Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «resti», il significato, curiosità, forma del verbo «restare», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Resti

Forma verbale
Resti è una forma del verbo restare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di restare.

Foto taggate resti

Augusta Praetoria

Risveglio al Foro

Pompei.
Tag correlati: ruderi, rovine, colonne, archeologia, erba, tempio
Informazioni di base
La parola resti è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. Divisione in sillabe: rè-sti. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con resti e canzoni con resti per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • I resti umani trovati in giardino potrebbero appartenere ad una delle vittime del mostro di Roma.
  • Nel bosco nei pressi di casa ho scoperto dei resti di mura perimetrali: cosa sarà stato?
  • Ho fatto tardi al compleanno di mia sorella, di conseguenza ho trovato pochi resti del rinfresco.
Citazioni da opere letterarie
Aedri di Valentino Sani (2021): Raccolsero i resti dei due astronauti, li caricarono nei gusci di conservazione biologica e si diressero all'astronave. Sul punto di risalire a bordo, al caporale Dempsey parve di udire un suono. Perplesso, si voltò e scrutò la foresta intorno a sé. Ebbe l'impressione che le fronde si muovessero all'unisono, quasi danzando. In quel momento una voce risuonò nella sua mente: Anche tu puoi unirti a noi…

L'isola di Arturo di Elsa Morante (1957): Ero rimasto fermo in piedi, davanti alla tavola. Quando riguardai la soglia, essi erano già spariti dal corridoio, e si udivano i loro passi che salivano insieme la scala. Allora abbassai gli occhi, e al vedere le stoviglie e i bicchieri della cena, i resti delle vivande e del vino, provai un improvviso disgusto.

Annalena Bilsini di Grazia Deledda (1927): — E ci si va sotto anche senza volerlo, come quelli che sono investiti dalle automobili. Anche se si è corrisposti, sono sempre tribolazioni. Tu vedi col pensiero la persona amata e le dici tante cose belle: quando poi ci si vede, non trovi più le parole, resti lì come un badalucco, oppure ci si litiga.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per resti
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cesti, desti, gesti, lesti, mesti, nesti, pesti, reati, ressi, resta, reste, resto, retti, sesti, testi, vesti.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cesta, ceste, cesto, desta, deste, desto, destò, festa, feste, gesta, geste, gesto, lesta, leste, lesto, mesta, meste, mesto, nesto, pesta, peste, pesto, pestò, sesta, seste, sesto, testa, teste, testo, testò, vesta, veste, vesto.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: reti, resi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: presti, restai, restia, restie, restii, restio.
Parole con "resti"
Iniziano con "resti": restia, restie, restii, restio, restino, restiamo, restiate, restituì, restituii, restituirà, restituire, restituirò, restituita, restituite, restituiti, restituito, restituiva, restituivi, restituivo, restituendo, restituente, restituenti, restituiamo, restituiate, restituimmo, restituirai, restituirei, restituirla, restituirle, restituirli, ...
Finiscono con "resti": presti, agresti, arresti, avresti, daresti, diresti, faresti, paresti, saresti, udresti, adiresti, agiresti, ameresti, andresti, appresti, areresti, beeresti, berresti, bupresti, cadresti, corresti, dorresti, dovresti, godresti, impresti, oseresti, parresti, porresti, potresti, ripresti, ...
Contengono "resti": carestia, carestie, crestina, crestine, prestino, prestiti, prestito, agrestini, agrestino, arrestino, prestiamo, prestiate, prestigio, sacrestia, sacrestie, sagrestia, sagrestie, apprestino, arrestiamo, arrestiate, eucarestia, eucarestie, forestiera, forestiere, forestieri, forestiero, imprestino, apprestiamo, apprestiate, imprestiamo, ...
»» Vedi parole che contengono resti per la lista completa
Parole contenute in "resti"
est.
Incastri
Inserito nella parola arno dà ARrestiNO; in paté dà PrestiATE; in saga dà SAGrestiA; in arate dà ARrestiATE.
Inserendo al suo interno agi si ha REagiSTI; con ali si ha REaliSTI; con pin si ha RESpinTI; con tan si ha REStanTI; con sta si ha REstaSTI; con era si ha RESTeraI; con ere si ha RESTereI; con cede si ha REcedeSTI; con cita si ha REcitaSTI; con dime si ha REdimeSTI; con gala si ha REgalaSTI; con gola si ha REgolaSTI; con lega si ha RElegaSTI; con mere si ha REmereSTI; con mixa si ha REmixaSTI; con peri si ha REperiSTI; con pulì si ha REpuliSTI; con pira si ha RESpiraTI; con aura si ha RESTauraI; con ring si ha RESTringI; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "resti" si può ottenere dalle seguenti coppie: rea/asti, reagì/agisti, reagire/agiresti, reattiva/attivasti, reattivi/attivisti, reazioni/azionisti, rebecca/beccasti, reca/casti, recapita/capitasti, recarti/cartisti, recata/catasti, recava/cavasti, recede/cedesti, recedere/cederesti, recensì/censisti, recensire/censiresti, recenti/centisti, recingere/cingeresti, recinta/cintasti, recita/citasti, recitazioni/citazionisti...
Usando "resti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * stile = relè; * stima = rema; * stimi = remi; * stimo = remo; bare * = basti; bure * = busti; care * = casti; cere * = cesti; core * = costi; dire * = disti; fare * = fasti; lire * = listi; mere * = mesti; mire * = misti; more * = mosti; nere * = nesti; pare * = pasti; pere * = pesti; * stimai = remai; * tisi = ressi; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "resti" si può ottenere dalle seguenti coppie: ressa/asti.
Usando "resti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: laser * = lati; graser * = grati; * ittero = resterò.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "resti" si può ottenere dalle seguenti coppie: are/stia, amore/stiamo, ere/stie, lare/stila, latore/stilato, lavare/stilava, lettore/stiletto, lire/stili, listare/stilista, lizzare/stilizza, mare/stima, mere/stime, mire/stimi, minore/stimino, more/stimo, molare/stimola, molatore/stimolato, pare/stipa, pantere/stipante, parere/stipare, partire/stiparti...
Usando "resti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: stila * = lare; stili * = lire; stima * = mare; stime * = mere; stimi * = mire; stimo * = more; stipa * = pare; stipe * = pere; stira * = rare; stive * = vere; stiamo * = amore; * lare = stila; * lire = stili; * mare = stima; * mere = stime; * mire = stimi; * more = stimo; * pare = stipa; * pere = stipe; * rare = stira; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "resti" si può ottenere dalle seguenti coppie: rea/stia, ree/stie, relè/stile, rema/stima, remai/stimai, remammo/stimammo, remando/stimando, remano/stimano, remante/stimante, remare/stimare, remarono/stimarono, remasse/stimasse, remassero/stimassero, remassi/stimassi, remassimo/stimassimo, remaste/stimaste, remasti/stimasti, remata/stimata, remate/stimate, remati/stimati, remato/stimato...
Usando "resti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: busti * = bure; casti * = care; fasti * = fare; misti * = mire; mosti * = more; pasti * = pare; * casti = reca; * misti = remi; * mosti = remo; tasti * = tare; adisti * = adire; agisti * = agire; amasti * = amare; arasti * = arare; beasti * = beare; osasti * = osare; * agisti = reagì; * etti = reset; * siti = ressi; rese * = sesti; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "resti" (*) con un'altra parola si può ottenere: ad * = ardesti; ara * = arrestai; con * = crestoni; dna * = drenasti; pet * = pretesti; * eta = resettai; * ivi = rivestii; toc * = torcesti; tav * = travesti; arca * = arrecasti; arda * = arredasti; asta * = astraesti; atta * = attraesti; caos * = carestosi; cima * = cresimati; pesi * = preesisti; pena * = presentai; pass * = prestassi; pera * = presterai; pere * = presterei; ...
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Avanzo, Sopravanzo, Rimasuglio, Resto, Resti - Avanzo è ciò che rimane di qualunque cosa dopo averne impiegato il necessario. Sopravanzo è più che avanzo. Rimasuglio è avanzo di poco o niun valore. Resto è il residuo di una somma esposta al giuoco: do o giuoco il resto, vale: giuoco quanti me ne restano in tavola. Resto è pure ciò che ci si torna d'una moneta data per pagare un oggetto di minor valore. Resti, nella lingua parlata diconsi gli avanzi di un pranzo. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: resterei, resteremmo, resteremo, restereste, resteresti, resterete, resterò « resti » restia, restiamo, restiate, restie, restii, restino, restio
Parole di cinque lettere: ressi, resta, reste « resti » resto, restò, retro
Vocabolario inverso (per trovare le rime): impesti, rompesti, erompesti, interrompesti, irrompesti, corrompesti, appesti « resti (itser) » daresti, ridaresti, faresti, rifaresti, paresti, saresti, staresti
Indice parole che: iniziano con R, con RE, parole che iniziano con RES, finiscono con I

Commenti sulla voce «resti» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze