Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fetta», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fetta

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani

Foto taggate fetta

still life glass and lemmon

anguria sferica

una fetta di mela per la mia dieta
Giochi di Parole
La parola fetta è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (atte).
Divisione in sillabe: fét-ta. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: fatte (scambio di vocali).
Componendo le lettere di fetta con quelle di un'altra parola si ottiene: +[far, fra] = affretta; +cri = cifretta; +col = falcetto; +sol = falsetto; +ras = farsetta; +sir = farsetti; +caì = faticate; +rio = fattorie; +cri = fattrice; +[ali, ila, lai] = fialetta; +lei = fialette; +ani = fiatante; +[sai, sia] = fiataste; +chi = fichetta; +uni = fiutante; +[sui, usi] = fiutaste; +rom = formetta; +sos = fossetta; +tir = frittate; +nas = sfatante; +sai = sfatiate; +sai = sfiatate; +[sui, usi] = stufiate; ...
Vedi anche: Anagrammi per fetta
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: betta, detta, fatta, festa, fette, fitta, getta, letta, metta, netta, retta, setta, tetta, vetta.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: dette, detti, detto, dettò, getti, getto, gettò, lette, letti, letto, mette, metti, metto, nette, netti, netto, nettò, petti, petto, rette, retti, retto, sette, setto, tette, tetti, tetto, vette.
Con il cambio di doppia si ha: ferra, fessa.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: feta.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: fletta, fretta.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: batte, catte, fatte, gatte, latte, matte, natte, patte, ratte.
Parole con "fetta"
Iniziano con "fetta": fettacce, fettaccia.
Finiscono con "fetta": affetta, difetta, infetta, molfetta, muffetta, ninfetta, perfetta, stufetta, suffetta, zuffetta, graffetta, reinfetta, scrofetta, staffetta, stoffetta, strofetta, caraffetta, disinfetta, imperfetta, filosofetta, viceprefetta.
Contengono "fetta": affettai, difettai, infettai, affettano, affettare, affettata, affettate, affettati, affettato, affettava, affettavi, affettavo, difettano, difettare, difettate, difettato, difettava, difettavi, difettavo, effettata, effettate, effettati, effettato, infettano, infettare, infettata, infettate, infettati, infettato, infettava, ...
»» Vedi parole che contengono fetta per la lista completa
Parole contenute in "fetta"
Contenute all'inverso: atte.
Incastri
Inserito nella parola afre dà AFfettaRE; in afta dà AFfettaTA; in afte dà AFfettaTE; in dino dà DIfettaNO; in dire dà DIfettaRE; in dite dà DIfettaTE; in dito dà DIfettaTO; in diva dà DIfettaVA; in divi dà DIfettaVI; in divo dà DIfettaVO; in inno dà INfettaNO; in conta dà CONfettaTA; in conte dà CONfettaTE; in conti dà CONfettaTI; in conto dà CONfettaTO; in disse dà DIfettaSSE; in dissi dà DIfettaSSI; in disti dà DIfettaSTI; in divano dà DIfettaVANO; in invano dà INfettaVANO; ...
Inserendo al suo interno ras si ha FrasETTA; con ischi si ha FischiETTA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "fetta" si può ottenere dalle seguenti coppie: fecale/caletta, feci/città, fecondo/condotta, fede/detta, fedi/ditta, femore/moretta, ferì/ritta, ferisca/riscatta, fetali/alita.
Usando "fetta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: refe * = retta; * aoni = fettoni; golf * = goletta.
Lucchetti Riflessi
Usando "fetta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: reef * = retta; * attriti = feriti; * attrito = ferito.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "fetta" si può ottenere dalle seguenti coppie: feti/tai, feto/tao.
Usando "fetta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * città = feci; * ditta = fedi; * ritta = ferì; * alita = fetali; * condotta = fecondo; * riscatta = ferisca.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "fetta" (*) con un'altra parola si può ottenere: del * = defletta; * lev = fletteva; afri * = affrettai; * limo = flettiamo; * lite = flettiate; * arnica = farneticata.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "fetta"
»» Vedi anche la pagina frasi con fetta per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando si divide una torta ad una festa, è importante dare ad ogni invitato una fetta delle stesse dimensioni.
  • Dopo aver tagliato con cura la torta anche il festeggiato prese la sua fetta.
  • Quando fa caldo mi piace mangiare una fetta di cocomero.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Fetta, Pezzo, Targa, Tozzo - Fetta si dice delle cose da mangiare, tagliata con coltello, o in altro modo: essa è generalmente larga e non molto grossa: Una fetta di pane, di cacio, di polenda. - Quando si dice Pezzo si intende generalmente parte di qualunque cosa solida divisa dal tutto; ma, parlandosi di cosa da mangiare, esso è più grosso e più irregolare della fetta: Un pezzo di pane, Un bel pezzo di lesso. Parlando del pane, quando il pezzo è diventato duro, ed è anche sbocconcellato, si dice Tozzo, ed è quello che alcuni danno a' poveri. - Targa è voce iperbolica, ed è fetta molto grande e massiccia, quasi da parere una targa. - «Ha mangiato una targa di pane tanto fatta.» [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Targa, Fetta - Targa, in Toscana, è larga e grossa fetta di pane. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Fetta - S. f. Parte d'alcuna cosa, come di pane, carne, e sim., tagliata più o meno sottilmente dal tutto. Ted. Fiza, Filo, Legaccio. Sved. Betta, Boccone. Altri da Vitta. O da Findo; come da Figo, Fixus, l'it. fa Fitto. Aff. anco a Secta da Secare. Nov. Ant. 65. 8. (C) Quando ella cominciò ad affettare il pane col coltello, alla prima fetta cadde sul desco un tornese d'oro…, or come ebbe tutto affettato, e a fetta a fetta cercato,… Bocc. Nov. 92. 6. Gli portò due fette di pane arrostito. Lib. Son. 33. Tu m'hai molto per vile, Volermi sulla fetta far la parte. Burch. 1. 38. Tre fette di popone, e due di seta. Sen. Ben. Varch. 4. 29. Chi chiamò mai benefizio, donare una fetta di pane, o un misero quattrino, o l'aver dato fuoco al cencio? Red. Lett. 5. 393. Con mille muine prega, scongiura, si raccomanda; e, purch'egli ottenga il suo intento, a chi ne promette una fetta (del cacio), ed a chi ne promette un'altra.

T. Tagliare a fette il pane, la carne. – Farne tante fette; Levarne una o più fette. – Dare, Prendere una fetta. – A fette; A fetta a fetta.

2. In modo proverb. Lib. Similit. (C) È meglio una fetta di pane in casa sua, che nell'altrui abbondare in ricchezze.

3. E per simil. si dice anche d'altre cose in su quell'andare. Bocc. Nov. 72. 8. (C) O vuogli un frenello, o vuogli una bella fetta di stame,… (cioè, un pezzo di nastro largo di stame). [Garg.] Frescob. Viagg. p.31. Per fare certe fette di seta alla misura del sepolcro, le quali sono buone a donne che fussono sopra a partorire. (Di qui Fettuccie, i Nastri). = Bern. Orl. 2. 18. 48. (C) Che non si trova nè pezzo nè fetta D'alcun che morto quivi sia rimaso.

[G.M.] Quella casa è una fetta (si estende in lungo, ma non in largo).

[G.M.] In quella fetta di terra ci fanno bene gli sparagi (striscia).

[Palm.] Porzione di terra che la vanga o l'aratro stacca dal terreno sodo, altrimenti detta Vangata.

[Palm.] Levare la fetta, Ripulire colla pala, colla vanga, o sim., il fondo del taglio fatto dal coltro, Levarvi la terra, o, come dicono i contadini, la briciola, che vi cade.

[Palm.] Punteggiare la fetta; Operazione del trinciare, ossia di dare due o tre tagli alla fetta colla punta della vanga, per dividerla e ottenere un lavoro più perfetto.

[Palm.] Far la sementa sotto la fetta; Seminare sul terreno sodo, che poi si vanga, come si fa, per es., in alcuni casi, delle fave.

[Palm.] La fetta s'arricciola dicono i contadini, quando nei terreni argillosi, o troppo molli, non scorre e non s'impasta per l'azione dell'aratro, ma si ripiega alquanto su di sè, prima d'essere rivoltata.

4. T. Iperbole fam. Tagliare a fette i nemici; Minacciar di tagliare a fette. = Bern. Orl. 2. 30. (C) E tutte l'altre genti maledette Tagliano i nostri in quarti, in pezzi, in fette.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: fetologhe, fetologi, fetologia, fetologie, fetologo, fetore, fetori « fetta » fettacce, fettaccia, fette, fettina, fettine, fettolina, fettoline
Parole di cinque lettere: feste « fetta » fette
Vocabolario inverso (per trovare le rime): codetta, bugiardetta, tardetta, interdetta, disdetta, crudetta, lineetta « fetta (attef) » viceprefetta, affetta, caraffetta, graffetta, staffetta, stoffetta, muffetta
Indice parole che: iniziano con F, con FE, iniziano con FET, finiscono con A

Commenti sulla voce «fetta» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze