Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «comprensibile», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Comprensibile

Aggettivo
Comprensibile è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: comprensibile (femminile singolare); comprensibili (maschile plurale); comprensibili (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di comprensibile (chiaro, semplice, logico, limpido, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola comprensibile è formata da tredici lettere, cinque vocali e otto consonanti.
Divisione in sillabe: com-pren-sì-bi-le. È un pentasillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
comprensibile si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [lisp] + incombere; [ipsilon] + cembre; [premi] + sbilenco; spremi + bilenco; [epsilon] + [cembri]; pensili + cembro; [lepre] + scombini; splene + [bromici]; nespole + cimbri; pensile + cimbro; col + perbenismi; [lisci] + penombre; scolpirmi + bene; [censi] + problemi; [crespino] + lembi; scempi + [berlino]; [scremino] + plebi; compensi + [berli]; [scolpire] + nembi; encolpi + sembri; splenico + bremi; [crespini] + lembo; spermici + nobel; [incompresi] + bel; splenici + [bremo]; semplici + nerbo; crespe + limnobi; sprecone + limbi.
Componendo le lettere di comprensibile con quelle di un'altra parola si ottiene: +[bau, bua] = repubblicanesimo; +tramanti = improcrastinabilmente.
Vedi anche: Anagrammi per comprensibile
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: comprensibili, compressibile.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: compresi, comprese, compri, compensi, compii, compie, compi, come, copre, coprii, copri, copie, copi, core, corni, corsie, corsi, corse, cori, corbe, coesi, coese, coni, cosi, cose, crene, cren, cresi, crei, censii, censi, ceni, cene, ceibe, cebi, cibi, cile, open, orni, orsi, orse, oribi, orbi, orbe, mensile, mense, meni, mene, mesi, mese, mele, prensile, presi, prese, pensile, pensi, peni, pene, pesi, pile, renii, reni, rene, resi, rese, relè, esibì, esile.
Parole con "comprensibile"
Finiscono con "comprensibile": incomprensibile.
Parole contenute in "comprensibile"
ile, bile. Contenute all'inverso: bis, ibis.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "comprensibile" si può ottenere dalle seguenti coppie: comprese/sensibile.
Frasi con "comprensibile"
»» Vedi anche la pagina frasi con comprensibile per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il linguaggio dialettale di alcuni afroamericani non è facilmente comprensibile.
  • È comprensibile che al ritorno dalle ferie l'atmosfera in ufficio sia un po' mogia.
Citazioni
  • Nell'Apologia di Raimondo di Sebonda, composta da Michel de Montaigne nel 1634, è riportato: "I Cirenaici tenevano niente essere comprensibile per il di fuori".
  • Il 21 settembre 2013, il quotidiano Il Fatto, in un articolo sulle dichiarazioni di Rodotà sui sostenitori del movimento NO TAV, definiti come le Br deprecabili ma comprensibili, scrive: "Niente di ciò che dicono i terroristi delle Brigate Rosse può essere comprensibile".
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Comprensibile - [T.] Agg. Che può esser compreso. Comprehensibilis, aureo lat. T. Speron. Op. 3. 385. Abbia (il buono ed equo) del divino ed infinito, non comprensibile… sotto la legge.

De' sensi, ma in riguardo all'intell. Martel. P. I. Fem. a. 2. Cor. p. 159. (Gh.) Ma qui dov' hassi a conversar coll'ombre, Comprensibili a lor si prendon forme. Segner. Pred. 36. 3. (C) Premii che quantunque sublimi di qualità, non però fossero comprensibili a' sensi. [Camp.] Mor. S. Greg. Tu lo quale se' fatto comprensibile per questa carne, la quale tu hai presa, or trapassi per la tua divinitade ogni altezza di nostro intendimento.

2. Più schiettam. intell. T. Arnob. Cagioni appena comprensibili. – Ragionamenti. = Rucel. Prov. 3. 3. 164. (Man.) Ragione eterna e suprema, la quale perchè dell'ordine autrice primaria si è, alle ragioni solamente da Lei create… il fa comprensibile. V. anco COMPRENDIBILE.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: comprendevo, comprendi, comprendiamo, comprendiate, comprendo, comprendonio, comprendono « comprensibile » comprensibili, comprensibilità, comprensibilmente, comprensione, comprensioni, comprensiva, comprensivamente
Parole di tredici lettere: comprendevate « comprensibile » comprensibili
Lista Aggettivi: composito, composto « comprensibile » comprensivo, compreso
Vocabolario inverso (per trovare le rime): divisibile, suddivisibile, indivisibile, condivisibile, invisibile, espansibile, irreprensibile « comprensibile (elibisnerpmoc) » incomprensibile, sensibile, soprasensibile, ultrasensibile, extrasensibile, insensibile, radiosensibile
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COM, finiscono con E

Commenti sulla voce «comprensibile» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze