Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «bolli», il significato, curiosità, forma del verbo «bollare» forma del verbo «bollire» anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Bolli

Forma verbale
Bolli è una forma verbale di: bollare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente), bollire (seconda persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di bollare, Coniugazione di bollire.
Parole Collegate
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: bollini.
Liste a cui appartiene
Forme verbali di più verbi [Bollano « * » Bolliamo]
Giochi di Parole
La parola bolli è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
Parole con la stessa grafia, ma accentate: bollì.
Anagrammi
Componendo le lettere di bolli con quelle di un'altra parola si ottiene: +ara = abolirla; +[are, era, rea] = abolirle; +[ari, ira, ria] = abolirli; +[aro, ora] = abolirlo; +tai = allibito; +ama = balliamo; +cra = barcolli; +[ire, rei] = berillio; +ace = bilocale; +caì = bilocali; +sta = bollasti; +[are, rea] = bollerai; +ree = bollerei; +rna = brillano; +[tar, tra] = brillato; +blu = bulbillo; +una = bullonai; +[ere, ree] = ellebori; +tai = illibato; +[ade, dea] = lodabile; +[adì, dai, dia] = lodabili; +rom = morbillo; +rem = ombrelli; ...
Vedi anche: Anagrammi per bolli
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: balli, belli, boldi, bolla, bolle, bollo, bolsi, bulli, colli, folli, molli, polli, rolli, volli.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: colla, colle, collo, collò, folla, folle, iolla, iolle, jolly, molla, molle, mollo, mollò, polla, polle, pollo, rolla, rollo, rollè, rollò, tolla, volle, zolla, zolle.
Con il cambio di doppia si ha: bocci, bossi, botti, bozzi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: boli.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: bollai, bollii.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: dillo, pillo, tillo, villo.
Parole con "bolli"
Iniziano con "bolli": bollii, bollini, bollino, bollirà, bollire, bollirò, bollita, bollite, bolliti, bollito, bolliva, bollivi, bollivo, bolliamo, bolliate, bollimmo, bollirai, bollirei, bollirla, bollirle, bollirlo, bollisse, bollissi, bolliste, bollisti, bollicina, bollicine, bolliremo, bollirete, bollirono, ...
Finiscono con "bolli": ribolli, ribollì, controbolli, francobolli.
Contengono "bolli": ribollii, ribollio, sbollire, sbollita, sbollite, sbolliti, sbollito, sbolliva, sbollivi, sbollivo, ribollirà, ribollire, ribollirò, ribollita, ribollite, ribolliti, ribollito, ribolliva, ribollivi, ribollivo, ribolliamo, ribolliate, ribollimmo, ribollirai, ribollirei, ribollirla, ribollirle, ribollirli, ribollirlo, ribollisse, ...
»» Vedi parole che contengono bolli per la lista completa
Parole contenute in "bolli"
Contenute all'inverso: lob.
Incastri
Inserito nella parola rii dà RIbolliI; in rio dà RIbolliO; in sta dà SbolliTA; in sto dà SbolliTO; in rita dà RIbolliTA; in riti dà RIbolliTI; in rito dà RIbolliTO; in riva dà RIbolliVA; in rivo dà RIbolliVO; in riamo dà RIbolliAMO; in risse dà RIbolliSSE.
Inserendo al suo interno era si ha BOLLeraI; con ere si ha BOLLereI; con ira si ha BOLLiraI; con ire si ha BOLLireI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "bolli" si può ottenere dalle seguenti coppie: boato/atolli, boga/galli, boma/malli, bora/ralli, boro/rolli, bosco/scolli, bove/velli, bovi/villi, bovine/vinelli, bovo/volli, boleti/etili, bolge/geli, boli/ili, bolina/inali, bolo/oli, bolsa/sali, bolsi/sili, bolso/soli.
Usando "bolli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cobol * = coli; * lidi = boldi; * lido = boldo; * lige = bolge; * lisa = bolsa; * lise = bolse; * lisi = bolsi; * liso = bolso; cebo * = celli; cubo * = culli; rubo * = rulli; sebo * = selli; * lieti = boleti; * lieto = boleto; * ligia = bolgia; * iati = bollati; * iato = bollato; * iosa = bollosa.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "bolli" si può ottenere dalle seguenti coppie: boom/molli.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "bolli" si può ottenere dalle seguenti coppie: boldi/lidi, boldo/lido, boleti/lieti, boleto/lieto, bolge/lige, bolgia/ligia, bolsa/lisa, bolse/lise, bolsi/lisi, bolso/liso.
Usando "bolli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * galli = boga; * malli = boma; * ralli = bora; * velli = bove; * villi = bovi; celli * = cebo; culli * = cubo; rulli * = rubo; selli * = sebo; * geli = bolge; * sali = bolsa; * sili = bolsi; * soli = bolso; coli * = cobol; * etili = boleti; * inali = bolina; * vinelli = bovine; * atei = bollate; * eroi = bollerò; * osai = bollosa; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "bolli" (*) con un'altra parola si può ottenere: * arca = barcollai; * azoni = bollazioni; * arcate = barcolliate; * ettaro = bollettario.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "bolli"
»» Vedi anche la pagina frasi con bolli per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Oh, che goduria vedere che bolli di rabbia, sono proprio contenta della tua sventura!
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Ebollizione, Bollore, Effervescenza, Escandescenza, Fermentazione, Bollimento, Bollitura, Cocitura, Cottura, Bolli bolli - In ebollizione entra l'acqua o tutt'altro liquido quando leva il bollore, o è al bollore; cioè quando è giunta a quel grado di calore che la fa bollire. Effervescenza è quel calore o quella specie di ebollizione che è cagionata dall'azione di qualche acido, o dallo sviluppo di qualche gaz latente nella materia. La fermentazione è un principio di effervescenza: o è prodotta e accelerata per qualche mezzo chimico, o si fa naturalmente, adagio adagio in principio, e più sollecita nel progredire: le materie animali entrano presto in fermentazione, le vegetali più lentamente. Bollimento è l'atto, il moto del bollire: bollitura è lo stato per cui passano i cibi nel cuocere: cocitura è l'azione del cuocere; cottura è il punto vero al quale deve fermarsi la cocitura: quando una cosa è giunta alla sua vera cottura, si dee arrestarne la cocitura. « Cottura de' mattoni, della calcina, dello zucchero, del gesso; e non cocitura »; così Cioni nel Tommaseo. Oltre il senso proprio de' suddetti vocaboli, qui sopra accennato, i seguenti hanno questi sensi traslati. Il bollore della collera, che anche più sovente dicesi primo bollore, l'è proprio quando il sangue monta alla testa, come l'acqua quando bolle, e fa impeto, e ci muove ad azioni insane delle quali ad animo riposato ci duole. La fermentazione si concepisce meglio in una moltitudine, ogni individuo della quale è come un atomo di quella massa che qualche sorda agitazione, qualche ignoto principio fa muovere: i pensieri, le idee fermentano o sono in fermento si può dire, e si dice: l'effervescenza è la fermentazione patente e giunta quasi al suo colmo: l'escandescenza sia nell'individuo che nella massa del popolo è lo scoppio di quella effervescenza già da lunga mano preparata; o può anche esser prodotta da una forte reazione subitanea; da una specie d'insulto che arresti ad un tratto il moto regolare, lo stato normale, e ne faccia scaturire la scintilla cagione dell'incendio. Dare in escandescenza, o nelle escandescenze. Si manifesta nel popolo un bolli bolli quando la fermentazione è giunta a tal segno che se ne vede al di fuori l'effetto. La fermentazione è un travaglio interno; l'effervescenza un calore che progredisce sovente fino alla crisi; il bolli bolli un moto apparente; l'escandescenza uno scoppiar clamoroso. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: bollettari, bollettario, bollettazione, bollettazioni, bollette, bollettini, bollettino « bolli » bolliamo, bolliate, bollicella, bollicelle, bollicina, bollicine, bollii
Parole di cinque lettere: bolle « bolli » bollo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): tranquilli, squilli, risquilli, villi, cavilli, sfavilli, arzilli « bolli (illob) » ribolli, ribollì, francobolli, controbolli, colli, armacolli, caracolli
Indice parole che: iniziano con B, con BO, iniziano con BOL, finiscono con I

Commenti sulla voce «bolli» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze