Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fesse», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «fesso», definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fesse

Forma di un Aggettivo
"fesse" è il femminile plurale dell'aggettivo qualificativo fesso.

Liste a cui appartiene

Parole Monovocaliche [Fervé « * » Feste]

Informazioni di base

La parola fesse è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (esse).

Frasi e testi di esempio

Citazioni da opere letterarie
Gli Uomini Rossi di Antonio Beltramelli (1904): Ora il suo nome di battesimo era Giovanni Casadei, nome che indicava la sua origine ignota. Però, per la perfetta concordanza dei tipi, Augusto Regida lo disse discendente da un antico eroe della città; del quale eroe un cronista del quattrocento parlava in questi termini: «Cavalier Mostardo, conduttiere et capitano di ventura, homo molto pronto et valoroso. Lo quale si gloriava che nelle battaglie diverse haveva havuto cento ferite nel suo corpo, delle quali mostrava le cicatrici; tanto fu animoso che non istimava pericolo di morte, et a la sua forza non credeva altri fesse resistenza, et più et più volte combatté a corpo a corpo et sempre vinse».

Piccolo mondo moderno di Antonio Fogazzaro (1901): Le altre vecchiette, preso animo, gracidarono con le loro fesse voci untuose: “Eh quel che xe, po! — Tanto bon, tuti no fa che dire. — Se consolemo tanto„.

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per fesse
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: desse, fessa, fessi, fesso, feste, fisse, fosse, lesse, messe, resse, tesse.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cessa, cessi, cesso, cessò, dessi, gessa, gessi, gesso, gessò, lessa, lessi, lesso, lessò, messa, messi, messo, nessi, nesso, ressa, ressi, sessi, sesso, tessa, tessi, tesso, vessa, vessi, vesso, vessò.
Con il cambio di doppia si ha: fecce, fette.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: esse.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: flesse.
Parole con "fesse"
Iniziano con "fesse": fesseria, fesserie.
Finiscono con "fesse": confesse, indefesse, filosofesse.
Contengono "fesse": confesserà, confesserò, professerà, professerò, confesserai, confesserei, professerai, professerei, sconfesserà, sconfesserò, confesseremo, confesserete, professeremo, professerete, riconfesserà, riconfesserò, sconfesserai, sconfesserei, confesseranno, confesserebbe, confesseremmo, confessereste, confesseresti, professeranno, professerebbe, professeremmo, professereste, professeresti, riconfesserai, riconfesserei, ...
»» Vedi parole che contengono fesse per la lista completa
Parole contenute in "fesse"
esse.
Incastri
Inserito nella parola prora dà PROfesseRA (professerà).
Inserendo al suo interno eri si ha FESSeriE; con rem si ha FremESSE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "fesse" si può ottenere dalle seguenti coppie: fecale/calesse, fecola/colasse, fecondi/condisse, fede/desse, fedi/disse, femori/morisse, ferì/risse, ferisco/riscosse, ferivi/rivisse, feste/stesse, festiva/stivasse, feta/tasse, feto/tosse, feudi/udisse, feste/tese.
Usando "fesse" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * seta = festa; * sete = feste; refe * = resse; * setosa = festosa; * setose = festose; * setosi = festosi; * setoso = festoso; parafe * = parasse; * setaiola = festaiola; * setaiole = festaiole; * setaioli = festaioli; * setaiolo = festaiolo; * setosità = festosità.
Lucchetti Riflessi
Usando "fesse" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: reef * = resse; * estiva = festiva; * estive = festive; * estivi = festivi; * estivo = festivo; * estone = festone; * estoni = festoni; * estivamente = festivamente.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "fesse" si può ottenere dalle seguenti coppie: festa/seta, festaiola/setaiola, festaiole/setaiole, festaioli/setaioli, festaiolo/setaiolo, feste/sete, festosa/setosa, festose/setose, festosi/setosi, festosità/setosità, festoso/setoso.
Usando "fesse" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * disse = fedi; * risse = ferì; * tasse = feta; * tosse = feto; * tese = feste; * udisse = feudi; * colasse = fecola; * morisse = femori; * rivisse = ferivi; parasse * = parafe; * condisse = fecondi; * riscosse = ferisco; * uree = fessure; * stivasse = festiva; festiva * = stivasse.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "fesse" (*) con un'altra parola si può ottenere: del * = deflesse; * rna = frenasse; afri * = afferisse; * acro = facessero; ditta * = difettasse; interri * = interferisse.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Non fa che dire fesserie, __ di vitello: si prepara legando una fetta di fesa, La festa che conclude il ramadan, Allegro e festante, Con accalorato fervore.

Definizioni da Dizionari Storici

Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Spaccare, Crepare, Screpolare, Scoppiare, Fendere, Fessura, Fenditura, Fesso, Fendente, Colpo; Fendè, Fesse; Spaccone, Spaccamontagne; Spaccata - Fendere è tagliare un oggetto in due, di netto; spaccare è fendere con forza, con rumore e slargando di molto il taglio fatto; crepare è neutro; crepa da sè l'oggetto il quale per interna forza che vuole espandersi si rompe; ha senso traslato in crepare di rabbia, crepare dalle risa e simili; scoppiare è un più forte crepare e rumoroso; poi nello scoppio la cosa va in più pezzi; le granate o bombe scoppiano; scoppia il cuore dal dolore represso. La fessura può essere effetto di azione interna, intransitiva, dirò così; la fenditura è invece effetto di forza esterna, transitiva; nel legno, ne' muri si fanno fessure per il maggiore asciugamento dei medesimi; le fenditure si fanno colla scure, collo scalpello e martello o altro istrumento. Fesso è fessura più grande; poi è participio del verbo fendere. Fendente è colpo di sciabola che taglia di netto. Colpo è più generico; ha molti usi e significati notissimi. Fesse, nota Tommaseo, meglio nel neutro passivo; fendè, nell'attivo; un coccio si fesse; quegli fendè un ramo d'un colpo di scure; ciò è vero e giusto; però quel fesse mi suona male all'orecchio. Da spaccare, spaccone, uomo che le conta grosse, che esagera; e così spaccata, cioè esagerazione, bomba; spaccamontagne, cioè gradasso, in parole; ammazzasette, poffarbacco e simili. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: fervoroso, fesa, fessa, fessacchiotta, fessacchiotte, fessacchiotti, fessacchiotto « fesse » fesseria, fesserie, fessi, fesso, fessura, fessurarsi, fessure
Parole di cinque lettere: fervi, fervo, fessa « fesse » fessi, fesso, festa
Vocabolario inverso (per trovare le rime): eludesse, deludesse, preludesse, alludesse, illudesse, disilludesse, prudesse « fesse (essef) » indefesse, confesse, filosofesse, leggesse, eleggesse, rieleggesse, rileggesse
Indice parole che: iniziano con F, con FE, parole che iniziano con FES, finiscono con E

Commenti sulla voce «fesse» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2023 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze