Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cesta», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cesta

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani

Foto taggate cesta

è quasi finito

..culla vietnamita..

il ramaio
Giochi di Parole
La parola cesta è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: cé-sta. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: caste (scambio di vocali).
Componendo le lettere di cesta con quelle di un'altra parola si ottiene: +ada = adescata; +dea = adescate; +[adì, dai, dia] = adescati; +oda = adescato; +[ira, ria] = arcaiste; +caì = ascetica; +[ciò, coi] = ascetico; +tai = asettica; +ito = asettico; +ani = astenica; +noi = astenico; +[avi, iva, vai, ...] = avestica; +ivi = avestici; +voi = avestico; +bai = bisecata; +bei = bisecate; +bio = bisecato; +[sub, usb] = buscaste; +dir = cadresti; +mal = calmaste; +pil = calpesti; +din = candiste; +[nas, san] = cantasse; +tan = cantaste; ...
Vedi anche: Anagrammi per cesta
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: casta, celta, certa, cessa, ceste, cesti, cesto, cista, costa, desta, festa, gesta, lesta, mesta, pesta, resta, sesta, testa, vesta.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: deste, desti, desto, destò, feste, geste, gesti, gesto, gestì, leste, lesti, lesto, meste, mesti, mesto, nesti, nesto, peste, pesti, pesto, pestò, reste, resti, resto, restò, seste, sesti, sesto, teste, testi, testo, testò, veste, vesti, vesto, vestì.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: cestai, cresta.
Parole con "cesta"
Iniziano con "cesta": cestai, cestaia, cestaie, cestaio, cestacce, cestaccia.
Parole contenute in "cesta"
est, sta.
Incastri
Inserendo al suo interno ong si ha CongESTA; con rami si ha CEramiSTA; con sari si ha CEsariSTA; con ella si ha CESellaTA; con tina si ha CEStinaTA; con menti si ha CEmentiSTA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cesta" si può ottenere dalle seguenti coppie: ceca/casta, ceci/cista, ceco/costa, cecubi/cubista, cede/desta, cedei/deista, cedenti/dentista, cedete/detesta, cedeva/devasta, cedi/dista, celassi/lassista, celavate/lavatesta, celi/lista, ceo/osta, cera/rasta, cere/resta, cereali/realista, cespo/sposta, ceto/tosta, cetorini/torinista, cesarea/areata...
Usando "cesta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * stadi = cedi; * stana = cena; * stani = ceni; * stano = ceno; * stara = cera; * stare = cere; * stari = ceri; * staro = cero; * stati = ceti; * stato = ceto; * stalla = cella; * stalle = celle; * stalli = celli; * stallo = cello; * stanai = cenai; * stanno = cenno; * stappa = ceppa; * stappi = ceppi; * stappo = ceppo; * starai = cerai; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cesta" si può ottenere dalle seguenti coppie: cesarea/aerata, cespo/opta, cessa/asta, cesso/osta.
Usando "cesta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: parsec * = parta.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "cesta" si può ottenere dalle seguenti coppie: dice/stadi, noce/stano, pedice/stapedi, tace/stata, vice/stavi, voce/stavo.
Usando "cesta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: stadi * = dice; stano * = noce; stata * = tace; stavi * = vice; stavo * = voce; * dice = stadi; * noce = stano; * tace = stata; * vice = stavi; * voce = stavo; * sic = estasi; * tic = estati; stapedi * = pedice; * pedice = stapedi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cesta" si può ottenere dalle seguenti coppie: cecchino/stacchino, cederà/stadera, cedere/stadere, cedi/stadi, cella/stalla, celle/stalle, celletta/stalletta, cellette/stallette, celli/stalli, cello/stallo, cena/stana, cenai/stanai, cenammo/stanammo, cenando/stanando, cenano/stanano, cenante/stanante, cenare/stanare, cenarono/stanarono, cenasse/stanasse, cenassero/stanassero, cenassi/stanassi...
Usando "cesta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cista = ceci; * dista = cedi; * lista = celi; * rasta = cera; dista * = dice; tasta * = tace; vista * = vice; * deista = cedei; * iota = cesio; * pita = cespi; * sita = cessi; consta * = conce; crosta * = croce; fausta * = fauce; astista * = astice; * cubista = cecubi; * devasta = cedeva; podista * = podice; cespo * = sposta; sudista * = sudice; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cesta" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ni = censita; * ari = carestia; * osi = coesista; * ria = crestaia; * alpi = calpestai; * loti = celostati; * inno = cestinano; * rima = cresimata; doti * = docetista; reni * = recensita; sari * = sacrestia; * osino = coesistano; prosa * = processata; sarno * = sacrestano; senti * = secentista; * invano = cestinavano; pretti * = precettista; * razioni = creazionista; sessioni * = secessionista.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "cesta"
»» Vedi anche la pagina frasi con cesta per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Riempimmo una cesta di funghi e castagne, bel pomeriggio!
  • Stamani in due abbiamo riempito di olive una grande cesta.
  • Che curiosa che era quell'anziana che camminava senza alcuna difficoltà con una grossa cesta sulla testa.
Citazioni
  • Il bibliotecario italiano Cristoforo Poggiali, nella sua raccolta Proverbj, motti e sentenze ad uso ed istruzione del popolo, edita nel 1821, scrive: "Non v'ha cesta così rotta e negletta, che in opra alla vendemmia non si metta".
  • Luigi Capuana, scrittore, critico letterario e giornalista italiano, in Spera di Sole, una commedia per burattini del 1893, scrive: "Colla cesta sulle spalle, di nuovo di qua e di là per consegnar le pagnotte e le stiacciate bell'e cotte".
  • L'11 settembre 2013, il quotidiano La Stampa, nella sezione "Mamme", in un articolo dedicato alla scelta della culletta, scrive: "Meglio la culla o la cesta? Entrambe potranno tuttavia ospitarlo solo per i primissimi mesi".
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Cesta, Corbello, Sporta - Cesta è un tessuto di vimini più o meno largo, e più o meno fondo, nel quale si pongono, per portarle da luogo a luogo, o patate, o erbaggj, o simili; e spesso si pongono per soma alle bestie. - Corbello è vaso rotondo, generalmente assai alto ed ampio, tessuto di stecche di faggio, che si adopera all'uso medesimo. - La Sporta è intessuta di giunchi o di stiancia, in forma come di navicella, con due manichi a' lati, per uso di trasportar roba per lo più da mangiare, o arnesi minuti da mestieranti. [immagine]
Cesta, Calesse, Baroccino - La Cesta è un veicolo, il cui piano è formato da una cesta bislunga con sponda rialzata, a due ruote e a un cavallo, per uso generalmente di portar vino infiascato, ma da adagiarvisi anche le persone. - Calesse è pure veicolo a due ruote e a un cavallo, per uso solamente delle persone; ed è lavorato pulitamente, con un seggiolino sostenuto da cigne e da molle poste sopra le stanghe, e può anche avere il mantice e il parafango. - Baroccino è veicolo leggerissimo, a due ruote, e con sedile senza spalliera, da attaccarsi a un cavallo. Si adoperano anche per fare le corse de' baroccini. [immagine]
Zana, Cesta - La Zana è tessuta di stecche; è poco profonda, è ovale, e serve a trasportare biancherie, vivande, o simili, e spesso si porta in capo. - La Cesta è tonda e profonda; è intessuta di grossi vimini, o di salci, o di stecche di castagno; vi si trasportano polli, erbaggi, o simili. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Cesta - S. f. (Art. Mes.) Arnese, a modo di gran paniere, da tenervi entro robe, intessuto per lo più di vimini, canne, salci, vermene di castagno, e sim. materie. Cista, aureo lat. Bocc. Nov. 50. 17. (C) S'avvenne per me' la cesta, sotto la quale era il giovanetto, il quale avendo, perciocchè carpone gli conveniva stare, alquanto le dita dell'una mano stese in terra fuor della cesta,… Pallad. Settemb. 1. Là ove nel piano ne poni 18 ceste, nel colle ne poni 24. Alam. Colt. 3. 60. Poi la famiglia sua con ceste e corbe, E con altri suoi vasi innanzi sproni Alle vigne spogliar de' frutti suoi.

2. [Cors.] Cesta di fichi, di more, e sim., vale Cesta piena di fichi, di more, ecc. Car. Rett. Arist. 3. 11. Egli pensò che fosse una cesta di more.

3. Per Nassa, strumento da pescare. Cr. 10. 37. 1. (C) I pesci si pigliano con ceste di vimini, che da capo sono larghe mezzolanamente e da piede strette E appresso: Alcuna volta cotali ceste, ma più leggieri, si pongono ne' capi delle pertiche, e tiransi per l'acqua torbida, standosi in terra, siccome di sopra… abbiam detto.

4. [M.F.] Specie di Baroccio, il cui piano è formato di una lunga cesta, con sponde rialte, con due ruote, e tirato da un cavallo, per uso ordinariamente di trasportare vino; sebbene possano adagiarvisi anche le persone. Guad. Poes. A Livorno non si va più in cesta, Ma gli omnibus ci son, le diligenze.

5. Specie di Carrozza mezzo scoperta e talvolta col manticino per davanti. Tariff. Tosc. (M.) Cesta a due, a quattro ruote. Cron. Morell. 347. (C) Di Firenze in Romagna fui nelle ceste trasportato, e in Frullì ridotto. [Val.] Cellin. Vit. 1. 244. Mi messi in ordine, e in un pajo di ceste… andammo… Varch. Lett. al Bemb. in Cellin. Vit. 1. 244. Venne jeri sera da Roma in ceste. = Allegr. 270. ediz. Crus. 216. (Gh.) Andare a casa i preti (cioè de' preti) per le feste,… È come far viaggio nelle ceste. E 290. ediz. Crus. Da andarvi come dire in poste e in ceste. Vasar. vit. 7. 281. Si fece portare a Firenze in ceste E 7. 281. Partì di Roma per venir a Firenze in cesta,..,

6. A ceste. Post. avverb. vale In gran quantità. Cas. Lett. 74. (C) Io ti priego di nuovo, che tu ti astenga di fare esercizio v iolento, e di mangiare, come tu suoli, le fave a staja, e le ciriege a ceste. [Val.] Gazz. Nov. 1. 141. Fru tte a ceste.

T. Roba a ceste.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cessionaria, cessionarie, cessionario, cessione, cessioni, cessò, cesso « cesta » cestacce, cestaccia, cestai, cestaia, cestaie, cestaio, ceste
Parole di cinque lettere: cesso « cesta » ceste
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ritasta, peltasta, guasta, riguasta, vasta, devasta, maestà « cesta (atsec) » desta, ridesta, codesta, modesta, podestà, spodesta, festa
Indice parole che: iniziano con C, con CE, iniziano con CES, finiscono con A

Commenti sulla voce «cesta» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze