Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «bile», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Bile

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola bile è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (li).
Divisione in sillabe: bì-le. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: beli (scambio di vocali).
Componendo le lettere di bile con quelle di un'altra parola si ottiene: +[aro, ora] = abolire; +tao = abolite; +agà = albagie; +gag = albeggi; +ara = baleari; +ana = balenai; +ani = balenii; +ano = balenio; +osa = baliose; +tan = belanti; +sta = belasti; +[are, rea] = belerai; +ree = belerei; +moa = beliamo; +[eta, tea] = beliate; +col = bellico; +nel = belline; +bot = bibelot; ...
Vedi anche: Anagrammi per bile
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bidè, bike, bili, bite, bulè, cile, file, gilè, pile, vile.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: fila, fili, film, filo, filò, gill, kilt, mili, nilo, pila, pilo, sili, silo, tilt, vili.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ile.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: abile, bilie.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: beli, celi, geli, meli, peli, teli, veli, zeli.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: ilei, ileo.
Parole con "bile"
Iniziano con "bile": bilenca, bilenco, bilenche, bilenchi.
Finiscono con "bile": abile, labile, mobile, nobile, nubile, agibile, amabile, arabile, edibile, flebile, inabile, osabile, scibile, stabile, udibile, unibile, usabile, viabile, affabile, alzabile, apribile, astabile, atrabile, bevibile, capibile, cedibile, citabile, creabile, curabile, databile, ...
Contengono "bile": giubilei, giubileo, sbilenca, sbilenco, sibilerà, sibilerò, giubilerà, giubilerò, mobiletti, mobiletto, nobilesca, nobilesco, sbilenche, sbilenchi, sibilerai, sibilerei, giubilerai, giubilerei, nobilesche, nobileschi, sibileremo, sibilerete, stabilendo, stabilente, giubileremo, giubilerete, sibileranno, sibilerebbe, sibileremmo, sibilereste, ...
»» Vedi parole che contengono bile per la lista completa
Parole contenute in "bile"
ile.
Incastri
Inserito nella parola giura dà GIUbileRA (giubilerà); in giuro dà GIUbileRO (giubilerò); in motti dà MObileTTI; in motto dà MObileTTO; in giurai dà GIUbileRAI; in stando dà STAbileNDO; in stante dà STAbileNTE; in prestando dà PRESTAbileNDO; in prestante dà PRESTAbileNTE; in prestanti dà PRESTAbileNTI.
Inserendo al suo interno del si ha BIdelLE; con ras si ha BrasILE; con enzo si ha BenzoILE; con enna si ha BIennaLE; con foca si ha BIfocaLE; con loca si ha BIlocaLE; con moda si ha BImodaLE; con etico si ha BIeticoLE; con sesti si ha BIsestiLE; con camera si ha BIcameraLE; con faccia si ha BIfacciaLE; con settimana si ha BIsettimanaLE; con condiziona si ha BIcondizionaLE; con dimensiona si ha BIdimensionaLE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "bile" si può ottenere dalle seguenti coppie: bica/cale, biche/chele, bici/cile, bifera/ferale, biforco/forcole, biga/gale, bigemina/geminale, bigi/gilè, biglia/gliale, biglie/gliele, bigo/gole, bijou/joule, bimana/manale, bimani/manile, binatura/naturale, binubi/nubile, bio/olé, biparo/parole, bisca/scale, bisesti/sestile, bite/tele...
Usando "bile" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: albi * = alle; * lede = bidè; * lega = biga; * lego = bigo; * levi = bivi; cibi * = cile; pubi * = pule; tabi * = tale; * leghe = bighe; * leghi = bighi; * lembi = bimbi; * lembo = bimbo; * lessa = bissa; * lessi = bissi; * lesso = bisso; * letta = bitta; * lette = bitte; * letti = bitti; * letto = bitto; bulbi * = bulle; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "bile" si può ottenere dalle seguenti coppie: biogas/sagole.
Usando "bile" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * elci = bici; * eletta = bietta; * elette = biette.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "bile" si può ottenere dalle seguenti coppie: alibi/leali, ghebì/leghe, sebi/lese.
Usando "bile" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * sebi = lese; lese * = sebi; leali * = alibi; leghe * = ghebì; * alibi = leali; * ghebì = leghe.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "bile" si può ottenere dalle seguenti coppie: bidè/lede, bidente/ledente, bidenti/ledenti, bidono/ledono, biga/lega, bigame/legame, bigami/legami, bigati/legati, bigato/legato, bighe/leghe, bighi/leghi, bignami/legnami, bigo/lego, bimbi/lembi, bimbo/lembo, bissa/lessa, bissai/lessai, bissammo/lessammo, bissando/lessando, bissano/lessano, bissante/lessante...
Usando "bile" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alle * = albi; * cale = bica; * gale = biga; * gole = bigo; * tele = bite; pule * = pubi; tale * = tabi; * chele = biche; * joule = bijou; * scale = bisca; * viole = bivio; bulle * = bulbi; falle * = falbi; prole * = probi; * ferale = bifera; * gliale = biglia; * gliele = biglie; * oboe = bilobo; * manale = bimana; * parole = biparo; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "bile" (*) con un'altra parola si può ottenere: * gi = biglie; * ada = badiale; * arai = barilaie; * asse = basilese; * assi = basilesi; * atta = biatleta; * atte = biatlete; * atti = biatleti; * else = biellese; * atra = bilatera; * atre = bilatere; * atri = bilateri; * atro = bilatero; gare * = gabriele; * vanti = bivalenti; mirai * = mirabilie; moire * = mobiliere; avvera * = avverbiale; * biofili = bibliofilie; * biologi = bibliologie; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "bile"
»» Vedi anche la pagina frasi con bile per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mia nonna mi insegnò che quando si acquista un pollo ci si deve assicurare che sia stata tolta la bile.
  • Ero talmente sdegnato che la mia bile cominciò ad agitarsi!
  • All'ennesima notizia negativa comunicata dalla televisione sono stato colto da un travaso di bile.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Collera, Bile, Sdegno, Ira, Stizza - Collera è movimento interno che può durare lungo tempo, detta così perchè si immagina esser cagionata dall'umore bilioso; e però, quando è istantanea e passeggiera, suol chiamarsi anche Bile; per es.: «Mi rodevo dalla bile.» Il divario si vede anche da ciò: io dico, a modo d'esempio: Sono in collera col tale; ma non potrei dire: Sono in bile con esso. - Anche la Stizza è un movimento cruccioso e dispettoso dell'animo, il quale nasce al vedere o udire cosa contraria al nostro genio, alla decenza, ecc. - Lo Sdegno è invece quel sentimento per cui l'uomo rifugge con disprezzo da una cosa che sembragli indegna, e il disprezzo e il corruccio significa con atti e con parole. - L'Ira per ultimo è movimento disordinato dell'animo, onde siamo violentemente eccitati contro chi ci offende, o ci fa comecchessia dispiacere. Questa passione difficilmente si tempera; e però la Scrittura, conoscendo che al tutto non si può vincere, ci consiglia a non trascendere in eccessi: Irascimini et nolite peccare; e anche Catone diede il precetto Iracundiam tempera. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Bile - S. f. (Anat. e Med.) Liquore giallastro o verdastro, viscoso, amaro nauseante e più pesante dell'acqua, il quale viene separato dal fegato. Fiele. Lat. Bilis. (Mt.) Lib. cur. malatt. (C) Quando la vescica biliaria è piena di bile. Red. Oss. anim. 193. In questo stesso delfino osservai due principalissimi e grossissimi canali della bile.

Bile atra, che dicesi anche Atrabile, e Bile nera. Sangue nero versato nello stomaco e negl'intestini, per l'erosione o disfacimento di alcuni canali che serpeggiano per l'interna superficie d'esso stomaco ed intestini. Lat. Bilis atra. Pasta. (Mt.)[Val.] Cocch. Bagn. 110. È avvenuto anticamente che si supponesse dai medici nel corpo umano un particolare umore ch'ei chiamarono Bile atra. E appresso: Nel corpo umano un particolare umore ch'ei chiamarono Bile atra o nera.

Bile cistica: Quella parte della bile che entra nella cistifellea. (Mt.)

Bile epatica: Quella parte della bile che va direttamente agl'intestini. (Mt.)

Bile porracea: Bile guasta simile al verderame, onde dicesi anche Bile verde. Lat. Bilis porracea. Red. nel Diz. di A. Pasta. (Mt.) Ha avuto una grande diarrea di bile porracea, simile al verderame…

Bile rugginosa: Ch'è di colore simile alla ruggine. Lat. Bilis aeruginosa. Pasta. (Mt.)

Bile sincera: Che non è mescolata con siero, o altro umore, e che si rassomiglia a quella che si trova nella borsetta del fiele. Lat. Bilis sincera, exquisita. Pasta. (Mt.)

Bile sparsa: V. ITTERIZIA.

Bile vitellina: Che nel colore è simile al tuorlo d'uovo. Lat. Bilis vitellina. Pasta. (Mt.)

2. T. Per il temperamento collerico. Uomo pien di bile. = Ros. Sat. 1. (Mt.) Di poca bile, ma di livor molto.

3. T. Per l'Atto dell'incollerire. La bile lo mangia.

T. Crepar dalla bile. – Sputar bile.

[G.M.] Ho la bile sino agli occhi. – Non vederci dalla gran bile.

[G.M.] Sentirsi rodere dalla bile.

Ricc. Calligr. (Mt.) Io ho la bile che mi scanna. [Tor.] Mont. Pers. Volg. not. sat. 5. Di quante belle opere non andiamo noi debitori alla bile? Ella è stata la Musa di Giovenale e di Dante.

T. Anco pl. Ha prese certe bili! Ma il popolo fa il plur. Bile e Bilie.

4. [G.M.] Muover la bile. – Discorsi che muovono la bile. (Mart. Bilem movere.)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: bilateralismi, bilateralismo, bilateralità, bilateralmente, bilatere, bilateri, bilatero « bile » bilenca, bilenche, bilenchi, bilenco, bilharzia, bilharzie, bilharziosi
Parole di quattro lettere: bike « bile » bili
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sufflè, sigle, angle, jingle, single, giungle, ile « bile (elib) » abile, probabile, equiprobabile, improbabile, turbabile, imperturbabile, sindacabile
Indice parole che: iniziano con B, con BI, iniziano con BIL, finiscono con E

Commenti sulla voce «bile» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze