Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «gemo», il significato, curiosità, forma del verbo «gemere», rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Gemo

Forma verbale
Gemo è una forma del verbo gemere (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di gemere.
Informazioni di base
La parola gemo è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (me).
Frasi e testi di esempio
Citazioni da opere letterarie
Il tesoro di Grazia Deledda (1928): «E tu perdonami, Elena; io non debbo oggi proseguire, anzi non avrei dovuto incominciare. Ti ho lasciato scorger troppo attraverso giorni dolorosi. Cerco spesso in alto la stella guidatrice, ma questa stella sembra oscurarsi nei miei orizzonti. Forse ho sognato troppo; ed ora sento freddo, e mi pare a certe ore di scender vertiginosamente in un abisso profondo e tenebroso. Scuoto le ali, ritentando il volo nell'alto, ma nell'alto mi pare che tutti gli astri si spengano. Tu puoi sollevarmi ancora, Elena, cantando al vecchio fanciullo la tua ninna-nanna soave; ma quando la tua voce tace, ed apro gli occhi, mi spavento e gemo».

Anima sola di Neera (1895): Tutto ciò, capite, è troppo diverso da quello che provo quando piango o gemo o impreco o imploro o perdono dalle tavole del palcoscenico davanti alla bellezza ed alla verità assoluta. Io non vedo in quei momenti d'ebbrezza che il fantasma ideale della folla, la parte migliore, i più nobili istinti, le aspirazioni gentili che sotto il tocco dell'arte vibrano, divina musica, sopra una tastiera presa a prestito.

Leila di Antonio Fogazzaro (1910): «Ora spesso gemo e porto con dolore l'infelicità mia, perché molti mali incontrano in questa misera valle onde sovente mi turbo, mi attristo, mi rannuvolo, e, preso nei loro lacci e stretto e tratto, sono impedito di venire liberamente a Te.»
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per gemo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: demo, geco, gelo, gema, geme, gemi, memo, remo, temo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: meme, rema, remi, sema, seme, semi, tema, teme, temi, temé.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: emo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: gemmo.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: come, home, nome, some.
Parole con "gemo"
Iniziano con "gemo": gemono, gemonie.
Contengono "gemo": egemone, egemoni, egemonia, egemonie, egemonica, egemonici, egemonico, egemoniche, egemonismi, egemonismo, egemonizza, egemonizzi, egemonizzo, egemonizzò, egemonizzai, egemonizzano, egemonizzare, egemonizzata, egemonizzate, egemonizzati, egemonizzato, egemonizzava, egemonizzavi, egemonizzavo, egemonizzerà, egemonizzerò, egemonizzino, egemonizzammo, egemonizzando, egemonizzante, ...
»» Vedi parole che contengono gemo per la lista completa
Parole contenute in "gemo"
emo.
Incastri
Inserendo al suo interno mia si ha GEmiaMO; con mat si ha GEMmatO; con lava si ha GElavaMO; con mere si ha GEmereMO; con mari si ha GEMmariO; con stia si ha GEstiaMO; con lassi si ha GElassiMO; con messi si ha GEmessiMO; con minia si ha GEminiaMO; con stiva si ha GEstivaMO; con minava si ha GEminavaMO; con mulari si ha GEMmulariO; con minassi si ha GEminassiMO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "gemo" si può ottenere dalle seguenti coppie: gechi/chimo, geco/como, geli/limo, gesti/stimo, gesù/sumo.
Usando "gemo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: doge * = domo; erge * = ermo; * mola = gela; * moli = geli; * molo = gelo; lige * = limo; esige * = esimo; forge * = formo; * monte = gente; * monti = genti; * mossa = gessa; * mossi = gessi; * mosso = gesso; * mosti = gesti; * mosto = gesto; * motti = getti; * motto = getto; dirige * = dirimo; * molare = gelare; * molata = gelata; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "gemo" si può ottenere dalle seguenti coppie: gelo/olmo.
Usando "gemo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * omofaga = geofaga; * omofagi = geofagi; * omofago = geofago; * omofoni = geofoni; * omofono = geofono; * omologa = geologa; * omologo = geologo; * omofaghe = geofaghe; * omofagia = geofagia; * omofagie = geofagie; * omografa = geografa; * omografe = geografe; * omografi = geografi; * omografo = geografo; * omologhe = geologhe; * omologia = geologia; * omologie = geologie; * omosfera = geosfera; * omosfere = geosfere; * omografia = geografia; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "gemo" si può ottenere dalle seguenti coppie: doge/modo, lige/moli, strage/mostra, strige/mostri.
Usando "gemo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: modo * = doge; moli * = lige; * doge = modo; * lige = moli; * strage = mostra; * strige = mostri; mostra * = strage; mostri * = strige.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "gemo" si può ottenere dalle seguenti coppie: gela/mola, gelare/molare, gelasse/molasse, gelata/molata, gelate/molate, gelati/molati, gelato/molato, geli/moli, gelo/molo, genica/monica, genitori/monitori, genomi/monomi, genotipica/monotipica, genotipiche/monotipiche, genotipici/monotipici, genotipico/monotipico, genotipo/monotipo, gente/monte, genti/monti, gerente/morente, gessa/mossa...
Usando "gemo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: domo * = doge; ermo * = erge; * como = geco; * limo = geli; * sumo = gesù; limo * = lige; geme * = memo; gemi * = mimo; esimo * = esige; formo * = forge; * chimo = gechi; * mio = gemmi; * stimo = gesti; dirimo * = dirige; * minimo = gemini; gemini * = minimo; redimo * = redige; * mario = gemmari; * minavamo = geminava; * mastio = gemmasti; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "gemo" (*) con un'altra parola si può ottenere: erre * = ergeremo; visi * = vigesimo; forre * = forgeremo; mirre * = migreremo; porre * = porgeremo; sagre * = saggeremo; terre * = tergeremo; voler * = volgeremo; volva * = volgevamo; * rinati = germinatoi; * radure = gradueremo; raglia * = raggeliamo; scorre * = scorgeremo; accorre * = accorgeremo; contare * = contageremo; interri * = integerrimo; allegria * = alleggeriamo.
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: trac.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Guardia __, corpo di Gendarmeria spagnolo, Il transatlantico di cui è narrata l'avventura in un film con Gene Hackman, La genealogia del cane, Sono oggetto di ricerche genealogiche, Sono elencati nell'albero genealogico.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: gemmose, gemmosi, gemmoso, gemmoterapia, gemmoterapie, gemmulari, gemmulario « gemo » gemonie, gemono, gemuto, gendarme, gendarmeria, gendarmerie, gendarmesca
Parole di quattro lettere: gemé, geme, gemi « gemo » gene, geni, gesù
Vocabolario inverso (per trovare le rime): racemo, scemò, scemo, demo, polifemo, blasfemo, antiblasfemo « gemo (omeg) » neottolemo, memo, boemo, remo, remò, daremo, ridaremo
Indice parole che: iniziano con G, con GE, parole che iniziano con GEM, finiscono con O

Commenti sulla voce «gemo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze