Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «comperare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Comperare

Verbo
Comperare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è comperato. Il gerundio è comperando. Il participio presente è comperante. Vedi: coniugazione del verbo comperare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di comperare (acquisire, acquistare, pagare, prezzolare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola comperare è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: com-pe-rà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: compererà (scambio di vocali).
comperare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): pro + camere; [ero] + camper; pero + [carme]; [porre] + acme; rem + [eparco]; [ermo] + [capre]; [premo] + [acre]; ree + crampo; erre + campo; pere + [croma]; erme + [capro]; preme + [acro]; [remerò] + cap; [erompe] + cra; [cero] + [prema]; crepo + [arem]; [cremo] + [apre]; cere + rompa; pece + morra; crepe + [amor]; [cereo] + pram; pecore + ram; [creme] + [apro].
Componendo le lettere di comperare con quelle di un'altra parola si ottiene: +set = comparereste; +sos = comperassero; +non = compereranno; +din = comprenderai; +ito = cromoterapie; +hit = praticheremo; +ton = procreamento; +tiè = recapiteremo; +uva = recuperavamo; +psi = riscapperemo; +tot = termocoperta; +[arca, cara] = accaparreremo; +spii = aperispermico; +enti = contempererai; +[note, onte] = corporeamente; +smog = cospargeremmo; +leda = madreperlaceo; +[peti, pite, tipe] = parteciperemo; +[noti, tino, toni] = patrocineremo; +[item, mite, temi] = recapiteremmo; ...
Vedi anche: Anagrammi per comperare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: comparare, comperate, cooperare.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: comprare.
Altri scarti con resto non consecutivo: compere, compra, compare, come, comare, coma, copra, copre, cora, corre, core, cerare, cera, cere, care, operare, opera, opere, orare, mera, mere, mare, pere, pare, erre.
Parole contenute in "comperare"
are, era, per, pera, rare, compera.
Incastri
Si può ottenere da comare e per (COMperARE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "comperare" si può ottenere dalle seguenti coppie: coi/imperare, coste/stemperare, cote/temperare, como/operare, competa/tarare, competesse/tesserare, competi/tirare, comperai/ire, comperata/tare.
Usando "comperare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = comperata; * areate = comperate; * areato = comperato; * rendo = comperando; * resse = comperasse; * ressi = comperassi; * reste = comperaste; * resti = comperasti; * ressero = comperassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "comperare" si può ottenere dalle seguenti coppie: commetto/ottemperare, commi/imperare, comoda/adoperare, compere/errare, compererà/areare, comperata/atre, comperato/otre.
Usando "comperare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = comperata; * erte = comperate; * erto = comperato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "comperare" si può ottenere dalle seguenti coppie: compera/area, comperata/areata, comperate/areate, comperato/areato, compere/aree, comperai/rei, comperando/rendo, comperasse/resse, comperassero/ressero, comperassi/ressi, comperaste/reste, comperasti/resti, comperate/rete.
Usando "comperare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * temperare = cote; * stemperare = coste; * tarare = competa; * tirare = competi.
Sciarade incatenate
La parola "comperare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: compera+are, compera+rare.
Intarsi e sciarade alterne
"comperare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: compra/ere, copra/mere, copre/mera.
Frasi con "comperare"
»» Vedi anche la pagina frasi con comperare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Una volta si diceva che la Juventus, anziché comperare i giocatori, preferisse comperare gli arbitri.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Comperare - V. a. Aff. al lat. aureo Comparare. Dare altrui danari per averne l'equivalente in qualche altra cosa; contrario di Vendere. Men com. di Comprare, nel ling. parl. Cron. Morell. 333. (C) Infra questo tempo… veniva a' Pisani circa di seimila moggia di grano, il quale avevano comperato in più luoghi. Bocc. Nov. 13. 7. Gran parte delle loro possessioni ricomperarono, e molte dell'altre comperâr sopra quelle. E nov. 76. 10. Bruno… comperò una libbra di belle galle di gengiovo. Dav. Mon. 109. Fu adoperato il rame dall'antichità, e da tutte le genti fu assunto a sì alto ufficio per legge accordata; e così a cui una cosa avanzava, la dava per tanto rame, quanto a quella era comparato; cioè stimato pari; e quello poscia dava per altra che gli mancasse, o veramente il serbava per le bisogne avvenire in poca cassa, quasi mallevadore; e questa fu l'origine del vendere e del comparare che comperare dissero i Toscani.

[Val.] Pallav. Avvert. Gramm. 51. Diritto, Dirizzare in prosa meglio dicesi che Dritto, Drizzare, così Comperare meglio che Comprare.

[Cont.] Dare altrui denari di una specie per averne l'equivalente in denari di specie diversa, scemato di quel tanto che il venditore ritiene per suo guadagno. Bandi Lucch. 133. Alcuna persona non possa nè debbia cambiare o far cambiare, vendere o comprare alcuno fiorino se noe in su li banchi ordinati.

Ass. [Val.] Tac. Dav. Suppl. 9. 47. 191. Nell'impotenza di comperare… Claudio… fissò di tutto le tariffe.

E a modo di Sost. Dant. Par. 18. (C) Sì ch'un'altra fïata omai s'adiri Del comperare e vender dentro al templo.

2. Con varie accompagnature. Vit. SS. Pad. 2. 172. (M.) Andarono alla cittade per vendere il predetto lavorio, e comperarsi delle necessarie cose. Cavalc. Att. Apost. 42. Comperò Abraam (il sepolcro) da' figliuoli di Emor… per mezzo di certa quantità d'argento. E 52. Poichè il dono di Dio pensi che si possegga, o si possa comperare per pecunia. Vit. S. Franc. 193. Andarono per la villa i detti gentili uomini, per comperare della vivanda da mangiare.

3. E per simil., detto di cosa che si acquisti con altro che con danaro. Albert. 25. (C) Cosa per molto chiedere data, cara è comperata. Cavalc. Espos. Simb. 2. 4. Siete di Cristo, lo quale v'ha comperati di grande pregio (pretio magno). Boez. Varch. 2. 4. La qual cosa tu, senza punto pensarvi sopra, comperresti colla vita propria.

4. † Col prezzo in quarto caso. [Camp.] Guid. G. XV. 12. Certo Elena non sarà degna d'essere comperata tanto prezzo che tutti per lei dovessimo morire. = Varch. Ercol. 26. (M.) Delle quali parole maravigliandosi Cesare, lo comperò un gran danajo. [Cors.] Segret. Fior. Disc. Prefaz. Quando io considero quanto onore si attribuisca all'antichità, e come… un fragmento d'un'antica statua sia stato comperato gran prezzo… = Buonar. in Pros. fior. par. 3. v. 1. p. 54. (Gh.) Ne fecero tal libro, che Omero Tortora lo avrebbe comperato ogni gran danajo. T. Vivrebbe il modo ell. L'ho comprato due lire.

5. † Comperare a novello, che anche dicesi Comperare in erba, vale Contrattare alcun frutto prima che sia maturo. Pass. 126. (M.) Molti altri dicono, che sono allogagioni…, comperare a novello, e più altri modi.

6. Comperare caro vale Comperare a gran prezzo. Pass. 242. (M.) Inganna anche la superbia l'uomo in quanto ella fa le sue cose preziose vendere vile, e l'altrui cose vili compera caro. (Qui fig.)
Chi non ti conoscesse, ti comprerebbe caro. Prov. che vale Tu potresti ingannare chi non ti conoscesse, e sim. Cecch. Dissim. 2. 3. (Mt.) Chi non ti conoscesse, caro ti comprerebbe.

7. Fig. [M.F.] Comperare una cosa. Pagarne il fio. B. Giamb. Mis. Uom. XI. 44. Dice Orazio: Di ciò che tencionano i grandi, i minori e' soggetti lo comperano. – È l'oraziano Quidquid delirant reges plectuntur Achivi. – Barber. Regg. Donne, 53. Risponda francamente Con sua vista turbata, E dica ch'ell'èe folle, E che la sua follia poria comprare.

Fav. Esop. T. Ricc. 80. (M.) Rispose la moglie: oh, che hai veduto? Lo villano disse: quello ond'io lo ti farò bene comperare.

Nel medesimo signif. si dice Comperarla amara, o amaramente o cara. Ott. Com. Inf. 23. (Man.) Questi è M. Guelfo Cavalcanti, il quale quelli d'un Castello di Firenze… fecero morire, e amara la comperarono. Nov. ant. stamp. ant. 18. Grazia del Signore mio, io ne vo purgato in cielo, e tu la comperrai amaramente. E nov. ant. 39. Perchè hai tu così onite le donne di Provenza? Certo cara la comperrai.

8. † Comperare per iscarriera vale Comperare fuori del traffico comune e quasi occultamente. V. SCARRIERA.

9. Fig. [Val.]Comperare uno per Guadagnarne, Acquistarne l'affezione. Bemb. Lett. 2. 148. Co' quali (versi) voi m'avete comperato tutto, se parte alcuna era di me, che vostra non fosse.

10. † Comperare del proprio corpo vale Pagare, Scontare colla propria vita. M. Vill. T. 4. f. 41. (M.) Il Tesoriere il menava per parole; e… (il Borghese) disperato de' suoi danari,… dissegli che s'ei non pagasse, il comperrebbe di suo corpo.

11. Comperar la gatta in sacco, modo proverb., che vale Comperar checchessia senza vederlo; e trasl. dicesi di persona a cui è detta una cosa per un'altra. Lab. 264. (C) Perchè se tu e gli altri, che le gatte in sacco andate comperando, spesse volte rimanete ingannati, niuno maravigliar se ne dee. Bellinc. 144. Comperate pur voi la gatta in sacco.

12. Comperar le brighe, e sim. a contanti, o a danar contanti, vale Cercar le brighe, ecc., a bella posta, determinatamente, con piacere. Morg. 18. 138. (C) Sempre le brighe compero a contanti. Borgh. Orig. Fir. 228. (M.) Senza entrare a comperare questa briga a contanti. E Tosc. 329. Parrebbe questo un voler comperar le quistioni fuor di proposito. [Val.] Stor. Rinaldin. Etrur. 2. 213. Non cercare di comperare le brighe d'altri a denari contanti. Soldan. Sat. 2. Alcun non sia che in quegli umor peccanti… gli attraversi, Se comperar non vuol liti a contanti.

13. [Val.] Comperare una lite. Cercar cagioni di litigio. Ar. Fur. 26. 95. Trecento miglia sarebb'ito e mille, Se ciò non fosse, a comperar tal lite.

14. [Val.] Comperare le quistioni fuor di proposito. Trattar materie estranee all'argomento. Borghin. Disc. 2. 61. Non essendo in questa nostra Toscana… parrebbe questo un voler comperare le quistioni fuor di proposito.

15. In prov. Chi compera il parer degli sciocchi, ha per giunta la penitenza. Fir. Disc. an. 66. (Man.) Nè intesi che chi comperava il parer degli sciocchi, non avesse per giunta la penitenza.

16. Dare una cosa al pregio che si ha comperata, dicesi di Chi racconta una cosa come gli fu raccontata. Borgh. Fir. Lib. 315. (Man.) Si può coprire con l'autorità del Platina, dando la cosa al medesimo pregio, che comperata l'avea.

E ass. Dicesi anche La vendo com'io la comperai, o come l'ho compera. Cecch. Esalt. Croc. a. 4. s. 4. p. 40 tergo. (Gh.) lo lo sentii dir, così passando A cavallo a cavallo, e ve la vendo Com'io la comperai.

17. In prov. dicesi: Chi biasima vuol comperare. V. BIASIMARE.

Leopar. Rim. 5. (Gh.) Chi biasima, si sa, vuol comperare.

18. Comperare e non vendere. Dicesi in modo proverb. di chi sta ascoltando sempre senza mai comunicare altrui alcuna notizia. (C)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: compenso, compera, comperai, comperammo, comperando, comperano, comperante « comperare » comperarono, comperasse, comperassero, comperassi, comperassimo, comperaste, comperasti
Parole di nove lettere: compendio, compensai, comperano « comperare » comperata, comperate, comperato
Lista Verbi: compenetrare, compensare « comperare » competere, compiacere
Vocabolario inverso (per trovare le rime): remunerare, rimunerare, temperare, contemperare, stemperare, ottemperare, imperare « comperare (erarepmoc) » operare, adoperare, riadoperare, scioperare, rioperare, cooperare, sperperare
Indice parole che: iniziano con C, con CO, parole che iniziano con COM, finiscono con E

Commenti sulla voce «comperare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze