Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «giardini», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Giardini

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia

Foto taggate giardini

Un giardino geometrico

Isola Bella

Parigi è sempre Parigi
Tag correlati: giardino, alberi, aiuole
Giochi di Parole
La parola giardini è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti. Lettera maggiormente presente: i (tre).
Divisione in sillabe: giar-dì-ni. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: rigidina.
giardini si può ottenere combinando le lettere di: gin + [aridi, diari, dirai, ...]; ring + adii; giri + dina; drin + agii; idi + [grani, ragni]; ridi + gina; [indi, nidi] + [agri, gira, riga]; gridi + ani.
Componendo le lettere di giardini con quelle di un'altra parola si ottiene: +con = androginici; +toc = digitronica; +[out, tuo] = digiunatori; +ogm = digrigniamo; +[est, set] = disintegrai; +gag = giardinaggi; +sms = grandissimi; +tac = indagatrici; +gal = ingagliardì; +uno = ingiuriando; +rna = ingrandirai; +tav = ingravidati; +gel = leggiadrini; +per = ridipingerà; +[est, set] = ridisegnati; +[ceco, ecco] = cardiogenici; +[asco, caos, caso, ...] = cisgiordania; +[enzo, zone] = denigrazioni; +cute = digiunatrice; +zeli = dirigenziali; ...
Vedi anche: Anagrammi per giardini
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: giardino.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: girini, giri, adii.
Parole con "giardini"
Iniziano con "giardini": giardiniera, giardiniere, giardinieri.
Finiscono con "giardini": bugiardini.
Parole contenute in "giardini"
din, già, ardi. Contenute all'inverso: idra.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "giardini" si può ottenere dalle seguenti coppie: giaco/cordini, giave/verdini, giarda/dadini.
Lucchetti Alterni
Usando "giardini" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cordini = giaco; * verdini = giave; giarda * = dadini.
Intarsi e sciarade alterne
"giardini" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: girini/ad.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "giardini"
»» Vedi anche la pagina frasi con giardini per una lista di esempi.
Canzoni
  • I giardini di marzo (Cantata da: Lucio Battisti; Anno 1972)
  • I giardini d'Alhambra (Cantata da: Baraonna; Anno 1994)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Giardini botanici - Il secolo XVI è l'epoca in cui furono stabiliti in varie contrade d'Europa i giardini botanici, e l'Italia ebbe la gloria di darne l'esempio. Il primo fu quello di Padova nel 1533; alcuni anni dopo si formarono quelli di Firenze, Pisa, ec. Parigi ne aveva uno nel 1594. Verso il 1600 Houel fondò quello degli speziali di detta città. In Montpellier ne fu stabilito uno dal medico Richer di Belleval nel 1598. - In quanto al Giardino delle Piante di Parigi, la prima idea di questo magnifico stabilimento si deve ad un medico di Luigi XIII chiamato Guido de la Brosse. [immagine]
Dizionario compendiato di antichità del 1821/1822
Giardini pensili di Babilonia - Questi formavano un quadrato, ogni lato del quale aveva 400. piedi. Erano non poco elevati, e somigliavano a diverse ampie terrazze messe in forma d'Anfiteatro, di cui la più alta si livellava colle mura della Città. Salivasi da una terrazza all'altra per mezzo d'una scala alta sei piedi. La massa intera era sostenuta da grandi Volte fabbricate l'una sull'altra, e fortificate da una muraglia grossa 22. piedi, che attorniava l'Edificio da tutte le parti. Sulla sommità di tali Volte si mettevano grandi pietre piane, lunghe sedici piedi, e larghe quattro. Vi si gettava sopra uno strato di canne ricoperte di copiosa quantità di bitume, su cui si mettevano due ordini di mattoni collegati col gesso. Quindi tutto questo si copriva di lastre di piombo; e su tale ultimo stato si stendeva la terra pel nuovo Giardino. Queste piattaforme o terrazze scoperte erano così costruite affinchè l'umidità attraverso della terra non si filtrasse penetrando a basso, e non passasse poscia a traverso ancor delle Volte. La terra, che vi si portava a mano, era in tal quantità che gli alberi i più grandi potevano senza difficoltà nessuna attaccarsi e stendervi le profonde loro radici. Perciò tutte le terrazze n'erano piene, e vi si vedevano pure tutte le sorte di piante e di fiori atti ad abbellire un luogo di delizia e piacere.

Sulla terrazza più alta eravi in oltre situata una tromba (che non appariva al di fuori), per mezzo della quale si tirava su l'acqua dal fiume e se n'irrigava tutto il Giardino. Lo spazio, che separava le Volte, sulle quali tutto l'Edificio era appoggiato, serviva a ricavarne ampie e magnifiche sale, che erano moltissimo illumnate, e godevano d'amenissima prospettiva.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: giarde, giardinaggi, giardinaggio, giardinetta, giardinette, giardinetti, giardinetto « giardini » giardiniera, giardiniere, giardinieri, giardino, giardinucci, giardinuccio, giare
Parole di otto lettere: giappone « giardini » giardino
Vocabolario inverso (per trovare le rime): brodini, todini, bombardini, cardini, incardini, scardini, stendardini « giardini (inidraig) » bugiardini, biliardini, bernardini, bastardini, verdini, ordini, portaordini
Indice parole che: iniziano con G, con GI, iniziano con GIA, finiscono con I

Commenti sulla voce «giardini» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze