Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «feste», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Feste

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Consigli Regali: Idee regalo per feste e festività
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Fesse « * » Festeggerebbe]
Giochi di Parole
La parola feste è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti.
Divisione in sillabe: fè-ste. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di feste con quelle di un'altra parola si ottiene: +[tar, tra] = farsette; +ago = fegatose; +din = fendesti; +ram = fermaste; +gin = fingeste; +don = fondeste; +sto = fossette; +[tar, tra] = frasette; +gnu = fungeste; +mio = mesofite; +ama = metafase; +[ari, ira, ria] = sfaterei; +[tar, tra] = sferetta; +[ter, tre] = sferette; +zar = sferzate; +rna = sfrenate; +uri = stuferei; +[lao, ola] = telofase; +[ansi, nasi, sani] = antefisse; ...
Vedi anche: Anagrammi per feste
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ceste, deste, fesse, festa, fette, foste, fuste, geste, leste, meste, peste, reste, seste, teste, veste.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cesta, cesti, cesto, desta, desti, desto, destò, gesta, gesti, gesto, gestì, lesta, lesti, lesto, mesta, mesti, mesto, nesti, nesto, pesta, pesti, pesto, pestò, resta, resti, resto, restò, sesta, sesti, sesto, testa, testi, testo, testò, vesta, vesti, vesto, vestì.
Parole con "feste"
Iniziano con "feste": festeggi, festeggia, festeggio, festeggiò, festeggerà, festeggerò, festeggiai, festeggino, festeggerai, festeggerei, festeggiamo, festeggiano, festeggiare, festeggiata, festeggiate, festeggiati, festeggiato, festeggiava, festeggiavi, festeggiavo, festeggeremo, festeggerete, festeggiammo, festeggiando, festeggiante, festeggianti, festeggiarti, festeggiasse, festeggiassi, festeggiaste, ...
Finiscono con "feste": manifeste, guastafeste.
Contengono "feste": infesterà, infesterò, infesterai, infesterei, rifesteggi, infesteremo, infesterete, manifesterà, manifesterò, rifesteggia, rifesteggio, rifesteggiò, disinfesterà, disinfesterò, infesteranno, infesterebbe, infesteremmo, infestereste, infesteresti, manifesterai, manifesterei, rifesteggerà, rifesteggerò, rifesteggiai, rifesteggino, disinfesterai, disinfesterei, manifesteremo, manifesterete, rifesteggerai, ...
»» Vedi parole che contengono feste per la lista completa
Parole contenute in "feste"
est.
Incastri
Inserendo al suo interno tan si ha FEStanTE; con rem si ha FremESTE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "feste" si può ottenere dalle seguenti coppie: fece/ceste, feci/ciste, fecola/colaste, fecondi/condiste, fede/deste, femorali/moraliste, femori/moriste, ferivi/riviste, feto/toste, feudi/udiste, fesse/sete, fesseria/seriate, fessi/site.
Usando "feste" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * steri = ferì; * stenda = fenda; * stende = fende; * stendi = fendi; * stendo = fendo; * sterri = ferri; * sterro = ferro; * stessa = fessa; * stesse = fesse; * stessi = fessi; * stesso = fesso; * stette = fette; refe * = reste; corife * = coriste; * stellona = fellona; * stellone = fellone; * stelloni = felloni; * stendano = fendano; * stendere = fendere; * stenderà = fenderà; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "feste" si può ottenere dalle seguenti coppie: fessa/aste, fesso/oste.
Usando "feste" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: reef * = reste.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "feste" si può ottenere dalle seguenti coppie: fesa/tea, fessa/tesa, fesse/tese, fessi/tesi, fesso/teso.
Usando "feste" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ciste = feci; * toste = feto; * sete = fesse; * site = fessi; * udiste = feudi; * fesa = stesa; coriste * = corife; * colaste = fecola; * moriste = femori; * riviste = ferivi; paraste * = parafe; * fessa = stessa; * fesso = stesso; festosa * = tosate; * condiste = fecondi; * inie = festini; * stivaste = festiva; * tosate = festosa; * moraliste = femorali; * seriate = fesseria; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "feste" (*) con un'altra parola si può ottenere: * idi = fideiste; * rna = frenaste; afri * = afferiste; * idre = fidereste; * unta = funestate; ditta * = difettaste; prosa * = professate; teleri * = teleferiste; interri * = interferiste; trailer * = trafilereste.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "feste"
»» Vedi anche la pagina frasi con feste per una lista di esempi.
Proverbi
  • L'Epifania tutte le feste porta via.
Espressioni e Modi di Dire
  • Conciare per le feste
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Feste, Spettacolo, Festeggiamento - Feste si chiamano le solennità religiose, alle quali spesso si aggiungono spassi e giuochi e trattenimenti pubblici, e che sogliono farsi in certe occasioni. Alle volte sono puramente civili: La festa di San Giovanni, Le feste o La Festa dello Statuto. Si chiama Festa o Feste anche il giorno o i giorni che si festeggiano. - « Verrò per le feste di Pasqua. » - Si chiama Festeggiamento tutto ciò che si fa per rendere più liete e più splendide le feste. - Spettacolo è ciascuna rappresentazione, mostre, balli o simili, che si fanno al pubblico, o ne' teatri o negli anfiteatri. [immagine]
Festa, Accoglienza, Far festa, Far le feste - Festa nella frase Far festa a uno è significazione di letizia del vederlo venire; il che si fa con parole e con atti. - Accoglienza è il modo col quale si accoglie la persona che viene a noi; e può essere buona o mala accoglienza, secondo che il suo venire ci è grato o no. - Far le feste è Fare verso alcuno degli atti, o il dirgli parole di affetto; e si dice anche di quelli atti che fa il cane verso il padrone. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Acconciare, Aggiustare, Aggiustare e Acconciar per le feste - Acconciare dicesi più dell'esterno, dell'apparenza; aggiustare, dell'essenziale; s'acconciano i capelli, si aggiusta un vestito, un conto. Una cosa acconciata, lo sarà alla meglio; aggiustata invece, mi fa supporre doverlo esser bene, e ciò dall'idea meno importante racchiusa nel primo verbo, e da quella più seria racchiusa nel secondo: e in ciò differisco dal Tommaseo.
Acconciare, aggiustare, detti ironicamente, vagliono adoperare ogni mezzo per far sì che uno stia a dovere: dicesi anche aggiustare e acconciar per le feste: in questo senso pare che acconciare minacci castighi manuali; aggiustare invece, castighi e punizioni che attacchino l'interesse, l'amor proprio o qualche affezione più cara: ad un fanciullo il padre potrà dire: «t'acconcio io»; ad un figlio dai sedici ai vent'anni potrà meglio dire: «saprò io aggiustarti in modo da fartene passare la voglia».

«Acconciare in senso affine a condire, ha usi suoi proprii, e dicesi per lo più delle frutta che si pongono nell'aceto, o in altro liquore atto a conservarle. E acconciarsi con alcuno vale promettergli un qualche servigio, e averne mercede». Tommaseo. [immagine]
Far le feste, Far la festa, Far festa - Far festa prima di tutto è non lavorare; poi è fare un'allegria straordinaria, e finalmente, dimostrare allegrezza alla vista, alla venuta di qualcheduno. Far le feste ha quest'ultimo senso, se non che, come dice la sua forma plurale, s'intende di feste moltiplici e più prolungate. Far la festa di un santo, è celebrarla con solennità, con pompa: questa frase ha poi un senso suo proprio lontano da tutti gli altri surriferiti, senso crudelmente ironico, poichè significa uccider taluno, troncandogli la testa o spacciandolo in altro modo. [immagine]
Fatto, Passato (le feste) - Fatte si dicono quelle feste che pare le si abbiano da passare in allegria, da celebrare con qualche pompa, o solennità. Passato è più generico; e poi per molti passano le principali feste, le maggiori solennità senza ch'e' possano dire di averle fatte; causa l'assoluta miseria che d'ogni mezzo li priva di scialare un tantino. [immagine]
Dizionario compendiato di antichità del 1821/1822
Feste - Si trovano Feste presso tutti i popoli della Antichità più remota; ma eccetto quelle degli Ebrei, che ebbero la bella sorte di conservare la cognizione del vero Dio, le Feste erano giorni di dissolutezza, di stravaganze, e spesso di vera e pretta abominazione. La musica, il ballo, gli spettacoli n'erano il fondamento con tutto il corredo, che quest'arti traggono seco di più licenzioso e indecente.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: festa, festaiola, festaiole, festaioli, festaiolo, festante, festanti « feste » festeggerà, festeggerai, festeggeranno, festeggerebbe, festeggerebbero, festeggerei, festeggeremmo
Parole di cinque lettere: festa « feste » fetta
Vocabolario inverso (per trovare le rime): escludeste, eludeste, deludeste, preludeste, alludeste, illudeste, disilludeste « feste (etsef) » guastafeste, manifeste, geste, leggeste, eleggeste, rieleggeste, rileggeste
Indice parole che: iniziano con F, con FE, iniziano con FES, finiscono con E

Commenti sulla voce «feste» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze