderivi; +[evo, ove] = aderivo; +bei = adibire; +bio = adibirò; +[eta, tea] = adirate; +tai = adirati; +tao = adirato; +poe = adoperi; +tao = adorati; +avo = adoravi; +ano = adornai; +can = andarci; +san = andarsi; +tan = andarti; +van = andarvi; +non = androni; ...
Vedi anche: Anagrammi per radi
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: badi, cadi, dadi, rada, rade, rado, rami, rapi, rapì, rari, rasi, ridi, rodi, rudi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bada, bado, badò, cada, cade, cado, dada, dado, lady, vada, vado.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: adì.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: gradi, radia, radio, tradì.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: fida, lida, rida.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: dare, dark, darà, darò.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: adii.
Parole con "radi"
Iniziano con "radi": radia, radio, radiò, radiai, radica, radice, radici, radico, radicò, radino, radiale, radiali, radiamo, radiano, radiare, radiata, radiate, radiati, radiato, radiava, radiavi, radiavo, radicai, radichi, radierà, radierò, radiosa, radiose, radiosi, radioso, ...
Finiscono con "radi": gradi, gradì, tradì, diradi, irradi, degradi, digradi, estradi, tetradi, eldoradi, instradi, decigradi, semibradi, centigradi, retrogradi, tardigradi, anterogradi, plantigradi, unguligradi, ottantigradi.
Contengono "radi": gradii, tradii, bradipi, bradipo, fradici, gradini, gradino, gradirà, gradire, gradirò, gradita, gradite, graditi, gradito, gradiva, gradivi, gradivo, irradia, irradio, irradiò, sradica, sradico, sradicò, tradirà, tradire, tradirò, tradita, tradite, traditi, tradito, ...
»» Vedi parole che contengono radi per la lista completa
Parole contenute in "radi"
adì.
Incastri
Inserito nella parola gi dà GradiI; in ti dà TradiI; in ira dà IRradiA; in tre dà TradiRE; in tra dà TradiRA (tradirà); in dino dà DIradiNO; in tate dà TradiATE; in degno dà DEGradiNO; in diamo dà DIradiAMO; in diate dà DIradiATE; in gente dà GradiENTE; in genti dà GradiENTI; in iddio dà IradiDDIO; in irata dà IRradiATA; in irate dà IRradiATE; in irati dà IRradiATI; in irato dà IRradiATO; in scava dà SradiCAVA; in scavi dà SradiCAVI; in scavo dà SradiCAVO; ...
Inserendo al suo interno chi si ha RAchiDI; con era si ha RADeraI; con ere si ha RADereI; con est si ha RADestI; con una si ha RADunaI; con dolci si ha RADdolciI; con doppia si ha RADdoppiaI; con drizza si ha RADdrizzaI; con doppierà si ha RADdoppieraI; con drizzerà si ha RADdrizzeraI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "radi" si può ottenere dalle seguenti coppie: rame/medi, rami/midi, ramo/modi, rapavi/pavidi, rapissi/pissidi, rapo/podi, rari/ridi, raro/rodi, raschio/schiodi, rase/sedi, rasino/sinodi, raso/sodi, raspe/spedì, rasta/stadi, rate/tedi, rave/vedi.
Usando "radi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: aera * = aedi; arra * = ardi; bara * = badi; cara * = cadi; cera * = cedi; darà * = dadi; dora * = dodi; gora * = godi; lira * = lidi; mera * = medi; mira * = midi; mora * = modi; * dime = rame; * dina = rana; * dine = rane; * dirà = rara; * dire = rare; * dirò = raro; * dita = rata; * dite = rate; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "radi" si può ottenere dalle seguenti coppie: ranetta/attendi, rara/ardi, raro/ordì.
Usando "radi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * idra = rara; * idre = rare; dinar * = dindi; sonar * = sondi; tenar * = tendi.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "radi" si può ottenere dalle seguenti coppie: ara/dia, adira/diadi, batterà/dibatte, cara/dica, canora/dicano, cera/dice, cesserà/dicesse, chiarirà/dichiari, cora/dico, edera/diede, fenderà/difende, gara/diga, gradirà/digradi, lavora/dilavo, lettera/dilette, mera/dime, metterà/dimette, mezzora/dimezzo, misera/dimise, morirà/dimori, narra/dinar...
Usando "radi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dica * = cara; dice * = cera; dico * = cora; * cara = dica; * cera = dice; * cora = dico; * gara = diga; * mera = dime; * nera = dine; * rara = dirà; * tara = dita; * tira = diti; * torà = dito; * vara = diva; * vera = dive; * vira = divi; diga * = gara; dima * = mara; dime * = mera; dine * = nera; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "radi" si può ottenere dalle seguenti coppie: ragli/digli, ralla/dilla, ralle/dille, rame/dime, rametti/dimetti, rametto/dimetto, rana/dina, rane/dine, ranghi/dinghi, rango/dingo, rapano/dipano, rapendo/dipendo, rara/dirà, rare/dire, raro/dirò, raschi/dischi, rasperà/dispera, rasperai/disperai, rasperò/dispero, rassoda/dissoda, rassodai/dissodai...
Usando "radi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: aedi * = aera; ardi * = arra; cedi * = cera; rada * = dadi; rado * = dodi; godi * = gora; lidi * = lira; medi * = mera; midi * = mira; modi * = mora; * medi = rame; * midi = rami; * modi = ramo; * podi = rapo; * ridi = rari; * rodi = raro; * sedi = rase; * sodi = raso; * tedi = rate; * vedi = rave; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "radi" (*) con un'altra parola si può ottenere: ti * = triadi; ace * = arcadie; amo * = armadio; dia * = diradai; uni * = uranidi; acca * = arcadica; diga * = digradai; open * = operandi; peci * = peracidi; * unno = radunino; * pita = rapidità; * inno = riannodi; star * = stradari; vani * = varanidi; gnosi * = grandiosi; icona * = iracondia; icone * = iracondie; * psoco = rapsodico; staro * = stradario; venne * = verandine; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "radi"
»» Vedi anche la pagina frasi con radi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando ti radi con il rasoio a mano, la tua pelle rimane più liscia.
  • Hanno piantato gli alberi del viale con ampi spazi radi.
  • Ormai ti sono rimasti solo dei capelli radi, dovresti tagliarli tutti!
Citazioni
  • Il 12 novembre 2013, il quotidiano Sanremo News, in un articolo sull'escursione promossa dalla Cooperativa sociale STRADE 'Liguria da Scoprire', scrive: "Si prosegue, salendo per il pendio punteggiato di arbusti di macchia, radi pini e ginepri e si raggiunge la strada, in una zona dove si trovano le ultime case sparse, in località Zunchi".
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: radevamo, radevano, radevate, radevi, radevo, radezza, radezze « radi » radia, radiai, radiale, radiali, radialista, radialiste, radialisti
Parole di quattro lettere: rade « radi » rado
Vocabolario inverso (per trovare le rime): foladi, nomadi, seminomadi, armadi, vanadi, carbonadi, gonadi « radi (idar) » semibradi, gradi, gradì, degradi, decigradi, digradi, tardigradi
Indice parole che: iniziano con R, con RA, iniziano con RAD, finiscono con I

Commenti sulla voce «radi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze