Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «culo», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Culo

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani | Wikipedia
Informazioni di base
La parola culo è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti. Divisione in sillabe: cù-lo. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con culo e canzoni con culo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il culo è la parte anatomica del corpo che più attira lo sguardo!
  • Hai avuto davvero un gran culo a vincere al superenalotto!!!!
  • Ieri mio figlio mi ha fatto veramente arrabbiare che gli avrei dato tanto volentieri dei calci nel culo.
Citazioni da opere letterarie
La vita in tempo di pace di Francesco Pecoraro (2013): ivo è ben attrezzato per far fronte al dover cacare in viaggio, in aeroporto o, peggio, su un aereo. Ha un suo procedimento per potersi ogni volta lavare. Occorrono un po' di tovaglioli di carta, un bicchiere di plastica mezzo pieno d'acqua per inumidirli, ci vuole un po' di tempo e abilità, ma lui non potrebbe fare altrimenti. È nato e cresciuto nella cultura peninsulare del bidet, che gli conferisce la sua sola, segreta, superiorità su tutti gli altri popoli della terra: un buco del culo sempre il più possibile pulito. « C'est vrai? Vous vous lavez chaque fois? » gli aveva chiesto una volta Lotte.

Azzurro tenebra di Giovanni Arpino (1977): «Ieri ho trovato un tizio che andava dai polacchi» continuò: «Mi ha dato un passaggio. Logico, aveva superato i quaranta, mi ha riconosciuto. C'est la vie. Forti, quei polacchi. Scorbutici, nessuna diplomazia, sergenti di ghisa. Stanno in ritiro come in caserma, ciascuno ha il suo poliziotto al culo. Però forti. Bestie d'uomini. Ma anche questi selvatici qui possono darci fastidi. Brutto girone, il nostro.»

Il re nero di Maico Morellini (2011): — Ti ho lasciato un po' di tempo per cambiare il tuo codice destinatario, ma vedo che l'ho sprecato. Quando cresci? Scommetto che hai ancora Platone? — Non è giornata. Non farmi pentire di averti risposto. — Che vi prende a tutti quanti? Possibile che nessuno abbia più voglia di ridere? — Parli bene tu, con il tuo bel lavoro di lusso e il culo nel velluto. Io almeno due volte al giorno devo rompermi le palle con quelli della Security Europea. Fanno pesare quello straccio di influenza che gli è rimasta sull'attività dei network! Come se non bastasse, hanno iniziato a starmi addosso anche quegli invasati dei Corpi Medici.
Proverbi
  • Sono tutti froci con il culo degli altri.
  • Se mangi, bevi e il culo rende, a quel paese le medicine e chi le vende.
  • Tromba di culo, sanità di corpo.
Espressioni e Modi di Dire
  • Avere le pezze al culo
  • Culo e camicia
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per culo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: calo, celo, colo, cubo, culi, cult, cupo, curo, mulo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aula, aule, bulè, full, gulp, hula, mula, mule, muli, pula, pule, pulp, pulì, zulu, zulù.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: cullo, culto.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: tolù.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: luca, luce, luci.
Parole con "culo"
Iniziano con "culo": culona, culone, culoni, culottes.
Finiscono con "culo": cuculo, loculo, siculo, inoculo, inoculò, rinculo, speculo, speculò, cubiculo, flocculo, paraculo, pediculo, batticulo, antirinculo.
Contengono "culo": pediculosi, sanculotta, sanculotte, sanculotti, sanculotto, oculomotore, oculomotori, oculorinite, oculoriniti, oculomozione, oculomozioni, sanculottidi.
»» Vedi parole che contengono culo per la lista completa
Incastri
Inserendo al suo interno mino si ha CUminoLO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "culo" si può ottenere dalle seguenti coppie: cubo/bolo, cuce/celo, cui/ilo, cuor/orlo, cupa/palo, cupe/pelo, cupi/pilo, cupo/polo, cusco/scolo, cute/telo.
Usando "culo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lobi = cubi; * lobo = cubo; * lori = curi; * loro = curo; * ola = culla; * olé = culle; * oli = culli; * lorda = curda; * lorde = curde; * lordi = curdi; * lordo = curdo; * losco = cusco; * loculi = cuculi; * loculo = cuculo; * loschi = cuschi; * olino = cullino; * omini = culmini; * omino = culmino; * loranti = curanti; * oliamo = culliamo; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "culo" si può ottenere dalle seguenti coppie: cubo/oblò, cugna/anglo, cuoia/aiolo, curative/evitarlo, curo/orlo.
Usando "culo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * olpe = cupe; * olbia = cubia.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "culo" si può ottenere dalle seguenti coppie: cubi/lobi, cubo/lobo, cuculi/loculi, cuculo/loculo, curanti/loranti, curda/lorda, curde/lorde, curdi/lordi, curdo/lordo, curi/lori, curo/loro, cuschi/loschi, cusco/losco.
Usando "culo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * bolo = cubo; * celo = cuce; * orlo = cuor; * palo = cupa; * pelo = cupe; * pilo = cupi; * polo = cupo; * telo = cute; * lao = culla; * scolo = cusco; tuo * = tucul; * acheo = culache; * minio = culmini; * torio = cultori.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "culo" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ere = ceruleo; * tre = cultore; ere * = erculeo; * alzo = calzuolo; * pone = cupolone; * poni = cupoloni; shed * = schedulo; cozzo * = cocuzzolo; * bitti = cubilotti; * bitto = cubilotto; store * = scultoreo; stria * = scultoria; strie * = scultorie; setter * = sculetterò; incarno * = inculcarono.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Il movimento che culminò nel Maggio francese, Film cult di fantascienza, Era addetta a culti pagani, Ministro del culto ebraico, Un cultore di chimere.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Natica, Chiappa, Culo, Culatta, Sedere, Ano, Podice, Deretano - « Perdoni il lettore la sordida enumerazione. Il primo dei notati vocaboli non indica che una delle due parti carnose; il secondo dice il medesimo, ma vi s'associa l'idea d'acchiappare: è voce ignobile; la prima, all'incontro, è necessaria. Il terzo è voce bassa che non dovrebbe mai nè comparir negli scritti, nè risuonare sul labbro di colte persone. Il quarto denota quella parte di braca che corrisponde alla natica: e dicesi di parte comprabile e mangiabile di bestia grossa. Il quinto è toscano e greco eufemismo (1). Il sesto non esprime la parte carnosa, ma l'orifizio e le aggiacenze. Il settimo è quasi inusitato (2). L'ottavo riguarda la parte di dietro in quanto s'oppone all'anteriore: ed è più generico, ed era ancora più nella lingua antica ». Romani.

(1) Eufemismo è figura rettorica, per cui si modificano con qualche correttivo parole o idee sconce, che altrimenti non si potrebbero decentemente nominare.
(2) Latinismo significante la stessa cosa che ano.
[immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: culminerò, culmini, culminiamo, culminiate, culminino, culminò, culmino « culo » culona, culone, culoni, culottes, cult, culteranesimi, culteranesimo
Parole di quattro lettere: cuci, cucù, culi « culo » cult, cuoi, cuor
Vocabolario inverso (per trovare le rime): acetabulo, bibulo, galbulo, sonnambulo, funambulo, nottambulo, globulo « culo (oluc) » paraculo, flocculo, speculo, speculò, cubiculo, pediculo, siculo
Indice parole che: iniziano con C, con CU, parole che iniziano con CUL, finiscono con O

Commenti sulla voce «culo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze